R.E.S.: AGGIORNAMENTI SUI LAVORI PER I SENTIERI IN TUTTA L'OGLIASTRA

08 Febbraio 2022
Sa matta de s 'aca (Gairo Taquisara, foto C.Mascia)

In Ogliastra tutti gli interventi sono iniziati nel 2020, e stanno per concludersi o sono già conclusi. Sul totale degli interventi (oltre 550 chilometri) mediamente lo stato di avanzamento si attesta al 85%. Siamo quindi vicini al completamento.
Residuano solamente alcuni interventi:

- 10% di lavori di sistemazione, a fronte di una ingente lunghezza totale dei tracciati previsti; e tra questi, ancora da sitemare solo solo gli accessi verso punta La Marmora (da Arzana) mentre la zona di Gairo Montarbu (di Seui e Ussassai) sono completate (tracciati percorribili, segnaletica in completamento o già in posa).  In arrivo le frecce numerate secondo il nuovo piano catastale della RES approvato con DGR a giugno 2021.

- realizzazione e posa dei pannelli informativi 140x100 cm, con riquadro cartografico ed informazioni scritte in più lingue straniere (sarà l'ultima attività da fare, con l'obiettivo di completarla entro l'estate 2022).

Inoltre, sono state acquistate strumentazioni e dispositivi informatici affinchè tutti le sedi di Presidio Forestale dell'Agenzia siano attrezzate per funzionare come info-point dotati di PC con tracce gpx scaricabili anche in loco sui dispositivi degli escursionisti, e cartine consultabili anche a video, in attesa della stampa cartacea promozionale.

ULTERIORI DETTAGLI SUI TANTI INTERVENTI REALIZZATI O IN CORSO DI REALIZZAZIONE

Sono interessati i comuni di:

  • Urzulei (completate le connessioni con i pre-esistenti tracciati del Supramonte interno, con collegamenti sino a Dorgali, Orgosolo e Oliena)
  • Baunei (gli interventi interessano solo il presidio forestale, esclusi i tracciati del Supramonte costiero, escluso anche il Golgo e le discese a mare)
  • lungo il Sentiero Italia è stato ripristinato il tracciato sino a Perdasdefogu, interessando così anche il passaggio a Jerzu Ulassai Tertenia (Sentiero Italia e connessioni con i Presidi Forestali e collegamenti sui "Tacchi d'Ogliastra" per raggiungere anche Osini
  • sempre includendo il Sentiero Italia da Osini a Gairo Taquisara, sono state completate una serie di connessioni escursionistiche molto panoramiche per raggiungere gli attrattori turistici e le Foreste Demaniali
  • ancora da Jerzu è stata realizzata una diramazione verso il mare di Tertenia Cardedu (Carteceddu Monteferru - due mete assolutamente attrattive e sinora trascurate dal circuito escursionistico regionale, con un percorso a mare ed un percorso ad anello sin sulla vedetta di Monte Ferru)
  • proseguendo verso nord si prosegue da Gairo attraversando Ussassai e la Foresta Demaniale Montarbu (Seui)
  • da qui due diramazioni: una verso il Sentiero Italia e Perda Liana, l'altro ("Sentiero dei patriarchi verdi") che ritorna al centro abitato di Seui, passando per il presidio forestale di Rio Nuxi
  • ancora da Perda Liana, e ancora verso nord, c'è poi la diramazione Flumendosa-Punta Lamarmora e la diramazione che riporta verso i cantieri di Arzana Monte Idolo collegando due vedette molto importanti (quelle M.Idolo e quella di Erdorrù)
  • concludendo il giro dell'Ogliastra, da Monte Idolo si arriverà a Villagrande per ricollegarsi ai monti di Talana (tappa M.Genziana) e Supramonte di Urzulei (Silana Gorroppu, vicino al passaggio del Sentiero Italia); e da Urzulei, il cerchio si chiude con i territori forestali di Eltili (Baunei) e la discesa verso la Codula di Luna (passando per Teletotes)
  • non si può non citare, infine, la diramazione che da Arzana (stazione di Villagrande) salendo per l'osservatorio di Monte Armidda e il bosco di Selene e raggiungerà il centro abitato di Lanusei.

