Giornata nel bosco di Campanassissa (Siliqua) per i bambini del Gruppo Chernobyl

16 Luglio 2012
arrivo del gruppo Cernobyl a Campanasissa

I partecipanti (di età compresa fra i 7 a 16 anni) vengono periodicamente ospitati da famiglie dell’area di Cagliari, presso le quali risiedono per periodi variabili da 1 a 3 mesi, per dare loro l’opportunità di ridurre notevolmente la radioattività assorbita dall'organismo, grazie alla permanenza in un ambiente non contaminato e ad una alimentazione priva di elementi radioattivi.
I dati scientifici a disposizione dimostrano infatti che dopo un soggiorno di almeno 30 giorni in ambienti incontaminati da isotopi radioattivi i bambini perdono dal 30 al 50 percento del cesio-137 assorbito, riducendo così il rischio di leucemia ed altre patologie conseguenti all'esposizione subita da questi giovani sfortunati.

Attività svolte
Gli ospiti hanno potuto conoscere la flora e la fauna della Sardegna grazie ad una piccola mostra allestita in loro onore dalla struttura dell'Ente Foreste.
Hanno avuto poi la possibilità di ammirare la natura grazie ad una escursione guidata all’interno del perimetro forestale di Campanassissa osservando flora e fauna nel loro ambiente naturale, anche grazie ad una "caccia al tesoro" nella quale individuare gli animali presenti nel bosco seguendo un percorso appositamente predisposto, insieme ad una ulteriore attività per conoscere i pipistrelli sardi.

La giornata si è poi conclusa con la visione di un filmato sulla lotta agli incendi, con la dimostrazione del funzionamento di una autobotte del reparto Antincendio boschivo.
Un altro gruppo di bambini sarà ospitato a Campanassissa il prossimo 19 luglio.

 

 

 

Condividi:
Approfondimenti

Contenuti correlati

Notizie ed eventi

20 Giugno 2024

Con Delibera di Giunta Regionale e successivo Decreto della Presidente della Regione, il dottor Salvatore Piras è stato incaricato quale Amminitratore Unico e Legale Rappresentante dell'Agenzia Forestas...

13 Giugno 2024

Incontro sulle tecniche selvicolturali sostenibili nelle fustaie transitorie di leccio (selvicoltura d’albero) - si svolgerà presso i siti dimostrativi di intervento del progetto LIFE Go Pro For Med con un confronto su obiettivi...

05 Giugno 2024

Il primo appuntamento della Campagna divulgativa " NON SI SCHERZA CON GLI ALBERI " è fissato per il 5 giugno 2024, alle ore 17:30 , con il webinar su " Foreste, clima e biodiversità ". Il webinar è in diretta...

05 Giugno 2024

Un'iniziativa di ANARF con Forestas tra i sottoscrittori della lettera aperta con cui si chiede una maggiore attenzione sulle tematiche forestali, nella salvaguardia e valorizzazione di questo bene primario, che occupa vaste...

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...

02 Maggio 2024

Si trova nel bosco Seleni (Lanusei) e sarà inaugurato lunedì 6 maggio il primo sentiero "realmente accessibile" secondo le specifiche norme regionali approvate nel 2024 dalla...