Verso una gestione inter-comunale della Rete dei Sentieri nel SIC del Supramonte interno

22 Marzo 2019

L’Agenzia Regionale Fo.Re.STAS sta portando a termine l'Accordo di Programma, delegato e finanziato nel 2012 dall'Assessorato della Difesa dell'Ambiente.
L'intervento riguarda l'area SIC "Su Suercone" che interessa i Comuni di Dorgali, Oliena, Orgosolo e Urzulei e l'area demaniale di Montes.

Dopo il completamento dei lavori sul campo, condotti con maestranze assunte nei quattro Comuni, progettazione e direzione lavori a cura di Ente Foreste (ora Forestas), la fase conclusiva prevede:
- la predisposizione di cartelli informativi, nel formato standard 140x100 cm, da posizionare nei punti di accesso al Supramonte e nei centri abitati di Orgosolo, Oliena, Dorgali ed Urzulei secondo le indicazioni che saranno raccolte da ciascuna amministrazione;
- la predisposizione di "Linee guida gestionali" della Rete Escursionistica del Supramonte, coerente con il Piano di Gestione del SIC, vigente nella versione aggiornata del 2016 .

Tutto il lavoro è stato condotto nel solco di quanto previsto dalla Delibera di Giunta Regionale n. 55/14 del 16.12.2009 (Accordo di Programma per la realizzazione del progetto di tutela e sviluppo coerente con il Piano di Gestione del SIC “Supramonte di Oliena, Orgosolo e Urzulei - Su Sercone” ITB022212 – Accordo di Programma stipulato tra i quattro Comuni di Dorgali, Oliena, Orgosolo, Urzulei ed Ente Foreste della Sardegna).

La governance e la gestione della rete dei sentieri nell'area SIC
Nel nuovo scenario delineato dalla L.R. 16/2017 (Testo Unico sul Turismo, che tra le altre cose ha istituito la Rete Escursionistica della Sardegna, individuando l'Agenzia regionale Forestas per la sua gestione) e dalla Delibera di Giunta 48/36 del 2 ottobre 2018 - linee guida e normativa tecnica di riferimento per la progettazione, la realizzazione e la governance della R.E.S.) Forestas ha organizzato tra dicembre 2018 e gennaio 2019 quattro incontri "ristretti" con le amministrazioni comunali interessate (Oliena, Dorgali, Urzulei e Orgosolo) per presentare la bozza finale delle Linee guida gestionali e discuterne preliminarmente alcuni aspetti con i sindaci.
Nell'incontro già organizzato ad Oliena, alla presenza di tutto il gruppo di lavoro di Forestas, con l'amministrazione ospitante, alcuni portatori di interesse selezionati dalla stessa, e con gli amministratori di Dorgali, si sono esaminati i punti salienti dell'intervento e sono stati presentati i risultati dell'Analisi della Dimensione Umana predisposta dallo stesso gruppo di lavoro regionale - anche grazie alla collaborazione del Centro di Programmazione (CRP) - attraverso interviste approfondite e questionari somministrati alla popolazione, agli amministratori, a numerosi portatori di interesse ed operatori economici.
Un secondo incontro interlocutorio si era tenuto a Dorgali venerdì 14 dicembre, mentre il 20 dicembre 2018 si è tenuto ad Urzulei il terzo incontro.
Ha concluso la serie il quarto incontro, ad Orgosolo il 5 febbraio 2019 alla presenza dei rappresentanti di tutte le quattro amministrazioni.

Incontri aperti alla popolazione ed ai portatori di interesse
Nel mese di marzo 2019, a conclusione del lungo iter, si programmeranno gli incontri aperti alle comunità locali ed agli operatori.
Ma questa fase di condivisione con le popolazioni dovrà essere preceduta dall'esame e dalla discussione tra i sindaci, del documento predisposto da Forestas.

Sarà l'occasione per presentare non solo tutti i lavori realizzati con i circa 2 milioni di euro di finanziamento regionale, ma anche la Rete dei sentieri (circa 100 km) nel Supramonte interno (realizzati a standard CAI come oramai previsto anche dalle Linee Guida regionali di recente approvazione), ma anche le linee programmatiche del modello di gestione proposto da Forestas e dai quattro comuni: questo era infatti uno degli impegni presi con l'Assessorato regionale alla Difesa Ambiente dai beneficiari del finanziamento (Ente Foreste ed i 4 comuni del Supramonte) per assicurare una gestione della fruizione dell'area SIC conforme alle direttive contenute nel documento di gestione del SIC approvato nel 2016.

Informazioni e segnalazioni
Per ogni informazione e richieste è possibile scriverci al seguente indirizzo:
comunicazione.istituzionale@forestas.it

 

Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Nella Strategia forestale dell’UE per il 2030 , la gestione forestale come un insieme di pratiche orientate a foreste multifunzionali - sia di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio , sia di...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...