Orchidea delle Isole

Pianta alta 20-40 cm., con fusto tubuloso e scanalato. Le foglie sono lunghe, oblungo-lanceolate, di colore verde glauco, rivolte all’insù e distribuite lungo il fusto. Infiorescenza dapprima densa, per poi divenire relativamente lassa e cilindrica, talvolta con i fiori tutti rivolti in una direzione. Brattee fiorali di aspetto fogliaceo, le inferiori più lunghe dell’intero fiore, le altre progressivamente più corte. I fiori sono uniformemente di colore giallo pallido. Tepali esterni acuminati e rivolti all’infuori. Labello trilobo, più o meno convesso, con due o tre maculature di colore rossastro e puntiformi alla base. Sperone cilindrico, dritto, quasi orizzontale, più corto dell’ovario.

Corologia:
Specie presente in Portogallo, Spagna, Francia meridionale, Corsica. In Italia è comune in Sardegna, localizzata all’Elba, al Giglio, sull’Amiata e lungo l’Appennino Tosco-Emiliano. Tipo corologico: Steno-Medit. Occid.
Fenologia:
Dalla metà di aprile alla fine di maggio.
Habitat:
Macchie discontinue, boscaglie e radure, scarpate, bordi di strade fino a 1200 metri di altezza, su suolo relativamente acido.
Forma biologica:
Geofita bulbosa
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Dactylorhiza insularis
Flora:
Famiglia:

Potrebbe interessarti anche:

  • Albero o piccolo alberello caducifoglio alto fino a 12 metri con corteccia grigiastra e ruvida negli esemplari adulti; rami giovani pubescenti, poi glabri, bruno-rossicci. Foglie...
  • Pianta alta 5-25 cm. Foglie inferiori a rosetta, ovato-lanceolate con apice ottuso, le superiori avvolgenti. Fusto angoloso superiormente; infiorescenza lassa, composta da 2-8...
  • Pianta endemica della Sardegna e della Corsica, è un arbusto con portamento elegante, ramoso con peli ghiandolari sparsi sul fusto, sulle foglie e sulle inflorescenze. Foglie...
  • Cespuglio basso e ramoso con rami alti fino a 60 cm, peloso-ghiandoloso. Foglie ovali a lamina ellittica, vischiose, sessili, con superficie grinzosa; margine ondulato-crenato;...
  • Pianta alta 20-80 cm. , generalmente robusta, con fusto eretto, di colore brunastro, grigiastro o violaceo, senza vere foglie, ma con brattee guainanti dello stesso colore...
  • Nota anche con i nomi di “lingua di cane”, “erba vellutina”, “cinoglosso” e “zerumola”, la Cinoglossa è una pianta spontanea biennale, con fusto peloso di colore verde chiaro ,...
  • Albero alto fino 30 metri , longevo e dalla crescita lenta ma continua, molto adattabile. Per le sue possenti radici è detto " pianta spacca-sassi ". Frutti dall'esile polpa...
  • Pianta arbustiva con portamento lianoso, rampicante; fusto flessibile e delicato, ma cosparso di spine acutissime . Cresce spontanea nei boschi e nelle macchie , essenzialmente...
  • Noto anche come Erba di S.Giovanni (o cacciadiavoli ) è un piccolo arbusto cespuglioso, piuttosto legnoso alla base, biennale o perenne...
  • Albero a foglie caduche alto fino a 20 m . a chioma globulosa espansa. Tronco eretto e corona ampia,con corteccia fessurata, bruna, nerastra. Rami lunghi ascendenti e divaricati...
  • È una specie di rosa spontanea, arbusto latifoglie e caducifoglie, spinoso e alto tra uno e tre metri. Molto presente in siepi o cespugli ai margini del bosco . Talvolta viene...
  • Albero o arbusto longevo di media altezza, dai rami giovani induriti e spinescenti. Tronco contorto e corteccia grigio chiara più o meno liscia. Chioma espansa. Foglie coriacee a...