Pero corvino

Pianta cespugliosa di 1-3 metri di altezza. Rami bruno-rossastri tendenti al grigio dopo il terzo anno di vita. Foglie con picciolo di 8-10 mm, alterne, decidue, dentate, di forma ovata, lunghe 2-4 cm; glabre nelle pagina inferiore. Fiori bianco-rosei riuniti in infiorescenza a racemo accorciato. Pomo ovoide brunastro o nerastro di 6 mm, dolciastro.

Corologia:
Presente in tutto il territorio italiano, comune nell’Italia Settentrionale e Centrale, rara nell’Italia Meridionale e nelle Isole. Tipo corologico: Medit.-Mont.
Fenologia:
Aprile-maggio; fruttifica in luglio-agosto
Habitat:
E’ una Specie eliofila che predilige terreni calcari. Vive intorno agli 800-1000 metri di altitudine su terreni sassosi, nelle spaccature delle rocce, ai bordi dei boschi. Grazie al suo apparato radicale capace di penetrare con getti profondi nelle fessure delle rocce prepara il terreno alle piante che si insedieranno successivamente. In Sardegna è distribuita sul Gennargentu, Limbara e calcari centro-orientali.
Forma biologica:
Nanofanerofita
Curiosità:
In passato veniva utilizzata come combustibile e i rami e le foglie per tingere la lana. Attualmente viene impiegata come pianta ornamentale nei giardini e nei parchi. Il legno viene utilizzato per costruire manici di utensili.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Amelanchier ovalis
Flora:
Divisione:
Classe:
Ordine:
Famiglia:

Potrebbe interessarti anche:

  • A ppartenente alla famiglia Ranunculaceae , originario dell'Europa, del Caucaso e dell'Asia Minore.
  • Pianta di 10-20 metri con chioma folta ombrelliforme con corteccia grigia normalmente fessurata a reticolo; rami giovani lisci color grigio-verdastro. Foglie imparipennate...
  • Albero o arbusto di 2-5 metri con corteccia liscia color bruno-rossastra con vistose cicatrici trasversali, normalmente ramificato fin dalla base. Le foglie sono color verde-...
  • In fase giovanile ha un portamento slanciato ed elegante, nelle piante adulte si osserva una chioma sempre più espansa e maestosa; la specie può raggiungere notevoli dimensioni -...
  • Suffrutice pulvinoso, molto ramificato alla base, con fusti legnosi sub-eretti o striscianti, emana una forte profumazione aromatica. Foglie lineari-lanceolate, brevemente...
  • I Muschi (si usa il plurale perchè sono migliaia le varietà raggruppate sotto questo nome comune) sono organismi vegetali che, a differenza delle altre piante, non hanno radici nè...
  • Pianta arbustiva con chioma cespugliosa ed irregolare , alta 1,50 massimo 2 metri , talvolta eccezionalmente arborea di 4-6 metri. Il fusto è tortuoso e contorto, con rami...
  • Arbusto o albero di 10-15 metri con tronco dritto e slanciato e chioma globosa. Rami giovani con corteccia lucida, bruno-rossastra. Gemme piccole, globose, glabre, con perule...
  • Pianta arbustiva con fusto breve e tozzo, può raggiungere i 2-3 metri di altezza. Corteccia di
  • Albero o piccolo alberello caducifoglio alto fino a 12 metri con corteccia grigiastra e ruvida negli esemplari adulti; rami giovani pubescenti, poi glabri, bruno-rossicci. Foglie...
  • Pianta eretta, bella e vistosa, alta fino 150 cm., è un’erbacea perenne, con radici tuberizzate, fusiformi o irregolari ricche in sostanza amilacee e pectiche che, in periodi di...
  • Arbusto alto 1-2 metri, rami inerti, corteccia che si stacca a placche. Foglie piccole (1-1,5 cm.), subrotonde, trilobo, lobato-dentate, con numerose ghiandole subsessili,...