Fior di legna

Limodorum abortivum nel sottobosco

Pianta alta 20-80 cm., generalmente robusta, con fusto eretto, di colore brunastro, grigiastro o violaceo, senza vere foglie, ma con brattee guainanti dello stesso colore.

Infiorescenza a spiga rada, che a maturità è allungata.  Brattee ovato-lanceolate e superanti l’ovario.
Fiori relativamente grandi, generalmente violetti con sfumature color ocra. Tepali laterali esterni patenti, lanceolati, acuti; tepali interni più corti e più stretti.

Labello a forma di sella, ristretto alla base, biancastro, striato di violetto scuro, con margine rialzato e ondulato.

Sperone sottile, lungo e rivolto all’ingiù.

Extra:

Come tutte le orchidee, vive in stretta relazione con funghi (micorriza), ma nel caso del L.abortivum la dipendenza dalla micorriza è particolarmente importante per tutta la sua esistenza, considerata l’inattitudine di questa pianta a svolgere la fotosintesi.

Corologia:
Specie diffusa in tutto il territorio nazionale, ma rara in vaste aree del paese. Tipo corologico: Euri-Mediterraneo
Fenologia:
Dalla fine di aprile alla fine di giugno.
Habitat:
Boschi, cespuglieti, scarpate e bordi strada, dal livello del mare fino ai 1100 metri circa. Generalmente vegeta su suolo calcareo.
Forma biologica:
Geofita rizomatosa
Curiosità:
Nonostante la produzione di nettare, le visite da parte di insetti impollinatori sono piuttosto limitate. I semi del Limodorum abortivum infatti vengono prodotti prevalentemente per autogamia.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Limodorum abortivum
Flora:
Famiglia:

Potrebbe interessarti anche:

  • Arbusto sempreverde, con fusto cespuglioso e molto ramoso, vischioso e aromatico, alto fino a 2 metri. Foglie opposte, sessili, strettamente lanceolate, tormentose e vischiose,...
  • Albero di medie dimensioni, generalmente di altezza intorno ai 12 – 15 m, può comunque superare i 20 m; ha una chioma piramidale molto densa, il tronco è dritto o arcuato...
  • Pianta erbacea perenne alta fino a 30 cm,con infiorescenza a spiga rada
  • Albero longevo, a crescita lenta, conosciuto dall'antichità per le proprietà alimentari dei suoi frutti: le carrube sono cibo di basso costo ma alto valore nutrizionale, molto...
  • Arbusto o piccolo albero di 2-6 metri, con rami giunchiformi, flessuosi, opposti. Rami a corteccia bruno-aranciati, i giovani verdastri, pubescenti, striati. Foglie semplici,...
  • Il nome latino del Cedro licio può indurre in errore, infatti, phonicea non rimanda alla regione Fenicia ma al greco "φοινικεος" che significa rosso porporino , come il colore...
  • Albero di 6-15 metri di altezza, con rami induriti o sub-spinosi all’apice e chioma globosa. Foglie caduche, alterne, semplici, rotonde, ellittiche, più o meno ovali o...
  • Pianta alta 5-25 cm. Foglie inferiori a rosetta, ovato-lanceolate con apice ottuso, le superiori avvolgenti. Fusto angoloso superiormente; infiorescenza lassa, composta da 2-8...
  • Pianta erbacea annuale o biennale, alta 10-40 cm, mollemente pubescente, con fusti robusti, eretti, semplici o ramificati. Radice fittonante, non molto profonda. Le foglie,...
  • Arbusto o alberello le cui dimensioni rimangono contenute entro i 4-5 metri, molto ramificato. La chioma è globosa, irregolare e densa. Tronco sinuoso e corteccia squamosa...
  • Arbusto o alberello di modeste dimensioni (3-6 m.) con portamento cespuglioso eretto, con chioma piuttosto irregolare e lassa, rami eretti, talvolta penduli. Corteccia grigio-...
  • Arbusto o piccolo alberello alto 5-8 metri, a rami grossi, corteccia bruna, tuberosa, screpolato-scagliosa; rami giovani verdi con lenticelle longitudinali a midollo molto...