Gennaria

"Gennaria diphylla" by adrien2008 is licensed under CC BY-NC-ND 2.0

Pianta slanciata, alta 15-20 cm., di colore verde, con fusto cilindrico, eretto, gracile.

Le foglie sono due, alterne, ben distanziate tra loro, cuoriformi e appuntite; la superiore è più piccola.

Infiorescenza densa, allungata, unilaterale, formata da numerosi fiori, molto piccoli. Brattee più acute, più lunghe dell’ovario. Tepali esterni oblunghi, organizzati in modo da formare un casco allungato, con apice ottuso; gli interni hanno la parte apicale rivolta all’insù. Labello trilobo, con lobo mediano triangolare, più lungo dei laterali. Sperone breve, sacciforme, lungo meno di 2 mm.

Corologia:
In Italia è presente in alcune località della Sardegna settentrionale (Gallura) e dell’Arcipelago della Maddalena. Tipo corologico: Steno-Medit. Occiden.-Macarones.
Fenologia:
Dalla fine di febbraio alla fine di aprile
Habitat:
Luoghi ombrosi dei cespugli della macchia, boscaglie e rupi, dal livello del mare fino ai 400 metri di altitudine. Predilige terreni acidi.
Forma biologica:
Geofita bulbosa
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Gennaria diphylla
Flora:
Famiglia:

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • È una specie di rosa spontanea, arbusto latifoglie e caducifoglie, spinoso e alto tra uno e tre metri. Molto presente in siepi o cespugli ai margini del bosco . Talvolta viene...
  • Primulacea annuale , poco pelosa, dalle dimensioni ridotte (tra i 5 ed i 15 cm). Fusto erbaceo, ascendente, molto ramoso, di colore verde. Foglie opposte, di un bel verde, più...
  • Arbusto suffruticoso sempreverde di 1-3 m, rampicante , con internodi provvisti di pochi aculei robusti e lievemente adunchi. Foglie composte, con 3-7 foglioline lanceolato-...
  • Pianta comune in Sardegna e nell'area mediterrana, amata ed utilizzata anche in cucina, in farmaceutica e in cosmesi. Il rosmarino è ritenuto anche una buona pianta mellifera , è...
  • Arbusto o piccolo albero alto fino a dieci metri , molto ramificato. Corteccia grigio-rossastra desquamante in linee longitudinali nei rami più vecchi; rami giovani glabri,...
  • Albero di 6-15 metri di altezza, con rami induriti o sub-spinosi all’apice e chioma globosa. Foglie caduche, alterne, semplici, rotonde, ellittiche, più o meno ovali o...
  • Albero o arbusto longevo di media altezza, dai rami giovani induriti e spinescenti. Tronco contorto e corteccia grigio chiara più o meno liscia. Chioma espansa. Foglie coriacee a...
  • In fase giovanile ha un portamento slanciato ed elegante, nelle piante adulte si osserva una chioma sempre più espansa e maestosa; la specie può raggiungere notevoli dimensioni -...
  • Il nocciolo è un alberello o arbusto a foglie caduche, alto 4-5 m, con chioma fitta e densa. La pianta adulta è circondata da molteplici polloni laterali, poco ramificati, lunghi...
  • Arbusto a portamento eretto, alto dai 30cm al metro. Rami giovani densamente lanosi. Foglie opposte, ovali o ellittiche, brevemente picciolate, che ricordano vagamente quelle...
  • Arbusto o alberello di modeste dimensioni (3-6 m.) con portamento cespuglioso eretto, con chioma piuttosto irregolare e lassa, rami eretti, talvolta penduli. Corteccia grigio-...
  • Il Lupino giallo è una pianta erbacea annuale con radice a fittone, ramosa. Cresce tipicamente a quote da 0 a 600 m.s.l.m. La varietà commestibile di lupino è quello bianco (...