Popolazione del Grifone in Sardegna nel 2023 cresce dell’11,8%

06 Marzo 2024
grifone_foto progetto Life S4V (credits Mauro Sanna)

+11% nel 2023: accertata la presenza di almeno 332 individui

La popolazione di Grifone in Sardegna continua a crescere. Lo dice il censimento annuale effettuato lo scorso 28 ottobre nell’ambito del progetto LIFE Safe for Vultures per verificare l’andamento demografico e
valutare l’efficacia delle azioni intraprese. I dati confermano il trend positivo, con una stima della consistenza numerica da un minimo accertato di 332 individui a un massimo stimato di 378 individui e una crescita rispetto al 2022 dell’11,8%.

19 punti di osservazione

Il censimento è stato effettuato da 19 punti di osservazione: 17 nell’area tra Sindia, Pozzomaggiore, Bosa, Villanova Monteleone, Alghero e Ittireddu, dove si concentra la popolazione sarda, unica colonia
autoctona rimasta in Italia, e 2 a Urzulei e Villasalto, dove si sta preparando la reintroduzione del Grifone. I dati sono stati raccolti da diversi gruppi di rilevatori, coordinati dai responsabili del progetto, e la
collaborazione di Lipu, L’Altra Bosa e Legambiente. Il monitoraggio è durato quattro ore, dalle 8 alle 12. In postazione c’era almeno un monitoratore esperto e diversi collaboratori muniti di binocoli, cannocchiali a ingrandimento variabile e macchine fotografiche con teleobiettivi. Sono stati registrati orari, direzioni di volo, numero degli individui visibili totali e note di comportamento: in alzata, in termica, planata, e così via. L’ottima conoscenza che i monitoratori hanno dei siti di nidificazione, dei dormitori e dei corridori “obbligati” di volo dei Grifoni ha consentito di intercettare gran parte degli individui ed evitare doppi conteggi.

aumenta anche il numero delle coppie territoriali e degli involi

I dati del censimento sono coerenti coi risultati del monitoraggio sulla riproduzione, che nel 2023 ha registrato 83 coppie territoriali e l’involo di 55 giovani. Delle coppie censite nel Nord Ovest Sardegna, unica area di nidificazione (per ora, in attesa della reintroduzione a Villasalto) del Grifone nell’isola, 76 si trovano nel Bosano (93,2%) e 7 nell’Algherese (6,8%).
I parametri riproduttivi della colonia di Porto Conte hanno visto una decisa crescita con 2 coppie territoriali, 2 deposizioni e 2 involi in più. Nella popolazione del Bosano le colonie e i siti occupati sono stati 14, con un aumento di 7 coppie territoriali, 4 deposizioni e un giovane involato.

Il successo riproduttivo

Il successo riproduttivo e la produttività hanno registrato una flessione del 2,47% e del 5,71% rispetto al 2022 sebbene siano aumentate le coppie territoriali (+9), le deposizioni (+6) e i giovani (+3). Questo è dipeso dalla crescita del tasso di mortalità prenatale, con 13 covate perse contro le 9 del 2022, e la perdita di 2 giovani prima del loro involo, con un tasso di mortalità postnatale del 3,5%. Emerge in particolare che nei siti più disturbati le coppie territoriali aumentano ma poi abbandonano il nido, mentre nei siti meno disturbati, come le falesie che si affacciano sul mare, la produttività e il successo riproduttivo sono prossimi al 100%.

UNA CURIOSITà

Funziona l’integrazione tra individui della popolazione locale e individui provenienti dal ripopolamento del progetto, Lo conferma la presenza di 9 coppie miste, 7 nel Bosano e 2 nell’Algherese, dove per il secondo anno consecutivo è stata registrata anche una coppia formata interamente da adulti introdotti col restocking.

 

Tags:
UE
Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Nella Strategia forestale dell’UE per il 2030 , la gestione forestale come un insieme di pratiche orientate a foreste multifunzionali - sia di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio , sia di...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...