Progetto LivingAgro: Ricerca e Cooperazione finanziata da ENI CBC Med

14 Ottobre 2019
LivingAgro Logos

CAPOFILA PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

L'Agenzia FoReSTAS è partner e capofila del progetto “LIVINGAGROLaboratori viventi transfrontalieri per l'agricoltura”  finanziato dal programma  ENI CBC Med Programme 2014 – 2020

Si tratta di un intervento rientrante nell'obiettivo A.2 “Support to education, research, technological development and innovation” (supporto all'istruzione, alla Ricerca, allo sviluppo tecnologico ed alla innovazione) secondo la  priorità A.2.1 “Technological transfer and commercialization of research results” (trasferimento tecnologico e commercializzazione dei risultati della Ricerca).

Budget

Con un budget totale di 3,3 milioni di Euro, 10% di co-finanziamento e 2,9 milioni di contributo UE attraverso il programma ENI CBC Med, LivingAGRO coinvolge 6 partner di 4 diverse nazioni (Italia, Giordania, Libano, Grecia).
Oltre all'Agenzia regionale  Fo.Re.S.T.A.S. in qualità di capofila, partecipano: CNR (Dipartimento di Biologia, Agricoltura e Scienze dell'alimentazione) - ATM Consulting sas -  National Center for Agricultural Research and Extension (Gordania)  - Istituto Libanese per la ricerca in Agricoltura - Istitituto Agronomico Mediterraneo di Chania (Grecia).
 

RUOLO DI FORESTAS

La Legge Regionale n. 8/2016 ha istituito, all’art. 35,  l’Agenzia Forestale Regionale per lo sviluppo del Territorio e dell’Ambiente (Agenzia FoReSTAS) individuando chiaramente fra le funzioni dell’Agenzia  (all’art. 37 comma 1 lettera c):

la valorizzazione produttiva, turistico ricreativa e culturale del patrimonio naturale e in particolare”: 
1) “…..la valorizzazione economica delle foreste e la promozione dell’impresa forestale in un’ottica di gestione forestale sostenibile, con particolare riferimento alle filiere foreste-legno e foresta-prodotti non legnosi e filiera foresta-sughero” 

mentre, sempre la Legge Forestale, al comma 1 lettera d) dell'art. 37 indica:

 la “promozione della ricerca scientifica, sperimentazione, innovazione tecnologica e della cultura nel settore forestale”;

Obiettivi del progetto

LivingAgro affronta la sfida del trasferimento di conoscenza e tecnologie sui sistemi agro-forestali del Mediterraneo, per conseguire la condivisione delle buone pratiche e favorire la produzione sostenibile, la protezione della biodiversità. Altre sfide ed obiettivi di LivingAgro sono favorire il trasferimento di innovazione per accrescere la redditività per i territori e gli stakeholder dei sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo,  

Approccio, attività previste, risultati attesi

Saranno utilizzati approcci di tipo "open innovation" la co-creazione di valore economico e sociale nei territori interessati in area Mediterranea, per lo sviluppo delle interazioni e delle connessioni tra "domanda" e "offerta" nel mercato agro-forestale, eliminando le barriere geografiche e culturali attraverso due "laboratori" che saranno attivati sui temi:

  1. Sistema olivicultura multi-funzionale (olive multifunctional system)
  2. Pascoli arborati (grazed woodlands)

 

Target, risultati ambiziosi da raggiungere con il progetto

Oltre ai due laboratori di innovazione, sono previsti: almeno 4 accordi di ricerca tra univerità e centri di ricerca privati del bacino Mediterraneo, la cooperazione tra almeno 8 imprese/enti di ricerca per attività innovative, 6 corsi sulla creazione di business, sviluppo di almeno 10 nuovi prodotti/servizi nel settore agro-forestale, 30 eventi di intermediazione aziendale-scientifica, 20 servizi di trasferimento tecnologico e intermediazione di proprietà intellettuale. 

Maggiori informazioni

Oltre agli aggiornamenti che saranno via via pubblicati su questo sito istituzionale dell'Agenzia FoReSTAS, si rimanda al sito del progetto (contenuti in progressivo allestimento nelle tre lingue EN-FR-Arabo) ospitato sul portale del Programma ENI CbC Med.

E-mail:  livingagro.project@forestas.it

Tags:
UE
Condividi:

Notizie ed eventi

31 Marzo 2020

Forestas ha definito le fasi del procedimento per accatastare un percorso nella Rete dei Sentieri della Sardegna (R.E.S). Trattandosi di un procedimento di rilevanza anche esterna, durante le prossime settimane verranno raccolte...

15 Marzo 2020

In tempi di corona-virus , può essere utile ricordare uno dei più grandi insegnamenti della Natura : resistere , adattarsi, riprendersi con tenacia dopo ogni difficoltà (nonostante gli ostacoli e gli eventi imprevisti)...

14 Marzo 2020

Con un'ordinanza del 13 marzo 2020 il presidente della Regione ha stabilito la partecipazione anche dell’Agenzia regionale Forestas per la prevenzione e gestione dell’ emergenza epidemiologica da COVID-19 nel territorio...

12 Marzo 2020

Il Comitato EURAF2020 ha deciso di posticipare l'evento , che si sarebbe dovuto tenere a Nuoro dal 18 al 20 maggio 2020. L’evento resterà in Sardegna: la 5th European Agroforestry Conference si terrà pertanto...

11 Marzo 2020

Sono on-line e disponibili tutte le presentazioni (in formato PDF ) proiettate durante il seminario ospitato da Forestas ed organizzato presso il vivaio regionale di Massama (OR)...

11 Marzo 2020

Gli uffici e le strutture operative dell'Agenzia regionale Forestas si stanno adeguando alle direttive emanate nelle ultime ore dal (e per) il Sistema Regione , che integrano e recepiscono tutte le ulteriori prescizioni generali...

10 Marzo 2020

Anche gli uffici dell'Agenzia si adeguano alle prescizioni generali dettate in questi giorni dalle autorità, che comportano alcune limitazioni per il personale e per il pubblico . Sarà garantito il buon...

06 Marzo 2020

In Albo Pretorio online è disponibile l’avviso di indizione della procedura comparativa per il conferimento di 2 contratti di lavoro autonomo professionale...

04 Marzo 2020

Il Comitato nazionale EURAF ha stabilito lo spostamento della scadenza per la " Early Bird registration" al prossimo 13 marzo, per consentire agli autori degli oltre 350 contributi ricevuti di conoscere, prima dell'Iscrizione,...

04 Marzo 2020

A febbraio si è tenuto a Campulongu (Oristano), sede Territoriale di Forestas, un altro importante appuntamento del Progetto Incredible (Cork iNet) sulle fitopatie dei querceti mediterranei...

03 Marzo 2020

La sede territoriale è in via di definitivo trasloco dall'ex presidio ospedaliero "Crobu " ( località Canonica ) alla sede IGEA della frazione Monte Agruxiau (Iglesias) . Le operazioni dovrebbero concludersi entro la seconda...

18 Febbraio 2020

Questo mese l'Unione Europea ha promosso un evento per evidenziare l'importanza degli alberi, pozzi di assorbimento del carbonio , in un momento che li vede in grave pericolo...