Monte Arci - Sa Dispensa

Panorama da Vedetta di Sedda 'e Anea

Superficie del perimetro forestale: 150 ettari.

Descrizione generale

La foresta Sa Dispensa, di acquisizione relativamente recente, ricade completamente nell’agro del Comune di Palmas Arborea, ed è parte integrante del Complesso Forestale del Monte Arci che si estende per circa 6.000 ettari complessivamente.
Le quote variano dai 242 m di Sa Dispensa ai 470 m s.l.m di Cuccuru Aureu
Il rilievo montuoso del Monte Arci è costituito da vulcaniti effusive del Plio-Pleistocene, con netta prevalenza dei termini acidi riolitici e rio-dacitici, intercalati a tufi piroclastici e plagioclasi; tale variegata natura litologica ha determinato una morfologia aspra e accidentata.

La foresta “Sa Dispensa” è di notevole interesse ambientale e paesaggistico.
Sita in agro di Palmas Arborea, è parte del Complesso Forestale del Monte Arci nonchè ricompresa nel costituendo Parco naturale regionale del Monte Arci.

Aspetti vegetazionali:
La formazione vegetale predominante è la lecceta nei suoi diversi stadi di sviluppo e, laddove questa si dirada, fa la sua comparsa la macchia alta con presenza di fillirea, mirto, lentisco e corbezzolo.
Aspetti faunistici:
La fauna annovera le specie tipiche dell’Isola, con sporadica presenza di gatti selvatici, donnola, martora, cinghiale e, tra l’avifauna, poiana, astore, gheppio, ghiandaia e sparviere.
Come si raggiunge:
Partendo da Oristano si deve prima raggiungere la borgata agricola di Tiria, prendere la strada pedemontana SP 68 Siamanna-Marrubiu, percorrerla per 800 metri in direzione Marrubiu, quindi svoltare a sinistra per la strada interpoderale 14 e proseguire fino al termine del nastro d’asfalto; a destra vi è la recinzione con il cartello segnaletico ove inizia la strada sterrata che vi conduce agli Uffici dopo circa 1000 metri e proseguendo si arriva alla foresta “Sa Dispensa”.
Condividi:

Potrebbe interessarti anche:

  • Un compendio di inestimabile valore naturalistico, storico e culturale. Racchiude nel proprio ambito imponenti boschi di leccio, giacimenti di estrazione, officine litiche e siti...
  • La foresta di Silana si trova in località Sa Portiscra , tra la Gola di Gorropu e la Codula di Luna nel Comune di Urzulei . Si estende per 3.800 ettari di cui 3.700 sono di...
  • Complesso forestale di proprietà dei Comuni di Illorai ed Esporlatu in concessione all’Ente Foreste dal 1991. Si segnala la presenza di boschi misti di leccio ed agrifoglio di...
  • L’isola, interamente compresa nel Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, area protetta marina e terrestre di interesse nazionale e comunitario, afferisce per la gestione...
  • Morfologicamente il cantiere forestale Semida di Ulassai è piuttosto variegato, con ampie vallate impostate in rocce paleozoiche, per lo più metamorfiche, scisti ed arenaci.
  • Il Monte Arrubiu-Casargius ed il Monte Genis si sviluppano tutti lungo l'asse Ovest-Est del perimetro forestale. La quota più elevata è Monte Genis con una altitudine di 979 mt s...
  • Il Presidio Forestale Monte Genziana si sviluppa su 2.898 ettari di cui 2000 in concessione comunale trentennale ed 898 demaniale tutti in territorio del comune di Talana. All'...
  • Il cantiere ha una superficie di circa 1848 ettari ed è pervenuto in gestione all'ex A.F.D.R.S. a seguito di convenzione stipulata col Comune di Orgosolo nel 1993
  • Descrizione generale L'area forestale è pervenuta in gestione all’ex Ente Foreste della Sardegna (Forestas, dal 2016) dall’ Azienda Foreste Demaniali con concessione trentennale...
  • Il cantiere forestale di Olzai, noto con il suo toponimo principale (Gulana) è suddiviso in tre corpi o compendi distinti. Tutto il territorio si presenta con morfologia...
  • Il Presidio Forestale di Genn’antine interessa 1077 ettari interamente in concessione comunale trentennale (dal comune Villagrande Strisaili). Comprende i 50 ettari del Parco...