Coccinella comune

Coccinella comune (Coccinella septempunctata)
Areale di distribuzione:
La si incontra in ogni parte del mondo ed è particolarmente comune soprattutto in primavera.
Identificazione:
Il corpo è di forma ovoidale e raggiunge in genere gli 8 mm di lunghezza. Capo e torace sono neri, con due macchie bianche. Sulle elitre, dal tipico colore rosso acceso, si trovano i 7 punti neri dai quali deriva il nome scientifico della specie.
Habitat:
In prati, orti, giardini, parchi, fino a 1.500 metri di altitudine. Si ripara dal freddo sotto le foglie accartocciate o nelle fessure delle cortecce. È un insetto polifago, ma sia gli adulti che le larve sono voraci predatori di afidi e possono mangiarne 100 al giorno. Per questo motivo la coccinella è utile per l’agricoltura biologica, e permette la riduzione dell’uso di pesticidi. Gli adulti vivono da 1 a 2 anni, a seconda della rigidità dell’inverno.
Riproduzione:
Le coccinelle si accoppiano con più partner. Nel suo ciclo di vita, una femmina può deporre 250-500 uova, su piante infestate da afidi.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Coccinella septempunctata
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Fauna:

Potrebbe interessarti anche:

  • La sottospecie differisce dalla specie tipo per le sue dimensioni maggiori e per la colorazione dai toni più chiari. Il dorso e le zampe sono bruni o bruno-giallastri mentre le...
  • Il corpo è stretto e allungato, e misura 13-17 millimetri. Le zampe anteriori sono adattate alla cattura delle prede. Le altre 4 zampe, molto lunghe, sono utilizzate per scivolare...
  • S'Abilastru , così è chiamata in sardo, era una specie ormai scomparsa dal nostro territorio: verrà reintrodotta con un nuovo progetto LIFE nel Parco Naturale Regionale di...
    Sessi simili. Lunga 65-70 cm, con apertura alare di 150-160 cm, e peso medio di 2 kg. Le parti superiori sono bruno scuro, in contrasto con quelle inferiori più chiare, con una...
  • Anfibio anuro di medie dimensioni, più piccolo del rospo smeraldino con dimensioni che raggiungono di solito fino a 7 – 8 cm. Il corpo è snello e slanciato, la testa è...
  • Simile a L. michahellis ma generalmente più piccolo, zampe leggermente più corte, collo più stretto, ali più corte. Sessi simili. Piumaggio simile nel complesso a L. michahellis...
  • L'assiolo - o assiuolo - misura poco più di 18 cm. Il suo piumaggio è notevole: il pattern ricorda una corteccia d'albero, ma a toccarla certamente è una soffice coltre piumata...
    Lungo 19 cm, con un’apertura alare di 53-63 cm ed un peso di 55-130 g. Il piumaggio è superiormente bruno scuro lievemente vermicolato, con sfumature rossicce; inferiormente...
  • Orecchie grandi e lunghe a contatto sopra la testa. Lunghezza testa-tronco 42-53 mm, un’apertura alare di 240-285 mm. Il dorso assume una colorazione grigio-bruna tendente al...
  • Si tratta di un animale di piccole dimensioni, con occhi e orecchie grandi, mascherina nera facciale che parte dai baffi e arriva dietro le orecchie, passando sugli occhi. Le...
  • E’ la più piccole specie del genere Aquila della Regione Paleartica Occidentale. In volo appare compatta, con ali larghe e squadrate, coda corta, testa sporgente. Apertura alare...
  • È una farfalla di piccole dimensioni, con un’apertura alare di circa 32-37 millimetri. L’ala è di colore bianco, con l’apice anteriore macchiato di scuro superiormente e di verde...
  • La Marzaiola leggermente più grande dell’Alzavola ha una lunghezza di 37 cm, un’apertura alare di 60-63 cm e un peso di 250-600g. Il maschio è ben riconoscibile per una striscia...
  • L’adulto è lungo tra i 25 e i 40 millimetri con una vistosa ed elegante livrea. Il capo, il torace, le regioni ventrali e le zampe sono scuri con riflessi tendenti al blu e al...