La Rete dei sentieri arriva nel Parco di Molentargius

26 Gennaio 2022
Uno dei principali crocevia dei sentieri del Molentargius

Accatastamento nella R.E.S. (la Rete Escursionistica della Sardegna) per i percorsi Molentargius-Saline

In occasione della giornata mondiale delle zone umide, celebrata annualmente il 2 febbraio per sensibilizzare e aumentare la consapevolezza sull’importanza di questi ambienti, Cagliari festeggerà il suo ingresso nella Rete Escursionistica della Sardegna (R.E.S.) con la presentazione dei nuovi 5 percorsi recentemente creati all’interno del Parco ed inseriti da Forestas nel Catasto Regionale della rete ciclo escursionistica.

La verifica dei tempi di percorrenze, la correttezza della tracce e delle indicazioni sul sentiero costituite da frecce e bandierine segnavia bianco-rosse, ha portato all'OK da parte di Forestas per un totale di quasi 20 chilometri di trek urbani attraverso il Parco di Molentargius, che sono in gran parte percorribili anche in bici e cavallo, secondo le prescrizioni formalizzate da Forestas e dal Parco regionale. Le schede dei nuovi sentieri sono già su internet, nelle infinite pagine web di Sardegna Sentieri in una sezione dedicata al molentargius  dove (per ciascun sentiero) vengono riportate tutte le informazioni, la descrizione corredata di immagini e di mappa e dal quale si potranno scaricare le tracce GPX e KML da utilizzare sul campo.

Verso un sistema di connessioni per il trekking: da Settefratelli a Molentargius al Gutturu Mannu

Ed è proprio questa la fase importante che si avvia per i sentieri in pre-accatastamento e pubblicati sul portale del catasto regionale, che interessano finalmente anche l’area metropolitana ed i comuni di Cagliari e Quartu S.Elena: allo studio di Forestas, con il supporto del Cai di Cagliari, la connessione tra la rete dei sentieri di Settefratelli e l’area Metropolitana di Cagliari, partendo dai territori di Burcei (Arcu 'e Tidu) e passando per Sinnai (Monte Cresia) Maracalagonis (Codoleddu), Quartucciu (in prossimità della tomba dei Giganti di Is Concias) e Quartu S. Elena (Flumini). Una connessione possibile tra l'ingresso del Parco Molentargius-Saline in via Bonn a Quartu ed il Parco dei Sette Fratelli, passando per le chiese campestri del Buoncammino e di S.Forzorio e, quindi, tramite le lunghe e panoramiche salite di via Fra Ponti, l'ascesa fino a Bruncu de su Soli e Bruncu Palincioni, Codoleddu, Monte Cresia, Arcu Su Crabiolu, per raggiungere il SENTIERO ITALIA, la grande dorsale escursionistica a est dell’Isola (Castiadas-Santa Teresa Gallura).
Nell’altro versante, a ovest di Cagliari, è allo studio la connessione “ciclo-escursionistica” e l’hinterland con l’area dell’altro grande Parco Naturale Regionale (Gutturu Mannu) per poi raggiungere il Linas-Marganai e proseguire a nord, lungo la costa occidentale, in territori sinora escursionisticamente trascurati.

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE ZONE UMIDE 02 FEBBRAIO 2022 ore 10:30 - PRESENTAZIONE PECORSI ESCURSIONISTICI

In occasione della giornata mondiale delle zone umide, i rappresentanti del Parco regionale presenteranno presso le Saline (zona centrale del Rollone idrovora) i nuovi percorsi escursionistici inseriti da Forestas nel catasto regionale RES, e la nuova segnaletica realizzata secondo gli standard regionali.

Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

13 Giugno 2024

Incontro sulle tecniche selvicolturali sostenibili nelle fustaie transitorie di leccio (selvicoltura d’albero) - si svolgerà presso i siti dimostrativi di intervento del progetto LIFE Go Pro For Med con un confronto su obiettivi...

05 Giugno 2024

Il primo appuntamento della Campagna divulgativa " NON SI SCHERZA CON GLI ALBERI " è fissato per il 5 giugno 2024, alle ore 17:30 , con il webinar su " Foreste, clima e biodiversità ". Il webinar è in diretta...

05 Giugno 2024

Un'iniziativa di ANARF con Forestas tra i sottoscrittori della lettera aperta con cui si chiede una maggiore attenzione sulle tematiche forestali, nella salvaguardia e valorizzazione di questo bene primario, che occupa vaste...

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...

02 Maggio 2024

Si trova nel bosco Seleni (Lanusei) e sarà inaugurato lunedì 6 maggio il primo sentiero "realmente accessibile" secondo le specifiche norme regionali approvate nel 2024 dalla...

30 Aprile 2024

Il 12 aprile 2024 si è svolto, a Roma presso la Sala Cavour del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (MASAF) il convegno sui Demani Regionali e Strategia Forestale Nazionale ...