Cuculo dal ciuffo

Clamators glandarius (by holgeric77 CC)

Il cuculo dal ciuffo ha una lunghezza di poco inferiore ai 40 cm.

Si riconosce per la cresta o ciuffo,
la coda piuttosto lunga di colore grigio scura e le parti superiori brune e macchiate di bianco.

Il capo è di colore crema come le parti inferiori del corpo e la gola si presenta giallastra.

 

Origine zoogeografica:
Mediterraneo-afrotropicale
Areale di distribuzione:
L’areale include tutta l’Europa. Presente nell’Europa Meridionale come specie erratica. Visitatore estivo in Spagna e Portogallo.
Identificazione:
Il cuculo dal ciuffo ha una lunghezza di poco inferiore ai 40 cm. Si riconosce per la cresta o ciuffo, la coda piuttosto lunga di colore grigio scura e le parti superiori brune e macchiate di bianco. Il capo è di colore crema come le parti inferiori del corpo e la gola si presenta giallastra.
Habitat:
Specie diffidente e solitaria al di fuori del periodo riproduttivo. Frequenta zone ai margini dei boschi, campagne con folti cespugli, coltivi con siepi. Si nutre principalmente di invertebrati. Abitudini simili al Cuculo.
Riproduzione:
Nidifica principalmente nelle pinete costiere o in altri ambienti xerici piuttosto aperti. Generalmente depone dalle 5 alle 20 uova tra la fine di aprile e i primi di giugno nei nidi dei Corvi o delle Gazze.
Status di conservazione:
Specie non sufficientemente conosciuta a livello regionale.
Grado di protezione:
Convenzione di Berna All. II
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Clamators glandarius
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Fauna:

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Rispetto alla specie nominale, il cinghiale sardo è più piccolo, ha una lunghezza totale di 100 - 120 cm e raggiunge un peso massimo di 70 -80 kg. nei maschi adulti. Ha una...
  • La Marzaiola leggermente più grande dell’Alzavola ha una lunghezza di 37 cm, un’apertura alare di 60-63 cm e un peso di 250-600g. Il maschio è ben riconoscibile per una striscia...
  • E’ un pipistrello di grossa taglia con ali grandi, muso nero e corto, di color bruno scuro superiormente e bruno giallastro nel ventre; le orecchie hanno forma triangolare e trago...
  • Frequenta ambienti a prevalente vegetazione erbacea .
    Apertura alare 100-121 cm. Ali ampie con punta arrotondata. Corpo massiccio e panciuto, testa grossa, coda stretta e lunga ad apice arrotondato. La silhouette delle femmine è...
  • Lungo 19 cm. Facilmente riconoscibile per la sua struttura possente, le grandi dimensioni, il becco giallo e robusto. Presenza ai lati del collo di una banda larga e nera. Il...
  • Piccolo passero di 15 cm. circa. Presenta dicromismo sessuale. Il maschio si riconosce per il vertice castano, colore nero sulla gola e sul petto piuttosto esteso, fianchi striati...
  • Le sue caratteristiche fisiche lo fanno somigliare ad un ramoscello. Ha antenne corte, zampe lunghe, ed è privo di ali e di spine. Il colore va dal verde chiaro della fase...
  • È una farfalla piuttosto piccola, con un’apertura alare di 25-35 millimetri. Il maschio ha le ali di un bel blu scuro/viola, che nella femmina è limitato a un piccolo disegno...
  • Orecchie grandi e lunghe a contatto sopra la testa. Lunghezza testa-tronco 42-53 mm, un’apertura alare di 240-285 mm. Il dorso assume una colorazione grigio-bruna tendente al...
  • Piccolo e tarchiato, colorazione più chiara superiormente, zampe e becco nerastri, presenza di macchie scure ai lati superiori del petto. Complessivamente il piumaggio ha una...
  • Il Falco pescatore è un bellissimo uccello da preda tipico delle zone umide. Apertura alare di 147-170 cm. e un peso di 1,1 - 2 kg, mostra un netto contrasto tra le parti...
  • È una piccola farfalla, con un’apertura alare di 22-30 millimetri. Le ali anteriori sono arancioni, con macchie brune, mentre quelle posteriori sono scure con una fascia arancione...