Conclusione per "Una Scuola nel Bosco"

13 Agosto 2015
Bimbi nel bosco per "una Scuola nel Bosco" a Monte Arrubiu

Il progetto "La Scuola nel Bosco" - ospitato nei perimetri forestali presso il Centro di Educazione Ambientale ed alla Sostenibilità (CEAS) di Monte Arrubiu (Foresta "Campidano") - si è concluso a giugno.

Un progetto sperimentale per la scuola dell'Infanzia - il primo in Sardegna di questo genere - che ha coinvolto le classi dell'Istituto Comprensivo Statale di Dolianova.

NEL BOSCO, ANCHE SOTTO LA PIOGGIA...

Un'esperienza che ha coinvolto i partecipanti e gli operatori, lasciando segni importanti sia nei bambini che negli adulti (insegnanti in primis) che questo progetto hanno voluto e portato avanti.

La relazione finale descrive l'esperienza dal punto di vista della Scuola
Nella relazione predisposta dalle maestre che hanno dato vita al progetto si evidenzia quali effetti positivi abbiano avuto per i bambini la scoperta della natura ed il gioco all'aria aperta.
Leggi la Relazione [file .pdf - scansione]

Il Bosco, e la vita all'aria aperta in generale, specie per chi vive nelle aree urbane e metropolitane, è importante per crescere in salute: il contatto con la Natura giova sia alla sfera fisica che al livello cognitivo, permettendo di ritrovare stimoli ed esperienze spesso precluse nella vita moderna, specie alle giovani generazioni.

Gioco in libertà

Con la scuola nel bosco sono state possibili esperienze che - negli spazi chiusi di una classe o di un appartamento - non è possibile fare: percorrere un sentiero senza meta, sdraiarsi sull'erba, ascoltare il ronzio degli insetti, toccare la terra e sporcarsi di fango, costruire una capanna, cimentarsi nell'accensione di un fuoco imparando a rispettare ogni precauzione.

Esperienze che molto spesso oggi sono precluse ai bambini: un progetto con tante attività utili, che si spera possa diventare un'esperienza da ripetere in tante altre altre scuole della Sardegna.

Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

11 Ottobre 2022

Il Vertice del G20, svoltosi a Roma nell’ottobre 2021 e la successiva Conferenza UN-COP26 sui Cambiamenti Climatici di Glasgow, hanno riaffermato il ruolo fondamentale degli alberi , delle foreste e della conservazione...

05 Ottobre 2022

Pubblicato avviso vendita di legna da ardere, tipologia legna di pino depezzata non in catasta all’imposto nel Perimetro Forestale di Putifigari-Uri...

05 Ottobre 2022

Si è tenuto a Majadahonda-Madrid , nei giorni 21 e 23 settembre 2022 presso la sede della ONG spagnola GREFA ( G rupo de Re habilitaciòn de la F auna ...

09 Novembre 2022

A due anni dall’avvio del Progetto For.Italy , l’incontro, promosso dalla Regione Piemonte e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ( MIPAAF ) e organizzato dall’Istituto per le Piante...

03 Ottobre 2022

Gli interventi di conservazione della trota autoctona previsti nel LIFE Streams sono legati alle principali minacce: in un workshop si è tentato di identificarle, su basi scientifiche...

28 Settembre 2022

L' agenda della ricerca forestale mediterranea merita attenzione per capire le tematiche su cui si sta attivando l'interesse dell'UE e della Ricerca nel nostro settore... Tra il 29 novembre ed il 1 dicembre prossimi a Barcellona...

26 Settembre 2022
POTENZIARE LE CAPACITà di PREVISIONE e PREVENZIONE

A Sassari il 12 e 13 settembre sono stati presentati i risultati del progetto triennale MED-Star ( Strategie e misure per la mitigazione del rischio di incendio nell’area...

23 Settembre 2022

Si parlerà di Gestione Forestale e Tutela del Paesaggio nel raduno di tecnici forestali provenienti da tutta Italia, organizzato dall'associazione Pro Silva e che si terrà nelle Foreste demaniali di Is...

22 Settembre 2022

Un cervo sardo ( Cervus elaphus corsicanus ) è stato recuperato ieri a Castiadas in un vascone d'acqua di un'azienda agricola, grazie ai vigili del fuoco di San Vito.

È stato accolto dall'Agenzia Forestas in un recinto di ricovero per...

22 Settembre 2022

Pubblicato avviso per la concessione in rapporto precario di fide pascolo per il periodo dal 1 Gennaio 2023 al 31 Dicembre 2023, all’esercizio del godimento erbatico del pascolo nel rispetto del vigente “...

21 Settembre 2022

Cresce la consapevolezza del valore e dell' importanza dei servizi ecosistemici svolti delle piante anche in città , dove parchi, giardini, aree verdi pubbliche e private, incidono nella qualità di vita delle...

13 Settembre 2022

Il Comune di Pattada e la Pro Loco Lerron in collaborazione con l’Agenzia Forestas organizzano per sabato 17 settembre 2022 , nel presidio forestale demaniale di Monte Lerno (località Badu Onu ) una giornata in...