La Resina: un altro tesoro del bosco

28 Marzo 2022
resina (foto progetto INCREDIBLE)

La Resina: materia prima naturale

La resina gommosa è una materia prima naturale con un ruolo importante nella bio-economia: la resina di pino è in effetti un metabolita naturale a base biologica con molteplici applicazioni nell'industria chimica "verde".  Tuttavia, nel decennio degli anni '90 la produzione europea si è quasi totalmente arrestata e l'UE è oggi fortemente dipendente dalle importazioni di resine e suoi derivati. Recenti mutamenti nelle condizioni del mercato globale hanno permesso un rilancio della produzione di resina nella penisola iberica, ma questo potenziale è ancora poco sfruttato nel bacino del Mediterraneo. 

Scambio di buone pratiche

Nell'ambito del progetto I.N.C.R.Edible Forestas ha ospitato studenti di dottorato dell’INIA (Spanish National Institute for Agricultural and Food Research and Technology) e dell’UPM (Università Politecnica di Madrid) per uno scambio di conoscenze sull'uso della resina del Pinus pinaster (pino marittimo) in Sardegna. L'obiettivo del network di innovazione creato con il progetto INCREdible è raccogliere ricerca e innovazione favorendo le migliori pratiche nella catena del valore delle resine gommose a livello europeo.  Al fine di effettuare un'analisi predittiva della produzione di resina nell'Isola e stimare la possibile quantità di prodotto estraibile, sono stati visitati tre presidi forestali gestiti dall’Agenzia nei Servizi Territoriali di Oristano, Cagliari e Tempio Pausania. Le foreste visitate comprendono una piantagione mista a bassa presenza di Pinus pinaster nella zona centrale di Morgongiori, una piantagione monospecifica di Pinus pinaster nella zona sud di Burcei, una foresta naturale di Pinus pinaster nell'area del Monte Pino.  Grazie a questa visita di scambio con di EFI (European Forest Institute) e alla dedizione dei lavoratori FoReSTAS, è stato possibile discutere scientificamente e tecnicamente nella foresta la possibilità di applicare l'innovativo metodo di estrazione della resina proposto dai partner europei. 

Vantaggi nell'uso di resina naturale

Vi sono numerosi vantaggi legati a questo materiale naturale: ad esempio per la produzione "sostenibile" di colle, vernici, bitume, gomme da masticare.  Il suo utilizzo può aiutare a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili o la dipendenza dai materiali essenziali;  genera occupazione rurali sia dirette che indirette; inoltre, la foresta in cui viene estratta la resina, presenta un minor rischio di incendio.

Produzione di Resina, come fare?

Considerando che la produzione ideale di resina di pino è ottenibile in climi che presentino buona piovosità durante l'anno tranne che in estate (quando invece deve fare molto caldo) la Sardegna risulta un potenziale scenario ideale per la sua estrazione.  Per questi motivi FoReSTAS, INIA e UPM, e grazie al supporto di EFI, stanno ora analizzando la possibilità di uno studio scientifico per stimare la produzione di resina di pino nell'isola.

Condividi:
Approfondimenti

Galleria immagini

Video: 

Notizie ed eventi

27 Gennaio 2023

Convocato a riscontro di una richiesta di Conf-Guide di Nuoro , che associa numerose tra le Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) iscritte al registro regionale, si è tenuta nel pomeriggio del 25 gennaio un'assemblea in video-...

04 Gennaio 2023

"Se non preserviamo le altre forme di vita, come dovere sacro, metteremo in pericolo noi stessi, distruggendo la casa in cui ci siamo evoluti" diceva il biologo statunitense Edward O. Wilson , padre del concetto di ...

29 Dicembre 2022

L'Agenzia ha bandito una SELEZIONE INTERNA riservata al personale dell'Agenzia Forestas per l'accesso iniziale della categoria D per un contingente di n. 6 posti di cui n. 4 con profilo tecnico e n. 2 con profilo amministrativo.

Avvertenze...
19 Dicembre 2022

Sardegna Foreste, i tesori naturali di un'Isola, lo stand itinerante dell'Agenzia, si rinnova: le richieste di allestimento solo su form da compilare on-line. Nuove regole per il piano annuale esposizioni 2023...

12 Dicembre 2022

Quattro buone notizie per la R.E.S., la Rete ciclo-Escursionistica ed ippoviaria della Sardegna:

1) avvio delle attività per il nuovo sito web del catasto regionale sentieri

2) riunione...

12 Dicembre 2022

Raccolti alcuni quintali di spazzatura: tanti (troppi) rifiuti abbandonati che nulla avevano a che fare col bosco e con i sentieri. Una stratificazione di anni di inciviltà e di gesti incivili li avevano accumulati lungo...

09 Dicembre 2022

Si rende noto che tutti gli uffici e gli sportelli al pubblico dell'Agenzia regionale Forestas, come stabilito dall'assessorato al personale per tutte le strutture della Regione Autonoma della Sardegna ,...

07 Dicembre 2022

Bando rettificato il 13.12.2022 (ore 12:40). La data ultima per partecipare è fissata per il giorno 9 gennaio 2023 . La piattaforma online per la partecipazione al concorso sarà disponibile...

05 Dicembre 2022
Martedì 6 dicembre

La Regione Sardegna ha organizzato un workshop online sul turismo sostenibile, che si terrà martedì 6 dicembre dalle 15.30 alle 18 in streaming sulla piattaforma Zoom . Il tema è: “ Sardegna: una destinazione...

05 Dicembre 2022

I sentieri RES ( rete escursionistica della Sardegna ) presso il sistema dunale di Portixeddu (Buggerru) oltre ad essere un'ambita meta per gli appassionati del trekking, sono anche un interessante sito per le scuole e per gli amanti della natura...

05 Dicembre 2022

Si informa l'utenza che il prossimo martedì 6 dicembre gli uffici del Servizio Territoriale di Sassari di via Roma e della sede di La mandra di la giua resteranno chiusi, per la fruizione della festività patronale da parte dei...

11 Dicembre 2022

L’ONU ha designato l’ 11 dicembre di ogni anno “ Giornata Internazionale della Montagna “. Quest'anno Forestas onorerà la ricorrenza partecipando alla pulizia di un tratto di sentiero della R.E.S. presso il valico di Arcu 'e...