Un progetto per il controllo delle infestazioni di PHYTOPHTHORA nei vivai e di CORAEBUS FLORENTINUS in bosco

29 Marzo 2021
Coraebus_florentinus_Siga, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0>, via Wikimedia Commons

Il 10 marzo 2021 è stato siglato tra le Agenzie regionali  Forestas e Agris un accordo di collaborazione tecnico-scientifica per un progetto integrato, costruito grazie alle riunioni del Tavolo Tecnico per la difesa fitosanitaria delle piante forestali (istituito con DGR 18/10 del 11.05.2010).

Importanza per l’Agenzia Forestas

La partecipazione al progetto integrato permetterà all’agenzia di assolvere alle proprie competenze in materia vivaistica, previste dalla Legge Forestale Regionale (LR 8(2016) e di far fronte, con maggiore efficacia, ai nuovi adempimenti dettati dal Regolamento (UE) 2016/2031 nelle misure di protezione contro gli organismi nocivi per le piante, entrato in vigore nel dicembre 2019.  Inoltre si potrà concorrere alla gestione fitosanitaria delle sugherete, risorsa economica di primaria importanza per la Regione, sperimentando con Agris e UniSS tecniche a basso impatto contro gli attacchi da insetti nocivi (potature ed eliminazione dei rami infestati) e metodi di monitoraggio.

Il problema della Phytophthora 

Phytophthora indica un agente patogeno appartenente alla classe degli oomiceti costituito principalmente da specie responsabili di necrosi dell'apparato radicale su piante ornamentali e forestali.
Sono numerose le specie di questo patogeno e il loro numero è in continua crescita suscitando ultimamente una maggiore attenzione della Ricerca anche per i consistenti fenomeni di deperimento in ambiente vivaistico e in foresta, registrati nelle ultime decadi su scala planetaria, attribuibili a questa causa.

il problema del Coraebus florentinus e l'importanza economica del controllo delle infestazioni

Il Corebo delle querce è un coleottero fitofago appartenente alla famiglia dei Buprestidi che può raggiungere una diffusione impressionante, con preoccupanti effetti per le leccete: le sue larve scavano gallerie subcorticali danneggiando i rami giovani della pianta, penetrando via via nelle branche sempre più grosse (nelle piante giovani fino al fusto principale) percorrendo e distruggendo anche un metro lineare di tessuti, nei vari cicli e fasi vitali condotti dentro il legno. I danni arrecati dal Corebo alle piante ospiti sono dovuti quasi esclusivamente all'attività trofìca delle larve  e consistono nella perdita delle branche colpite, che si seccano in breve tempo. Sulle piante giovani il danno può interessare una buona parte o anche l'intera pianta, mentre sulle piante mature il danno consiste in una riduzione più o meno estesa della chioma. I primi sintomi esteriori dell'attacco del Corebo si manifestano, pochi mesi dopo l'inizio dell'attività della larva, con l'ingiallimento delle foglie apicali dei rami infestati che risalta sul verde intenso del resto della pianta.  

Dettagli sul progetto

Questo progetto è stato approvato con Delibera di Giunta regionale n. 59/85 del 27/11/2020 e prevede il coinvolgimento, oltre che di Agris e Forestas, anche dell’Università degli Studi di Sassari, del Corpo Forestale e del Servizio Fitosanitario (Assessorato dell’Agricoltura e della Riforma Agropastorale).

Un progetto integrato unitario: il “Centro per i Monitoraggi Fitosanitari in ambito Forestale”

Nelle intenzioni della Giunta, questo progetto integrato sarà di supporto al Tavolo Tecnico Forestale per la programmazione coordinata delle azioni di prevenzione, monitoraggio e lotta attiva fitosanitaria in ambito forestale; avrà di durata biennale, articolato nelle seguenti tre linee di attività:

  1. Creazione di un Centro per i Monitoraggi Fitosanitari in ambito forestale;
  2. Indagine sulle problematiche fitopatologiche dei vivai forestali
  3. Indagine sulle problematiche legate agli attacchi degli agenti entomatici

L’Accordo stipulato fra Forestas ed Agris

Preventivamente approvato con deliberazione n. 8 del 4.3.2021 del Commissario straordinario di Forestas e con determinazione n.132 del 22.02.2021 del Direttore del Servizio Ricerca per la sughericoltura e la selvicoltura di Agris, prevede 2 linee di attività:

1) “Indagine sulle problematiche fitopatologiche dei vivai forestali, con particolare attenzione alle specie del genere Phytophthora nei vivai pubblici gestiti dell’Agenzia Forestas” 

Questa attività è articolata nelle seguenti azioni: 

