Erica multiflora

Erica_multiflora

Arbusto sempreverde con fusti eretti, compatto.

Foglie diritte o leggermente ripiegate verso l’alto lunghe da 6 a 11 mm in verticilli di 4 o 5.

Fiori rosa-violetti in fascetti apicali, lunghi fino a 7 millimetri, riuniti in dense infiorescenze all'apice degli steli, antere bruno-scuro molto sporgenti dalla corolla. Capsula glabra.

Extra:

In Italia è presente in tutte le regioni centrali e meridionali, più frequente lungo i versanti occidentali e nelle isole. Cresce prevalentemente su terreni calcarei in ambienti di macchia e gariga, altitudini comprese tra 0 e 800 m sul livello del mare.

i fiori hanno anche uso apistico: se ne ottiene un ottimo miele monoflorale, è una buona pianta mellifera, per il periodo di fioritura ha più umidità rispetto ad altri.

Corologia:
Specie a corologia Steno-Mediterranea
Fenologia:
Fioritura da agosto a dicembre
Habitat:
Vegeta su macchie e garighe preferibilmente su suoli calcarei dal livello del mare fino agli 800 metri di altitudine.
Forma biologica:
Nanofanerofita
Curiosità:
Propagazione per polloni radicali e per seme. Il legno si presta bene per piccoli lavori di intaglio.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Erica multiflora L.
Nome sardo:
Tuvara, Uvara, Sabina, Scopa masciu, Kastannalza
Flora:
Famiglia:
Approfondimenti

Contenuti correlati

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Albero o arbusto longevo di media altezza, dai rami giovani induriti e spinescenti. Tronco contorto e corteccia grigio chiara più o meno liscia. Chioma espansa. Foglie coriacee a...
  • Arbusto perenne con rami legnosi leggermente zig-zaganti alto fino a 2 metri; rami giovani pubescenti, grigiastri. Foglie imparipennate a (9) 13-19 segmenti oblungo-lanceolate,...
  • Pianta erbacea perenne con base ingrossata a simulare un piccolo e tozzo tronco, alta fino a 3 metri. Il rizoma è grosso, eretto, molto ramificato, robusto di colore brunastro. Le...
  • Albero sempreverde, alto 15-18 m, può raggiungere dimensioni maggiori in esemplari molto vecchi (nel Supramonte sardo è stata segnalata una pianta di 28 metri di altezza; Cabiddu...
  • Aromatica, perenne, suffruticosa, alta 30-50 cm, molto ramificata fin dal basso, con base lignificata. I fusti appena formati sono ricoperti da una peluria argentea. Presenza di...
  • Pianta eretta, bella e vistosa, alta fino 150 cm , è un’erbacea perenne. Considerata infestante dei pascoli, non è molto gradita dagli animali...
  • Lo zafferano minore (o Croco ) è una specie endemica di Sardegna e Corsica, assai affine allo Zafferano vero ( Crocus sativus L.) pianta di origine asiatica che trova ampio...
  • Pianta alta 15-60 cm. Fusto eretto, spesso arrossato alla base, tormentoso soprattutto nella parte superiore e foglioso sino all’infiorescenza. Foglie abbraccianti, oblungo-...
  • Albero molto longevo che può oltrepassare i 600 anni di età, l’Olmo campestre può raggiungere l’altezza di 30 metri di altezza. E’ molto ramificato, con chioma piramidale o...
  • Albero sempreverde che può raggiungere i 15-30 m di altezza. Le foglie sono pendule, coriacee e aromatiche e presentano una particolarità sono eterofille (le foglie giovani sono...
  • Pianta erbacea annuale o biennale, alta 10-40 cm, mollemente pubescente, con fusti robusti, eretti, semplici o ramificati. Radice fittonante, non molto profonda. Le foglie,...
  • Pianta alta 5-25 cm. Foglie inferiori a rosetta, ovato-lanceolate con apice ottuso, le superiori avvolgenti. Fusto angoloso superiormente; infiorescenza lassa, composta da 2-8...