Acacia Saligna (Mimosa)

Acacia (Foto Sardegna Digital Library, collezione Alinari, autore Maisto Alberto)

Nota anche come "Mimosa a foglie strette", è una specie invasiva, originaria dell'Australia, introdotta e diffusa in gran parte del mondo: anche nel meridione d'Italia è impiegata con funzioni frangivento quasi esclusivamente nelle aree costiere (come ad esempio nel litorale di Buggerru).

Si presenta come alberello sempreverde, che può diventare alto dai 3 ai 10 m con chioma globoso-espansa di colore verde glauco
tronco eretto con corteccia grigio-brunastra; foglie da lanceolate a lungamente lineari, lunghe 3-12 cm e più, larghe 1-3 cm, con caratteristica nervatura mediana; 
infiorescenze costituite da fiori gialli leggermente profumati disposti in capolini globosi di circa 1 cm di diametro; 
frutti leguminosi brunastri con evidenti strozzature tra i semi.

Extra:

Spesso confusa con le mimose propriamente dette (Acacia dealbata) per l'infiorescenza quasi identica con i capolini gialli (ma meno profumati)
allo stesso tempo le due "mimose" sono facilmente distinguibili per le foglie, in questa specie singole e molto lunghe (fino a 20 cm) con unica nervatura mediana longitudinale.
In Sardegna è ben acclimatata e diffusa soprattutto nelle zone litoranee, dove svolge un'importante funzione stabilizzatrice delle dune (vedi Buggerru - Portixeddu Planedda).  

È anche estremamente vigorosa da giovane, spesso cresce oltre un metro all'anno.

Fenologia:
I fiori gialli compaiono all'inizio della primavera e alla fine dell'inverno, in gruppi di un massimo di dieci capolini sferici di colore giallo brillante
Habitat:
Zone costiere. Nell'areale di Buggerru l'habitat delle pinete dunali risulta strutturato come un soprassuolo, di origine prevalentemente artificiale o seminaturale, per lo più monospecifico (pino domestico) nel piano arboreo, pur con presenza di specie alloctone quali Acacia saligna, in particolare nei settori prossimi al mare. Qui l'Acacia saligna, sottrae superfici alle essenze autoctone e sono attivi programmi di eradicazione.
Somiglianze e varietà:
Ha diversi nomi scientifici, sinonimi: Acacia cyanophylla Lindley, Acacia saligna(Labill.) Mimosa saligna Labill.; Acacia cyanophylla Lindley. Spesso confusa o citata con il nome comune "mimosa" insieme a (o indistintamente da) Acacia dealbata.
Curiosità:
I semi germogliano prontamente e a volte si possono trovare centinaia di piantine sotto un albero monoparentale.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Acacia cyanophylla Lindley, Acacia saligna, Mimosa saligna, Acacia cyanophylla
Nome sardo:
Accàciu
Flora:
Divisione:
Ordine:
Approfondimenti

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Pianta lianosa rampicante, con fusto legnoso, rami giovani erbacei. È considerata una pianta invasiva del bosco, specialmente in associazione con i rovi : dove c'è un po' di luce...
  • L'Oleandro è un arbusto cespuglioso, molto ramificato, con rami eretti e sottili, che può assumere portamento di piccolo alberello, può superare i 5 metri di altezza. La corteccia...
  • Primulacea annuale , poco pelosa, dalle dimensioni ridotte (tra i 5 ed i 15 cm). Fusto erbaceo, ascendente, molto ramoso, di colore verde. Foglie opposte, di un bel verde, più...
  • Detto anche Pino da pinoli o Pino italico , il Pinus pinea è albero maestoso , alto fino a 15-20 metri, ramificato in alto, chioma espansa verde intenso ad ampio ombrello...
  • Noto anche come Scornabecco , o Brentine , è comune nelle macchie e al margine dei boschi di leccio. Con foglie persistenti di color verde-grigiastro e fiori larghi , profumati,...
  • Albero che si può sviluppare sino a 30 metri di altezza, con portamento maestoso , molto ramificato, fusto diritto e chioma ampia. Corteccia bianco-grigia o verdastra, liscia...
  • Albero o arbusto di 2-5 metri con corteccia liscia color bruno-rossastra con vistose cicatrici trasversali, normalmente ramificato fin dalla base. Le foglie sono color verde-...
  • Albero di medie dimensioni , altezza tipicamente sui 12-15 metri; chioma piramidale densa, tronco dritto o arcuato ascendente, corteccia scura solcata irregolarmente...
  • Pianta erbacea, perenne a fiori gialli, appartenente alla vasta famiglia delle Asteraceae . Secondo altre classificazioni, appartiene alla "tribù" delle Inulae. Nel pieno sviluppo...
  • Aromatica, perenne, suffruticosa, alta 30-50 cm, molto ramificata fin dal basso, con base lignificata. I fusti appena formati sono ricoperti da una peluria argentea. Presenza di...
  • Sottospecie endemica della Sardegna, comune ma localizzata nella Nurra (tra Capo Caccia e Torre di Bantine). Arbusto spinoso molto ramificato alto 30-60 cm. I rami sono rigidi,...
  • Pianta erbacea perenne alta dai 20 ai 60 cm. Il fusto è eretto, slanciato,nudo e glabro con una certa pubescenza in alto. È provvisto di due foglie , sub-opposte, ovate, ottuse...