Elleborine palustre

"Epipactis palustris (Marsh Helleborine / Moeraswespenorchis) 0461" by Bas Kers (NL) is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Pianta alta 20-70 cm., con fuso eretto, cilindrico, pubescente.

Foglie abbraccianti, acuminate, nervute ed inserite a spirale, a volte sfumate di porpora sulla faccia inferiore.

Infiorescenza lineare, lassa, più o meno unilaterale, con brattee inferiori che superano l’ovario e le altre uguali o più corte.
Fiori inizialmente orizzontali e poi penduli, con ovario tomentoso.
Tepali concavi e posizionati a stella, gli esterni lanceolati, acuti, più scuri degli interni che sono biancastri con leggere sfumature di rosa alla base e più ottusi. Labello con ipochilo concavo, grigiastro con venature rosso-porporine all’interno; l’epichilo bianco ed arrotondato, unito all’ipochilo da una strozzatura marcata, munito di un margine leggermente ondulato.

Corologia:
Specie Eurasiatica alquanto rara sia nelle regioni settentrionali che meridionali d’Europa. In Italia è presente in tutte le regioni ma piuttosto rara al sud e nelle isole.
Fenologia:
Da giugno ad agosto
Habitat:
Zona umide e paludose. Vegeta su terreni alcalini o neutri dal livello del mare fino a 1600 metri di altezza.
Forma biologica:
Geofita rizomatosa
Curiosità:
Specie molto rara in Sardegna.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Epipactis palustris
Flora:
Famiglia:

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Noto anche come Scornabecco , o Brentine , è comune nelle macchie e al margine dei boschi di leccio. Con foglie persistenti di color verde-grigiastro e fiori larghi , profumati,...
  • Albero o arbusto longevo di media altezza, dai rami giovani induriti e spinescenti. Tronco contorto e corteccia grigio chiara più o meno liscia. Chioma espansa. Foglie coriacee a...
  • Albero deciduo , alto fino a 30m , chioma espansa, fogliame verde lucido . La castagna " moneta dei poveri " ha da sempre largo impiego in cucina tal quale o in farina ...
  • Primulacea annuale , poco pelosa, dalle dimensioni ridotte (tra i 5 ed i 15 cm). Fusto erbaceo, ascendente, molto ramoso, di colore verde. Foglie opposte, di un bel verde, più...
  • Pianta erbacea perenne, foraggera appartenente alla famiglia delle leguminose , che cresce spontanea in quasi tutti i paesi del bacino del Mediterraneo. Specie spontanea nel...
  • Pianta slanciata alta 20-40 cm, con fusto glabro ed eretto. Foglie, da lanceolate a subspatolate, acute, lunghe fino a 15 cm.; le basali sono disposte a rosetta, le superiori più...
  • Lo zafferano minore (o Croco ) è una specie endemica di Sardegna e Corsica, assai affine allo Zafferano vero ( Crocus sativus L.) pianta di origine asiatica che trova ampio...
  • A ppartenente alla famiglia Ranunculaceae , originario dell'Europa, del Caucaso e dell'Asia Minore.
  • Pianta arbustiva con portamento lianoso, rampicante; fusto flessibile e delicato, ma cosparso di spine acutissime . Cresce spontanea nei boschi e nelle macchie , essenzialmente...
  • Albero caducifoglio alto fino a 30 metri con tronco diritto e spesso nodoso, molto ramificato, con chioma globosa-espansa o colonnare. Corteccia profonda, lacerata, scura. Rami...
  • Pianta alta fino a 15-40 cm , con fusto robusto e rigido. Foglie basali distese o semierette, lineari-lanceolate; le cauline guainanti il fusto. Infiorescenza lassa, più o meno...
  • Comunemente chiamato Pino domestico, Pino da pinoli e saltuariamente Pino italico, Pinus pinea è un albero maestoso, alto fino a 15-20 metri, ramificato in alto con chioma espansa...