Regolamento Regionale per la Sentieristica

31 Luglio 2018

ESPRIMETE IL VOSTRO PARERE ENTRO il 27 AGOSTO
Consultazione on-line su SardegnaParteciPA

L'agenzia Fo.Re.S.T.A.S. era stata individuata, meno di un anno fa, come il braccio tecnico-operativo per lo sviluppo, la gestione, la manutenzione e la pianificazione della Rete Escursionistica della Sardegna (R.E.S.) e per le ippovie sarde.
Nei mesi scorsi Forestas ha predisposto il regolamento tecnico e lo ha inoltrato agli assessorati competenti (Turismo, Ambiente).
Una volta approvato dalla Giunta, consentirà di gestire la R.E.S. offrendo gli strumenti normativi, gestionali e finanziari per provvedere alla stesura di piani pluriennali di investimenti, per sviluppare la rete come prevede il Testo Unico sul Turismo (L.R. 16/2017).

Il Regolamento Regionale proposto da Forestas per attuare il Piano per l'istituzione e la gestione della R.E.S., prevede - alla stessa stregua di molte altre regioni italiane - un catasto dei sentieri basato sul sistema informativo SIRA dell'Assessorato regionale Ambiente, un portale web unico regionale, una normativa unificata per la segnaletica (a standard CAI - Club Alpino Italiano) ed una "governance" a due livelli:

1) REGIONALE (pianificazione delle risorse, accatastamento dei sentieri, sviluppo e manutenzione, dorsali di media-lunga percorrenza come il SENTIERO ITALIA);
2) LOCALE (con sette AMBITI TERRITORIALI corrispondenti agli uffici Forestas di Tempio-Sassari-Nuoro-Oristano-Lanusei-Cagliari-Iglesias) che saranno sede di uno "sportello del sentiero" aperto al pubblico almeno una volta alla settimana.

Su proposta di Forestas, il partner principale al fianco dell'Agenzia sarà proprio il CAI, attraverso i propri organi regionali e le sezioni di Cagliari, Nuoro e Sassari: nel solco della collaborazione già avviata dal 2015 con la stipula di un apposito protocollo di intesa per la R.E.S.

Una volta istituiti, con i tavoli tecnici regionale e territoriali si farà un importante passo in avanti per dotare la Sardegna degli strumenti necessari per mettere in rete e governare gli attuali 1000 km di sentieri escursionistici recensiti, che, grazie alla nuova normativa regionale e con il lavoro dell’Agenzia Forestas potranno diventare una rete connessa, sviluppata e messa in sicurezza sino a 4000 km, percorribili solo a piedi (o, in casi specifici, in mountain bike oppure a cavallo).

Condividi:

Notizie ed eventi

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...

02 Maggio 2024

Si trova nel bosco Seleni (Lanusei) e sarà inaugurato lunedì 6 maggio il primo sentiero "realmente accessibile" secondo le specifiche norme regionali approvate nel 2024 dalla...

30 Aprile 2024

Il 12 aprile 2024 si è svolto, a Roma presso la Sala Cavour del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (MASAF) il convegno sui Demani Regionali e Strategia Forestale Nazionale ...

24 Aprile 2024

Come disposto dalla DGR n° 10/71 del 23.04.2024 , la Regione ha pubblicato l’Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...