Sardegna protagonista con l'Agenzia Forestas nella formazione forestale

05 Aprile 2022
For Italy in Trentino (foto RAS)

L’assessore regionale della Difesa dell’ambiente, con il DG Forestas, e il dirigente dell’Agenzia foreste demaniali della Provincia autonoma di Trento, accompagnano i corsisti sardi al centro forestale di San Giorgio in Val di Sella, dove fino all’8 aprile, nell’ambito delle attività del progetto For.Italy, si svolge la sesta settimana del corso per istruttori forestali.

La Sardegna è la seconda regione italiana per superfici boscate

Con un milione di ettari, la Regione punta alla tutela e alla salvaguardia dell'enorme patrimonio forestale, anche attraverso la qualificazione e la formazione degli operatori del settore.
Perciò, partecipando al bando nazionale del progetto For.Italy (MiPAAF, Rete Rurale Nazionale) abbiamo colto un’opportunità per acquisire competenze, formando dieci istruttori forestali che potranno essere impiegati nei corsi in ambito forestale. In Trentino, in un contesto forestale stimolante ed assai avanzato rispetto al nostro, si svolge la sesta settimana del corso per istruttori forestali.

Il progetto For.Italy

For.Italy vede coinvolte le Regioni Piemonte (capofila), Basilicata, Calabria, Liguria, Lombardia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto: si fonda sulla collaborazione tra regioni italiane attivatasi grazie al "Testo unico in materia di foreste" (d.lgs. 34/2018). Alla Sardegna è stato assegnato un contributo di 189.000 euro mentre Forestas è stata individuata come soggetto attuatore del progetto, organizzando il cantiere dimostrativo nel Monte Arci, e il corso formativo giunto alla sesta settimana, ora nelle montagne trentine.   Nell'ambito del progetto, a partire dal 2021, sono previsti 6 cantieri dimostrativi e informativi (Nord, Centro Nord, Centro, Sardegna, Sud e Sicilia) sulla formazione forestale e 7 corsi di formazione per Istruttori forestali di abbattimento ed allestimento (Nord, Centro Nord, Centro, Sardegna, Sud 1, Sud 2 e Sicilia) con l'obiettivo di formare 90 nuovi istruttori forestali.

Un’occasione per creare le nuove opportunità di lavoro nel settore privato ed immettere nel tessuto produttivo gli ingredienti per sviluppare il settore forestale privato.

CANTIERE DIMOSTRATIVO 

Un’azione fondamentale del progetto Foritaly: è il momento formativo dedicato a imprese e operatori forestali per illustrare tecniche di abbattimento ed esbosco, anche in situazioni particolari e con l’uso di mezzi e tecniche specialistiche, la sicurezza del lavoro in bosco, il quadro normativo nazionale e le figure professionali (T.U. Foreste) ed i criteri per iscrizione albo forestale: un’azione quindi dedicata esplicitamente a creare opportunità per far crescere il settore che vedrà, in futuro, aumentare la collaborazione tra la componente pubblica e le imprese forestali.

ISTRUTTORE FORESTALE

Tra le azione del progetto For.Italy messe in campo in Sardegna sarà il corso per istruttore forestale (figura ancora assente in Sardegna) che è fortemente richiesta nei percorsi formativi (obbligatori) per l’Operatore forestale: quindi si potenzia la capacità del tessuto produttivo di formare i propri operatori forestali da assumere mettere a frutto le potenzialità - anche occupazionali - di questo settore, nuovo e non appieno sviluppato in Sardegna.  Gli enti pubblici - come previsto dal TUF - dovranno usare l’albo per i propri lavori. 

Riferimenti Normativi 

L'Agenzia Fo.Re.S.T.A.S., in qualità di Agenzia regionale competente per il settore forestale in Sardegna, ha contribuito alla stesura dei Decreti attuativi del TUF approvati nel corso dell'ultimo anno (ed altri in fase di approvazione).  Una pagina dedicata al Testo Unico è sul sito web del MiPAAF, a questo link, che riporta:

DECRETI ATTUATIVI:

Condividi:

Notizie ed eventi

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...

02 Maggio 2024

Si trova nel bosco Seleni (Lanusei) e sarà inaugurato lunedì 6 maggio il primo sentiero "realmente accessibile" secondo le specifiche norme regionali approvate nel 2024 dalla...

30 Aprile 2024

Il 12 aprile 2024 si è svolto, a Roma presso la Sala Cavour del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (MASAF) il convegno sui Demani Regionali e Strategia Forestale Nazionale ...

24 Aprile 2024

Come disposto dalla DGR n° 10/71 del 23.04.2024 , la Regione ha pubblicato l’Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...