In Sardegna due incubatoi mobili per la conservazione della trota autoctona

23 Dicembre 2021
monitoraggio riproduttori

LIFE Streams prevede in Sardegna l’utilizzo di due incubatoi mobili.
Uno sarà posizionato nella Zona Speciale di Conservazione (ZSC) del Monte Linas – Marganai e l’altro nella ZSC Monte Limbara. In entrambe le aree sono state trovate delle popolazioni di trota autoctona con livelli medio-bassi di ibridazione con ceppi allevati di trota atlantica (rispettuvamente Rio Cannisoni e un affluente del Rio Salauna): le due popolazioni possono quindi costituire sorgenti per la selezione di riproduttori autoctoni da utilizzare negli incubatoi mobili.

Perché, in queste zone, andremo alla ricerca di riproduttori in popolazioni ibride, quando in Sardegna conosciamo diverse popolazioni autoctone pure?

Nella ZSC Monte Linas – Marganai è nota la popolazione pura del Rio Piras (Carta Ittica regionale).
Tuttavia, questa fa parte di un bacino idrografico diverso da quello del Rio Cannisoni e si trova sul versante opposto del Monte Linas. La trota autoctona mostra differenze genetiche sostanziali anche tra sottobacini idrografici adiacenti e la sua gestione e tutela va fatta dunque cercando il più possibile di salvaguardare la diversità genetica delle popolazioni presenti nei diversi sottobacini idrografici (che costituiscono di fatto unità gestionali differenti).

Ad oggi non possiamo sapere quanto questa diversità genetica abbia significato adattativo, pertanto sarebbe incauto traslocare trote da un sottobacino idrografico ad un altro. Cerchiamo allora di migliorare lo stato delle popolazioni autoctone presenti nei sottobacini idrografici interessati dal progetto, con particolare riferimento a popolazioni di trote che hanno ancora una buona componente autoctona, ma sono probabilmente ancora minacciate dai ripopolamenti effettuati con ceppi allevati di trota atlantica.

Selezioneremo dunque i riproduttori autoctoni dalle due popolazioni ibride. Considerate le ridotte dimensioni delle due popolazioni (qualche centinaio di trote adulte), nel mese di dicembre del 2022 e 2023 con l’elettrofishing verranno catturati un massimo di 30 riproduttori per popolazione, marcati con microchip ed elastomeri, fotografati, pesati e misurati. Ad ognuno sarà prelevato un campione di tessuto per la caratterizzazione genetica. I riproduttori saranno quindi stabulati in vasche circolari e sottoposti a spremitura a secco delle uova e prelievo del seme di diversi maschi.

La funzione dei riproduttori autoctoni

I riproduttori che risulteranno autoctoni dalle analisi genetiche saranno rilasciati nel punto di cattura a gennaio, al termine delle operazioni di fecondazione. I riproduttori alloctoni o ibridi non saranno utilizzati per la riproduzione e saranno rilasciati a valle dell’ultima barriera fisica che separa le popolazioni sulle quali stiamo intervenendo.  Contiamo di produrre alcune centinaia di avannotti all’anno per incubatoio. Quanto basta, si spera, per incrementare la percentuale di trote autoctone all’interno di popolazioni così piccole. Gli avannotti saranno rilasciati in tratti di torrente dove saranno fatte prove di pesca selettiva con l’obiettivo di ridurre la componente alloctona o verranno utilizzati per ripristinare popolazioni autoctone in torrenti adiacenti dove la trota si è estinta localmente (Rio d’Oridda nella ZSC Monte Linas – Marganai).

gli incubatoi mobili

Infine, gli incubatoi sono mobili, ovvero possono essere trasportati da un’area di intervento all’altra. Le attività di allevamento e selezione di un parco riproduttori in cattività presentano sempre il rischio di selezionare trote adattate alle condizioni dell’incubatoio e non necessariamente adattate all’ambiente selvatico. Pertanto, gli incubatoi sono utilizzati per interventi di conservazione definiti e temporanei e poi spostati in altre aree dove si ritiene potenzialmente utile l’intervento.

Condividi:

Notizie ed eventi

08 Agosto 2022

Informiamo tutti gli utenti che nella settimana dal lunedì 15 al 19 agosto 2022 tutti gli uffici della Regione Sardegna, incluse tutte le sedi dell'Agenzia Forestas e gli URP ed i cantieri forestali, saranno chiusi per...

01 Agosto 2022

Riservato al personale in servizio presso l’Agenzia Forestas, inquadrato cat. B, per 16 posti cat.B da assegnare a mansioni amministrative e 9 posti cat.B a mansioni autista/amministrativo

25 Luglio 2022

Si informa l'utenza che il prossimo venerdì 5 agosto gli uffici del Servizio Territoriale di Nuoro di via Deffenu resteranno chiusi, per la fruizione della festività patronale da parte dei dipendenti; resterà...

21 Luglio 2022

Avviso pubblico per titoli e colloquio per individuare un dipendente, in possesso dei requisiti minimi necessari per la qualifica dirigenziale, cui attribuire temporaneamente la direzione del Servizio di Oristano (art. 28 Legge regionale 31/1998...

21 Luglio 2022
Resilienza vs resistenza al fuoco

Nel Montiferru, territorio gravemente ferito dal fuoco un anno fa, i tecnici dell'Agenzia Forestas stanno rilevando un fenomeno che fa ben sperare : due adattamenti ecologici in ambiente dove le...

14 Luglio 2022

Il gatto è un predatore con un possibile impatto sulla conservazione della biodiversità ? In questo approfondimento, alcune premesse che spiegheranno perchè e quanto la custodia responsabile dei gatti contribuirebbe a prevenire...

13 Luglio 2022

Si informa l'utenza che il prossimo venerdì 22 luglio gli uffici del Servizio Territoriale di Lanusei resteranno chiusi per la fruizione della festività patronale ; resterà pertanto in servizio solo il personale...

11 Luglio 2022

Con l'ultimo, recentissimo rilascio di luglio 2022 nel territorio tra Bosa e Montresta , tutti gli esemplari arrivati in Sardegna sono in volo sui nostri cieli.

Riepilogo delle attività di quest'anno

Nel...

07 Luglio 2022
Comunicato stampa del 7 luglio 2022

I vertici dell’Agenzia regionale Forestas, insieme a tutta la struttura tecnico-amministrativa centrale e territoriale, sono a fianco del dottor Michele Puxeddu , direttore del Servizio...

05 Luglio 2022

L’Agenzia Forestas, in qualità di ente pubblico, aderisce dal 2021 all’associazione Pro Silva Italia, condividendone i principi e partecipando attivamente allo sviluppo dell’approccio gestionale promosso: considerare l’ecosistema forestale nella...

28 Giugno 2022

Iniziativa promossa dalla onlus Effetto Palla , in collaborazione con l'Agenzia regionale Forestas - grazie anche al protocollo di collaborazione recentemente sottoscritto. A un anno esatto dal grande incendio che aveva devastato ...

21 Giugno 2022

A causa di una riorganizzazione del personale dovuta alle ferie estive, si informa l'utenza che per la settimana in corso lo sportello URP di viale Merello 86 a Cagliari ed il canale Whatsapp/Telegram potrebbero subire limitazioni.

Si...