  • Individuazione dei vivai forestali e raccolta dei dati identificativi (localizzazione, superficie, tipo di gestione, specie presenti);
  • monitoraggio di tutti i vivai per l’identificazione dei siti con problematiche fitopatologiche;
  • campionamento e identificazione delle specie fungine patogene
  • individuazione delle principali linee di prevenzione in coerenza con il quadro normativo di riferimento riguardante il controllo fitosanitario di organismi nocivi e redazione di un manuale di buone pratiche per la prevenzione e la lotta alle fitopatie (gestione dei vivai);
  • creazione di un vivaio modello pilota, in piccola scala, per il monitoraggio dell’efficacia delle pratiche gestionali proposte;
  • organizzazione di incontri volti alla formazione del personale vivaistico di Forestas sul riconoscimento rapido dei sintomi e sulle possibili cause di malattia; 

2) Indagine sulle problematiche legate agli attacchi su Quercia da sughero di insetti xilofagi del genere Coraebus e Platypus, con particolare riguardo per Coraebus florentinus

Questa attività è articolata nelle seguenti azioni:

  • definizione di un protocollo di monitoraggio e attività di formazione degli operatori in campo;
  • monitoraggio della presenza con particolare riguardo per le aree sughericole regionali e creazione di carte tematiche;
  • applicazione di metodi di lotta attiva, in un’area campione, contro il Coraebus florentinus.

 

Condividi:

Notizie ed eventi

27 Gennaio 2023

Convocato a riscontro di una richiesta di Conf-Guide di Nuoro , che associa numerose tra le Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) iscritte al registro regionale, si è tenuta nel pomeriggio del 25 gennaio un'assemblea in video-...

04 Gennaio 2023

"Se non preserviamo le altre forme di vita, come dovere sacro, metteremo in pericolo noi stessi, distruggendo la casa in cui ci siamo evoluti" diceva il biologo statunitense Edward O. Wilson , padre del concetto di ...

29 Dicembre 2022

L'Agenzia ha bandito una SELEZIONE INTERNA riservata al personale dell'Agenzia Forestas per l'accesso iniziale della categoria D per un contingente di n. 6 posti di cui n. 4 con profilo tecnico e n. 2 con profilo amministrativo.

Avvertenze...
19 Dicembre 2022

Sardegna Foreste, i tesori naturali di un'Isola, lo stand itinerante dell'Agenzia, si rinnova: le richieste di allestimento solo su form da compilare on-line. Nuove regole per il piano annuale esposizioni 2023...

12 Dicembre 2022

Quattro buone notizie per la R.E.S., la Rete ciclo-Escursionistica ed ippoviaria della Sardegna:

1) avvio delle attività per il nuovo sito web del catasto regionale sentieri

2) riunione...

12 Dicembre 2022

Raccolti alcuni quintali di spazzatura: tanti (troppi) rifiuti abbandonati che nulla avevano a che fare col bosco e con i sentieri. Una stratificazione di anni di inciviltà e di gesti incivili li avevano accumulati lungo...

09 Dicembre 2022

Si rende noto che tutti gli uffici e gli sportelli al pubblico dell'Agenzia regionale Forestas, come stabilito dall'assessorato al personale per tutte le strutture della Regione Autonoma della Sardegna ,...

07 Dicembre 2022

Bando rettificato il 13.12.2022 (ore 12:40). La data ultima per partecipare è fissata per il giorno 9 gennaio 2023 . La piattaforma online per la partecipazione al concorso sarà disponibile...

05 Dicembre 2022
Martedì 6 dicembre

La Regione Sardegna ha organizzato un workshop online sul turismo sostenibile, che si terrà martedì 6 dicembre dalle 15.30 alle 18 in streaming sulla piattaforma Zoom . Il tema è: “ Sardegna: una destinazione...

05 Dicembre 2022

I sentieri RES ( rete escursionistica della Sardegna ) presso il sistema dunale di Portixeddu (Buggerru) oltre ad essere un'ambita meta per gli appassionati del trekking, sono anche un interessante sito per le scuole e per gli amanti della natura...

05 Dicembre 2022

Si informa l'utenza che il prossimo martedì 6 dicembre gli uffici del Servizio Territoriale di Sassari di via Roma e della sede di La mandra di la giua resteranno chiusi, per la fruizione della festività patronale da parte dei...

11 Dicembre 2022

L’ONU ha designato l’ 11 dicembre di ogni anno “ Giornata Internazionale della Montagna “. Quest'anno Forestas onorerà la ricorrenza partecipando alla pulizia di un tratto di sentiero della R.E.S. presso il valico di Arcu 'e...