Personale e mezzi per la Protezione Civile

10 Febbraio 2018
Neve Anela febbraio 2012

La protezione civile in Italia è organizzata come un "Servizio Nazionale", un sistema complesso che comprende tutte le strutture e le attività messe in campo dallo Stato per tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal pericolo di danni che derivano da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.

Le attività della Protezione Civile sono:  la previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio,  il soccorso alla popolazione,  ogni attività diretta a superare le emergenze.

La competenza

Negli ultimi anni, la competenza in materia di protezione civile è progressivamente passata dallo Stato agli Enti Locali. Le tappe principali di questo processo sono state il decreto legislativo n. 112 del 1998 e la modifica del titolo V della Costituzione con la legge costituzionale n. 3 del 18 ottobre 2001. Da allora la Protezione Civile è materia di legislazione concorrente, quindi (salvo che per la determinazione dei principi fondamentali) il potere legislativo spetta ai Governi regionali.
(fonte: ProtezioneCivile.gov)

In coordinamento con la Sala Operativa Regionale Integrata della Protezione Civile e in raccordo con le rispettive Province, gli operatori dell'Agenzia Forestas garantiranno l’intervento specialistico nelle situazioni di emergenza.
 

Il personale attivo nelle emergenze

In molti casi il personale di Forestas  opera come il "braccio operativo" della Protezione Civile, mettendo a disposizione uomini e mezzi dislocati nel territorio dell'Isola, ed organizzato secondo 7 Servizi Territoriali (Tempio, Sassari, Nuoro, Oristano, Lanusei , Iglesias e Cagliari), 30 Complessi Forestali,  3 Autoparchi regionali (Bena Majore, Prato Sardo, Bagantinus).

Il personale dell'Agenzia Forestas è reperibile per la Protezione Civile assomma a circa 60 unità operative per ciascuno dei  servizi territoriali, oltre ad uno staff di responsabili locali e centrali, per un totale di oltre 300 uomini.

Il parco automezzi

In dotazione a Forestas ed utilizzato per il servizio di Protezione Civile, è costituito da circa 70 mezzi di servizio destinati alla Protezione civile, utilizzabili insieme al parco mezzi in dotazione all'Agenzia Forestas (oltre 800 mezzi) impiegati per il pattugliamento, per il primo intervento e nelle emergenze collegate al dissesto idro-geologico ed alle calamità naturali (inondazioni, nevicate etc.).
La dislocazione di questi mezzi corrisponde per quanto possibile alla costituzione di una maglia di presidi operativi vicini alle aree a più elevato indice di rischio.

 

Il parco automezzi è costituito da:

  •  Automezzi polivalenti dotati di lama Spazzaneve e di dispositivo Spargisale;
  • Autobotti pesanti (portata di 8000 l) - medie (portata 2000 – 3000 l) o leggere (portata 1200-600-400 litri);
  • Automezzi per Trasporto persone: Fuoristrada, Pickup, Cingolati; 
  • Grandi mezzi meccanici (Escavatori, Caterpillar, Rulli, Trasportatori, Terna e Miniterna, Unimog, Actros, Autocarri 4x4); 
  • Torri-Faro, Motopompe carrellate, Gruppi Elettrogeni ed altri dispositivi di supporto logistico.
Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

25 Settembre 2021

Il cervo sembra un attore, ma è tutto vero (e selvaggio) nel Supramonte di Urzulei !

Questa splendida posa, del tutto casuale, è stata scattata ieri dal personale Forestas (cantiere forestale di Sa Portiscra...

23 Settembre 2021

Oggi è stata liberata l' aquila reale ricoverata dal mese di agosto: aveva completato velocemente il recupero, curata nel Centro Allevamento e Recupero (e cura) per la Fauna Selvatica (CARFS) di Monastir. Rilasciata sul Linas,...

21 Settembre 2021

Avviata in questi giorni la collaborazione con l’Università di Cagliari per valutare gli effetti del devastante incendio di luglio 2021 sulla copertura vegetazionale nell’area del Montiferru-Planargia; intervento di sei...

25 Settembre 2021

Tra le attività previste, una visita al sito e, curata dall'Agenzia Forestas, la messa a dimora di piantine di specie autoctone della Sardegna, con attività (gratuite) dedicate ai bambini...

17 Settembre 2021

Grande successo ieri per il cantiere formativo-informativo gratuito sul Monte Arci organizzato da Forestas nell'ambito del progetto nazionale omonimo. Oltre 120 iscritti , il 40% dei quali da cooperative...

16 Settembre 2021

Dopo le cure veterinarie, che hanno incluso un intervento chirurgico per ripristinare la funzionalità del femore , attualmente questo giovane esemplare di Aquila del Bonelli è in fase di riabilitazione...

13 Settembre 2021

Anche alla ventunesima edizione del " Premio qualità mieli tipici della Sardegna " di Guspini sono arrivati quattro premi per il miele prodotto nelle foreste sarde...

10 Settembre 2021

Venerdì scorso è stato liberato un esemplare di Falco Pellegrino trovato da un cittadino a inizio giugno in territorio del comune di Nuxis...

09 Settembre 2021

Ci si potrà iscrivere, GRATUITAMENTE, sino al 14 settembre per partecipare alla giornata dimostrativa il prossimo 16 settembre presso il cantiere forestale del Monte Arci....

02 Settembre 2021

Destinato alle ditte boschive e agli operatori del settore forestale , la giornata gratuita è programmata per il prossimo 16 settembre presso il cantiere forestale del Monte...

30 Agosto 2021

Al via il Progetto For.Italy: un cantiere dimostrativo di formazione e informazione forestale in Sardegna. Il 16 settembre 2021 - località Acquafrida - Monte Arci, comune di Ales (OR). Realizzato dall’ Agenzia FoReSTAS nell’...

24 Agosto 2021

In questi giorni sono stati pubblicati online, anche nell'albo pretorio di questo sito, 13 distinti avvisi di restituzione terreni vincolati ai sensi del Regio Decreto del 1923, n. 3267, per il rinsaldamento dei terreni percorsi da incendio e...