La RES nel territorio fra Pattada e il Mejlogu

19 Ottobre 2022
panorama dal sentiero escursionistico di pattada

Nodu 'e Taculas è in territorio di Pattada (foresta di Monte Lerno) - area naturale caratterizzata dalla presenza di mufloni e cervi, oltre ad alcuni lembi di foresta di grande pregio. Una ripresa aerea realizzata con drone fotografico dell'Agenzia Forestas rappresenta al meglio, insieme ad altre immagini, la bellezza dei luoghi e dei tracciati escursionistici: si possono ammirare i resti di antichi ovili e caprili dell'area rimboschita nel secolo scorso e che fa parte del complesso forestale omonimo (Monte Lerno) dove si sfrutta l'acqua dei laghetti di montagna per produrre energia con l'idro-elettrico. 

Qui Forestas sta completando la realizzazione di un'ampia rete escursionistica ed ippoviaria che collega il Monte acuto con il Goceano e il Mejlogu e l'Anglona, oltre alla regione Nurcara (Villanova Monteleone-Monte Minerva) - intevento finanziato con fondi europei POR FESR della programmazione 2014-2020 (qui l'ultimo aggiornamento 2022, qui maggiori dettagli sui tracciati).  Interessati 16 comuni, per uno sviluppo che supera i 250 km lineari cui vanno aggiunti quelli per la sentieristica nei territori di ChiaramontiMartisPerfugasLaerruBulzi Martis (circa 85 Km di sentieri che collegano i siti della Foresta Pietrificata con i centri abitati le cascate le grotte e le falesie della zona per un esperienza escursionistica di altissimo livello).  A questi si aggiungeranno poi ulteriori itinerari "dei mulini d'acqua" assegnati a Osilo e sempre gestiti da Forestas.

GOCEANO E MEJLOGU

L'inquadramento generale del più grande intervento, con collegamenti multi-direttrice ippoviaria tra le varie aree geografiche, è stato dato nel precedente approfondimento di ottobre 2021, che si può riassumere così:

  1. realizzazione della dorsale ippoviaria del Goceano con alcuni tratti escursionistici, da foresta Mariani a Monte Lerno Bilotze (Pattada) - [lavori partiti nel 2021]
  2. realizzazione della dorsale Ippoviaria di Villanova (da Villanova a Bonorva, che si congiugerà alla prima tranche, presso l'area di Santu Antine (Torralba) [lavori in partenza nel primo semestre 2022]
  3. connessione da Villanova a Monte Minerva (dove non è stato possibile includere anche una deviazione verso Monteleone Roccadoria, per le troppe criticità nell'attraversamento di tantissimi fondi privati);
  4. collegamento "sud" Villanova-Cossoine-Bonorva, passando da Monte Traessu, Su Cattari S.M.Iscalas (ippoviario da Cossoine a foresta Mariani);
  5. collegamento "nord" Villanova-Bonorva passando dal Bidighinzu, Banari, Borutta S.Pietro di Sorres, Thiesi, Torralba S.Antine  (ippovia da Romana a Thiesi, con la possibilità di includere i sentieri comunali del Monte Pelao , parzialmente da ripristinare, di raccordo da Borutta a Torralba, a Bonnanaro).

 

 

Categoria:
Tags:
UE
Condividi:

Notizie ed eventi

30 Novembre 2022

Alcuni consigli sulla sostenibilità, e cenni al regolamento dell'Agenzia sulla concessione dei cimali ...

30 Novembre 2022

Gli eventi di intermediazione sono segni del crescente ruolo socio-economico dell' agroforestazione negli uliveti e nei sistemi silvopastorali, occasioni per condividere tecnologie innovative, avviare cooperazioni...

29 Novembre 2022

Nei giorni scorsi i tecnici Forestas hanno percorso una discreta parte dei 48 km di nuovi percorsi predisposti e realizzati dall'associazione di volontariato...

19 Novembre 2022
A Galtellì la manifestazione nazionale inaugura domenica 20/11 il percorso di 13 km realizzato da Forestas

Il monte Tuttavista ha finalmente il suo posto nella Rete Regionale dei sentieri della Sardegna (RES): nelle foto i lavori relativi a tutto...

11 Novembre 2022

L'Agenzia Forestas aveva pubblicato un avviso per acquisire la disponibilità, da parte dei dipendenti di categoria B , all’assegnazione di mansioni di tipo amministrativo (n.16) e amministrativo/autista...

07 Novembre 2022

Si informano gli utenti che i canali URP della Direzione Generale di Cagliari - Forestas saranno indisponibili nelle giornate dal 7 al 11 novembre.

Sportello, canale telefonico, canali whatsapp/telegram ed email saranno nuovamente...

09 Novembre 2022

A due anni dall'avvio del progetto FOR.Italy , che in Sardegna ha interessato le attività formative condotte dall'Agenzia Forestas, un incontro conclusivo è organizzato dalla Regione...

02 Novembre 2022

Lavori per rimettere in sicurezza i sentieri che partono dalla splendida cascina Mannironi di Jacu Piu , ora pregiato compendio forestale sul versante Est del Monte Ortobene di Nuoro. Ospiti CAI e Liceo E.Fermi di Nuoro, è stata...

28 Ottobre 2022

Su Casteddu , colle che sovrastava il paese di Gultudofe , era castellato. A monte dei ruderi del paese, abitato da caprari, sono i ruderi delle chiese di S.Maria ( Itria ) di Gultudofe e di S.Giacomo già sede di monastero...

19 Ottobre 2022

Iniziativa per dimostrare come - con semplici azioni replicabili anche a piccola scala - sia possibile favorire una grande varietà di specie vegetali e animali con riguardo alla piccola fauna (insetti, rettili e...

18 Ottobre 2022

Le tramudas - antiche vie dei pastori - diventano occasione di recupero dei valori, della storia e dei saperi della nostra terra: un'opportunità di sviluppo turistico attraverso la RES . Anche di questo si è parlato a ...

17 Ottobre 2022

Si informa che la linea telefonica del Servizio Territoriale di Sassari afferente al numero 079 2018200 è fuori uso per un problema tecnico. Sarà ripristinata, presumibilmente, entro mercoledi...