Monte Arci - Sa Dispensa

Panorama da Vedetta di Sedda 'e Anea

Superficie del perimetro forestale: 150 ha

Descrizione generale

La foresta Sa Dispensa, di acquisizione relativamente recente, ricade completamente nell’agro del Comune di Palmas Arborea, ed è parte integrante del Complesso Forestale del Monte Arci che si estende per circa 6.000 ettari.
Le quote variano dai 242 m di Sa Dispensa ai 470 m s.l.m di Cuccuru Aureu
Il rilievo montuoso del Monte Arci è costituito da vulcaniti effusive del Plio-Pleistocene, con netta prevalenza dei termini acidi riolitici e rio-dacitici, intercalati a tufi piroclastici e plagioclasi; tale variegata natura litologica ha determinato una morfologia aspra e accidentata.

 

La foresta “Sa Dispensa” è di notevole interesse ambientale e paesaggistico.
Sita in agro di Palmas Arborea, è parte del Complesso Forestale del Monte Arci nonchè ricompresa nel costituendo Parco naturale regionale del Monte Arci.

Aspetti vegetazionali:
La formazione vegetale predominante è la lecceta nei suoi diversi stadi di sviluppo e, laddove questa si dirada, fa la sua comparsa la macchia alta con presenza di fillirea, mirto, lentisco e corbezzolo.
Aspetti faunistici:
La fauna annovera le specie tipiche dell’Isola, con sporadica presenza di gatti selvatici, donnola, martora, cinghiale e, tra l’avifauna, poiana, astore, gheppio, ghiandaia e sparviere.
Come si raggiunge:
Partendo da Oristano si deve prima raggiungere la borgata agricola di Tiria, prendere la strada pedemontana SP 68 Siamanna-Marrubiu, percorrerla per 800 metri in direzione Marrubiu, quindi svoltare a sinistra per la strada interpoderale 14 e proseguire fino al termine del nastro d’asfalto; a destra vi è la recinzione con il cartello segnaletico ove inizia la strada sterrata che vi conduce agli Uffici dopo circa 1000 metri e proseguendo si arriva alla foresta “Sa Dispensa”.
Condividi:
Scheda
Tipologia:
Servizio di appartenenza:
Complesso forestale di afferenza:
Approfondimenti

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Il cantiere ha una superficie di circa 1848 ettari ed è pervenuto in gestione all'ex A.F.D.R.S. a seguito di convenzione stipulata col Comune di Orgosolo nel 1993
  • Un compendio di inestimabile valore naturalistico, storico e culturale. Racchiude nel proprio ambito imponenti boschi di leccio, giacimenti di estrazione, officine litiche e siti...
  • Il complesso forestale di Crastazza-Tepilora ricade a pieno titolo all'interno del Parco Naturale Regionale dell'Oasi di Tepilora finalizzato alla conservazione e tutela delle...
  • Monte Olia, una delle foreste storiche di proprietà dell’Agenzia Forestas, si estende tra i comuni di Monti e Berchidda ed è composta da boschi di Leccio, Sughere e Pini.
  • La foresta di Linas è stata acquisita come proprietà demaniale da privati. Si trova nel cuore del territorio del M. Linas, che con i suoi 1236 m s.l.m.m. rappresenta il complesso...
  • L’isola, interamente compresa nel Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, area protetta marina e terrestre di interesse nazionale e comunitario, afferisce per la gestione...
  • Con i suoi circa 10 mila ettari di foresta e macchia mediterranea, il comprensorio della foresta demaniale di Settefratelli è senza dubbio uno dei luoghi più affascinanti e...
  • Si tratta di una superficie in occupazione temporanea di competenza sino al 2000 dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste e dal 2001 dall’Ente Foreste della Sardegna. La...
  • La foresta “Acquafrida” di notevole interesse ambientale e paesaggistico. Sita in agro di Santa Giusta, ai limiti di confine con l’agro di Pau ed Ales. Il substrato geologico è...
  • Perimetro forestale di notevole bellezza paesaggistica e naturalistica in particolare per la presenza di sugherete di alto pregio per il sughero gentile di ottima qualità (prima...
  • Uno dei cantieri storici, il cantiere del Monte Limbara è situato sul versante nord del massiccio granitico del Monte Limbara, ed è il secondo per importanza regionale. Gli...
  • Dal punto di vista fitoclimatico la zona si inquadra nel Lauretum secondo tipo (a siccità estiva) sottozona calda e media. Il complesso forestale "CEDRINO" è situato nel Comune di...