R.E.S.: il progetto dei Sentieri del sito naturalistico "La Valle dei Mulini" di Osilo

08 Febbraio 2022
Valle dei Mulini, Osilo

Come gran parte dei progetti del piano triennale 2019-2021, questo intervento è finanziato con i fondi del POR FESR 2014-2020 (asse VI - Azione 6.6.1. "Interventi per la tutela e la valorizzazione delle aree di attrazione naturale di rilevanza strategica).

Descrizione generale dell'intervento

Si tratta di un intervento pubblico di recupero/riqualificazione ambientale: manutenzione della rete viaria rurale per consentire la fruizione dell’area da parte per scopi ricreativi o turistici. Attraverso il tracciato che sarà inserito nella Rete sentieristica Sardegna (RES) si vuole valorizzare questo splendido angolo di territorio sassarese, al confine con l'Anglona; è previsto l'allestimento del sentiero con pannelli, segnaletica verticale ed orizzontale, il ripristino del fondo del sentiero, decespugliamento, potatura laterale e lo spietramento. È inoltre previsto il presidio e la manutenzione semestrale dell’intera infrastruttura, per garantire "vita lunga" a questi sentieri.

Sono interessate le aree note come: Valle dei Muini San Lorenzo – Valle “Pirastreddu” - Ottula e Badde Ottula - Toltu Lude - Acchettas - Funtana Santa Caterina.

Il tracciato in progetto

Il sentiero ricade interamente in comune di Osilo ed è suddiviso in due segmenti:

  1. parte dalla località Fonte Sa Tumba e prosegue in direzione San Lorenzo;  questo primo segmento si raggiunge percorrendo la strada vicinale Logulentu-Badde Tolta in località Fonte Sa Tumba (231 m.s.l.m.) e si sviluppa inizialmente seguendo il profilo delle curve di livello in direzione Nord-Ovest per raggiungere dopo 7.2 Km regione Ottulas (250 m.s.l.m.) alle porte dell’abitato di San Lorenzo. Il segmento raggiunge il punto più elevato (443 m.s.l.m.) a circa 4 Km dalla partenza e presenta tratti con pendenze comprese tra il 10 ed i 25%. Il sentiero si addentra tra gli ovili della zona, attraversando i vecchi percorsi legati all'attività armentizia ormai in disuso e ormai ricoperti da abbondante macchia mediterranea mostrando il panorama della valle di Bunnari e l’abitato di Osilo. Il segmento presenta una discreta difficoltà, sia per le pendenze (a tratti sino al 35%) sia per la conformazione del fondo del sentiero.
  2. prosegue da San Lorenzo e, attraversando la Valle dei Mulini, raggiunge località Pirastreddu. Attraversato l’abitato di San Lorenzo il percorso riprende circa 100m a valle dell’omonima chiesa (250 m.s.l.m.) procedendo in direzione Nord Ovest per 2,3 Km in discesa fino a raggiungere la sua conclusione a Pirastreddu (62 m.s.l.m.) in corrispondenza della vecchia scuola elementare. Il percorso ha una pendenza media del 10% e costeggia sulla sinistra la SP 72 e sulla destra il rio San Lorenzo lungo il quale vi sono i resti di numerosi impianti di molitura idraulica abbandonati nel dopoguerra.  Il sentiero si integra con la rete dei sentieri rurali del comune di Sassari che collegano le zone di Logulentu e Fonte Barca con la periferia cittadina e sono oggetto di frequentazione da parte di sportivi ed escursionisti.

Nella relazione paesaggistica semplificata (allegata anche qui) sono presenti numerose immagini e simulazioni degli interventi previsti.

tempi di realizzazione

L'avvio dei lavori è calendarizzato per il primo semestre 2022, la fine per il primo trimestre 2023.

 

Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

27 Gennaio 2023

Convocato a riscontro di una richiesta di Conf-Guide di Nuoro , che associa numerose tra le Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) iscritte al registro regionale, si è tenuta nel pomeriggio del 25 gennaio un'assemblea in video-...

04 Gennaio 2023

"Se non preserviamo le altre forme di vita, come dovere sacro, metteremo in pericolo noi stessi, distruggendo la casa in cui ci siamo evoluti" diceva il biologo statunitense Edward O. Wilson , padre del concetto di ...

29 Dicembre 2022

L'Agenzia ha bandito una SELEZIONE INTERNA riservata al personale dell'Agenzia Forestas per l'accesso iniziale della categoria D per un contingente di n. 6 posti di cui n. 4 con profilo tecnico e n. 2 con profilo amministrativo.

Avvertenze...
19 Dicembre 2022

Sardegna Foreste, i tesori naturali di un'Isola, lo stand itinerante dell'Agenzia, si rinnova: le richieste di allestimento solo su form da compilare on-line. Nuove regole per il piano annuale esposizioni 2023...

12 Dicembre 2022

Quattro buone notizie per la R.E.S., la Rete ciclo-Escursionistica ed ippoviaria della Sardegna:

1) avvio delle attività per il nuovo sito web del catasto regionale sentieri

2) riunione...

12 Dicembre 2022

Raccolti alcuni quintali di spazzatura: tanti (troppi) rifiuti abbandonati che nulla avevano a che fare col bosco e con i sentieri. Una stratificazione di anni di inciviltà e di gesti incivili li avevano accumulati lungo...

09 Dicembre 2022

Si rende noto che tutti gli uffici e gli sportelli al pubblico dell'Agenzia regionale Forestas, come stabilito dall'assessorato al personale per tutte le strutture della Regione Autonoma della Sardegna ,...

07 Dicembre 2022

Bando rettificato il 13.12.2022 (ore 12:40). La data ultima per partecipare è fissata per il giorno 9 gennaio 2023 . La piattaforma online per la partecipazione al concorso sarà disponibile...

05 Dicembre 2022
Martedì 6 dicembre

La Regione Sardegna ha organizzato un workshop online sul turismo sostenibile, che si terrà martedì 6 dicembre dalle 15.30 alle 18 in streaming sulla piattaforma Zoom . Il tema è: “ Sardegna: una destinazione...

05 Dicembre 2022

I sentieri RES ( rete escursionistica della Sardegna ) presso il sistema dunale di Portixeddu (Buggerru) oltre ad essere un'ambita meta per gli appassionati del trekking, sono anche un interessante sito per le scuole e per gli amanti della natura...

05 Dicembre 2022

Si informa l'utenza che il prossimo martedì 6 dicembre gli uffici del Servizio Territoriale di Sassari di via Roma e della sede di La mandra di la giua resteranno chiusi, per la fruizione della festività patronale da parte dei...

11 Dicembre 2022

L’ONU ha designato l’ 11 dicembre di ogni anno “ Giornata Internazionale della Montagna “. Quest'anno Forestas onorerà la ricorrenza partecipando alla pulizia di un tratto di sentiero della R.E.S. presso il valico di Arcu 'e...