Produzione di frecce e tabelle con legname locale 

Altra novità, non trascurabile, è che la segnaletica (tabelle e frecce) per tutta l'Ogliastra può dirsi "a chilometri zero": viene infatti realizzata dal personale Forestas negli opifici del territorio, usando legna locale (Pino radiata proveniente dai diradamenti di Monte idolo) lavorata direttamente nelle falegnamerie Forestas. I pali e paletti provengono dai cimali ricavati dai diradamenti di conifera in tutta l'Ogliastra.  Una filiera del legno davvero cortissima! 

Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

27 Gennaio 2023

Convocato a riscontro di una richiesta di Conf-Guide di Nuoro , che associa numerose tra le Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) iscritte al registro regionale, si è tenuta nel pomeriggio del 25 gennaio un'assemblea in video-...

04 Gennaio 2023

"Se non preserviamo le altre forme di vita, come dovere sacro, metteremo in pericolo noi stessi, distruggendo la casa in cui ci siamo evoluti" diceva il biologo statunitense Edward O. Wilson , padre del concetto di ...

29 Dicembre 2022

L'Agenzia ha bandito una SELEZIONE INTERNA riservata al personale dell'Agenzia Forestas per l'accesso iniziale della categoria D per un contingente di n. 6 posti di cui n. 4 con profilo tecnico e n. 2 con profilo amministrativo.

Avvertenze...
19 Dicembre 2022

Sardegna Foreste, i tesori naturali di un'Isola, lo stand itinerante dell'Agenzia, si rinnova: le richieste di allestimento solo su form da compilare on-line. Nuove regole per il piano annuale esposizioni 2023...

12 Dicembre 2022

Quattro buone notizie per la R.E.S., la Rete ciclo-Escursionistica ed ippoviaria della Sardegna:

1) avvio delle attività per il nuovo sito web del catasto regionale sentieri

2) riunione...

12 Dicembre 2022

Raccolti alcuni quintali di spazzatura: tanti (troppi) rifiuti abbandonati che nulla avevano a che fare col bosco e con i sentieri. Una stratificazione di anni di inciviltà e di gesti incivili li avevano accumulati lungo...

09 Dicembre 2022

Si rende noto che tutti gli uffici e gli sportelli al pubblico dell'Agenzia regionale Forestas, come stabilito dall'assessorato al personale per tutte le strutture della Regione Autonoma della Sardegna ,...

07 Dicembre 2022

Bando rettificato il 13.12.2022 (ore 12:40). La data ultima per partecipare è fissata per il giorno 9 gennaio 2023 . La piattaforma online per la partecipazione al concorso sarà disponibile...

05 Dicembre 2022
Martedì 6 dicembre

La Regione Sardegna ha organizzato un workshop online sul turismo sostenibile, che si terrà martedì 6 dicembre dalle 15.30 alle 18 in streaming sulla piattaforma Zoom . Il tema è: “ Sardegna: una destinazione...

05 Dicembre 2022

I sentieri RES ( rete escursionistica della Sardegna ) presso il sistema dunale di Portixeddu (Buggerru) oltre ad essere un'ambita meta per gli appassionati del trekking, sono anche un interessante sito per le scuole e per gli amanti della natura...

05 Dicembre 2022

Si informa l'utenza che il prossimo martedì 6 dicembre gli uffici del Servizio Territoriale di Sassari di via Roma e della sede di La mandra di la giua resteranno chiusi, per la fruizione della festività patronale da parte dei...

11 Dicembre 2022

L’ONU ha designato l’ 11 dicembre di ogni anno “ Giornata Internazionale della Montagna “. Quest'anno Forestas onorerà la ricorrenza partecipando alla pulizia di un tratto di sentiero della R.E.S. presso il valico di Arcu 'e...