Tamerice delle canarie

"Tamarix canariensis" by Mauricio Mercadante is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Simile alla Tamerice comune ma con corteccia rossastra.

Si tratta di un albero o arbusto di altezza tra 1 e 5 metri con rami giovani esili.

Foglie di 1-2,5 mm, imbronciate, acuminate a margine intero o strettamente scarioso.

Infiorescenza terminale appariscente con fiori numerosi (Alberi e arbusti spontanei della Sardegna).

Il frutto è una capsula.

Corologia:
Specie diffusa nelle coste del Mediterraneo occidentale, isole Canarie e Portogallo. In Italia è presente in Sicilia e Sardegna. Nell’Isola è diffusa nella parte Nord-Occidentale. Tipo corologico: E-Mediterraneo
Fenologia:
Aprile-giugno. Talvolta è presente un’altra fioritura in autunno.
Habitat:
Vegeta dal livello del mare fino ai 300 metri di altitudine sui greti dei fiumi, sabbie umide, sulle scarpate e in ambienti salmastri.
Forma biologica:
Fanerofite cespugliose; fanerofite arboree
Curiosità:
Buona capacità pollonifera. Si riproduce bene per talea.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Tamarix canariensis
Nome sardo:
Tamarittu, Tramarittu, Tramazzu
Flora:
Divisione:
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Approfondimenti

Contenuti correlati

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Arbusto caducifoglio alto 0,5-4 metri, con chioma assai rada ed irregolare, ramosissimo, molto spinoso. Rami e fusti color bruno-grigiastro più o meno scuri. Foglie
  • Erbacea perenne con fusto a sezione quadrangolare glabro, eretto e ramoso. Endemismo sardo-corso , ha proprietà cicatrizzanti...
  • Pianta arbustiva con chioma cespugliosa ed irregolare , alta 1,50 massimo 2 metri , talvolta eccezionalmente arborea di 4-6 metri. Il fusto è tortuoso e contorto, con rami...
  • Albero o arbusto longevo di media altezza, dai rami giovani induriti e spinescenti. Tronco contorto e corteccia grigio chiara più o meno liscia. Chioma espansa. Foglie coriacee a...
  • Albero caducifoglio alto fino a 20 m. a portamento eretto, ramificato in alto, con chioma globosa e raccolta nella parte superiore. La corteccia è grigio-verdastra inizialmente,...
  • Noto anche come cisto marino , anche perchè vegeta dal livello del mare fino alle aree montuose. Arbusto sempreverde , con fusto cespuglioso e molto ramoso , vischioso e aromatico...
  • Cespuglio basso e ramoso con rami alti fino a 60 cm, peloso-ghiandoloso. Foglie ovali a lamina ellittica, vischiose, sessili, con superficie grinzosa; margine ondulato-crenato;...
  • Il tasso è conosciuto come albero della morte in quanto tutta la pianta, escluso l’arillo (molto appetito dagli uccelli) è molto tossica e contiene una sostanza mortale, la...
  • Pianta erbacea, perenne a fiori gialli, appartenente alla vasta famiglia delle Asteraceae . Secondo altre classificazioni, appartiene alla "tribù" delle Inulae. Nel pieno sviluppo...
  • Noto anche come Cisto biancastro , è un arbusto perenne legnoso alto fino a 1 m. Fusti densamente lanosi e dal colore bianco-grigiastro all’apice, legnosi e dotati di corteccia...
  • Arbusto o albero di piccole dimensioni alto fino a 10 metri, con chioma espansa, larga ed irregolare. Fusto spesso tortuoso e contorto, ramificato principalmente dalla base...
  • Pianta alta fino a 5 metri con portamento per lo più arboreo. Corteccia rossastra. Foglie squamiformi, verde lucido, lunghe fino a 4 mm caratterizzate dal bordo traslucido...