Scuola nel bosco - Anno Scolastico 2019-2020

21 Novembre 2019
Scuola nel bosco 2019

Quest’anno spegne sei candeline il progetto la Scuola nel Bosco  promosso dall’Agenzia Forestas, l'Istituto Comprensivo ed il Comune di Dolianova.

Per alcuni dei tanti bimbi coinvolti sarà la prima volta, per altri sarà il seguito di un cammino che li accompagna dalla scuola dell’infanzia.

Per tutti un’occasione unica di vivere esperienze educative attraverso un contatto vero,  libero, spontaneo e creativo con il bosco, e più in generale con la Natura.

I numeri del progetto

La Scuola nel Bosco nell’anno scolastico 2019 coinvolgerà 53 bambini della Scuola dell’infanzia accompagnati da 4 docenti, 149 bambini della Scuola primaria delle classi prima C, terza C-D-E, quinta A-B-C-D accompagnati da 14 insegnanti.

Il personale dell’Agenzia Forestas del presidio di Monte Arrubiu seguirà la parte logistica e sarà di supporto alle attività.

Luoghi ed attività

La foresta di Monte Arrubiu si trasforma quindi, e ancora, in un’aula all’aria aperta, dove i bambini entrando in relazione con la natura, hanno la possibilità di apprendere immersi nel bosco, toccando alberi, sporcandosi con la terra, bagnandosi con la pioggia e camminando nella nebbiolina... fare esperienza del proprio sè e del mondo che li circonda.

Le attività sono basate sulla condivisione di giochi, avventure ed attività non strutturate.

Il lavoro delle insegnanti anche quest’anno sarà volto a creare e a proporre attività educative per suscitare la curiosità e l’interesse dei bambini, per favorire non solo esperienze riguardanti l’educazione ambientale ma tutti gli ambiti di insegnamento, da quello linguistico-espressivo a quello musicale e storico-geografico.

Libri e natura

Le classi quinte hanno partecipano inoltre alla sesta edizione del progetto nazionale promosso dal Ministero dell’Istruzione “LIBRIAMOCI: giornata di lettura nelle scuole” con un incontro che si è svolto proprio durante un’uscita in bosco.
Gli alunni delle due classi hanno letto“ad alta voce“ il racconto dello scrittore francese Jean Giono : L’uomo che piantava gli alberi.
Nel celebre racconto si narra la storia di un uomo solitario e tranquillo che nonostante la sua semplicità riesce a compiere un’impresa che cambia completamente la propria terra e la vita delle generazioni
future.
Dall'introduzione al testo:

“ Qualsiasi stupido è capace di distruggere gli alberi ma ancora troppo pochi hanno invece il cuore, l’intelligenza e la dedizione necessarie per salvarli, custodirli e piantarli”

Condividi:

Notizie ed eventi

22 Giugno 2020

Forestas ha aderito all'obiettivo ambizioso presentato dalla Fondazione AlberItalia con l'intento di dare gambe all'iniziativa di piantare 60 milioni di nuovi alberi nel nostro Paese (uno per ogni abitante)...

17 Giugno 2020

L'Agenzia Forestas curerà la sperimentazione, l'attività di Ricerca e l'attuazione di alcuni interventi selvicolturali dimostrativi per la riduzione del rischio incendi nelle pinete litoranee di Porto Conte (...

08 Giugno 2020

A Fonni , nel parco comunale Tanca dei Frati , gestito da Agenzia Forestas, per qualche giorno è stata sperimentata un' aula didattica sotto gli alberi , per alunni della scuola primaria, nella necessità di...

05 Giugno 2020

Un lavoro scientifico, che in tanti richiedono all'Agenzia. Forestas lo rende disponibile alla collettività in un momento di grandi mutamenti ambientali e di trasformazioni di origine antropica che pongono nuove frontiere alla Scienza Forestale...

03 Giugno 2020

Venerdi 29 maggio, dopo una maratona on-line di 5 giornate , si è concluso l’ hackathon TrHack your Tou r, nato c on l’obiettivo di sviluppare idee innovative , legate al...

30 Maggio 2020

Giovedì mattina, 28 maggio, nella sede Forestas di Oristano, hanno firmato il contratto di lavoro e prenderanno servizio il prossimo 3 giugno nella Direzione generale e nei 7 Servizi territoriali cui sono stati assegnati.

29 Maggio 2020

Gli uffici dell'Agenzia saranno chiusi al pubblico il lunedì 1 giugno per ferie d'ufficio . Riprenderanno regolarmente le attività dal giorno mercoledì 3 giugno ; inoltre dal mese di giugno nei...

27 Maggio 2020

Il Servizio Territoriale di Nuoro pubblicherà nei prossimi giorni un avviso di asta pubblica per la vendita di prodotti sughericoli da estrarre a cura e spese dell'aggiudicatario, nei presidi...

25 Maggio 2020

Come preannunciato nei giorni scorsi, il Servizio Territoriale di Cagliari ha predisposto un avviso di vendita di prodotti sughericoli relativo a quattro lotti (in 4 diversi compendi forestali del Sud Sardegna...

21 Maggio 2020

In occasione della Giornata mondiale delle api (20 maggio) e di quella dedicata alla biodiversità (22 maggio) si registra l'allarme per la situazione delle specie impollinatrici ...

18 Maggio 2020

Forestas collabora con il CRS4 e con l'assessorato regionale al Turismo, per sviluppare idee innovative nella promozione del turismo sostenibile...

15 Maggio 2020

Il Servizio Territoriale di Cagliari sta predisponendo un avviso di vendita di prodotti sughericoli nei presidi forestali di: Castiadas, Settefratelli, Magusu ( Linas ), Croccorigas ( Montevecchio )...