Dopo gli incendi nel Montiferru-Planargia

21 Settembre 2021
Il desolante lascito dell'incendio del luglio 2021 nel Montiferru

Bisogna pensare al futuro boschivo delle aree percorse da incendi tra Santu Lussurgiu, Cuglieri e Tresnuraghes nel maledetto rogo del luglio 2021, forse il peggiore di quest'estate, anche per l'enorme estensione.
Per questo, l'Agenzia regionale Forestas interviene con un progetto di monitoraggio che interesserà tutto il Complesso Forestale Montiferru-Planargia

Monitoraggio post-incendio nel Complesso Forestale Montiferru-Planargia

Avviata in questi giorni, la collaborazione sarà coordinata dalla Direzione dell’Agenzia, il nostro Servizio Territoriale di Oristano e l’Università di Cagliari. Obiettivo principale sarà la valutazione degli effetti del terribile incendio di luglio 2021 sulla copertura vegetazionale nell’area del Montiferru-Planargia,  nella Sardegna centro-occidentale; inoltre si esamineranno i processi di ricolonizzazione post-incendio.

Le attività di monitoraggio saranno realizzate congiuntamente dai tecnici Forestas e dai ricercatori della sezione Botanica del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (Università di Cagliari) e interesseranno in particolare il cantiere di Pabarile (Santu Lussurgiu) e di Tresnuraghes, che ricadono sotto la gestione diretta del Servizio Territoriale di Oristano (Agenzia Fo.Re.S.T.A.S.).

Durata e attività previste

La collaborazione avrà  un'estensione di sei anni; prevede una prima fase di approfondita analisi degli effetti dell’incendio sulla vegetazione; saranno individuate alcune aree di saggio per il successivo monitoraggio periodico, che verrà esteso nel tempo con ulteriori valutazioni, al fine di  fornire un valido contributo per la gestione post-incendio dei cantieri forestali interessati, potenzialmente esportabile anche in altre aree della Sardegna colpite da analoghi eventi.

I lavori di rilievo e monitoraggio, come pure le ulteriori opere necessarie da prevedersi in un apposito piano sperimentale annuale, saranno effettuati a cura del personale Forestas del Complesso Forestale Montiferru-Planargia.  L’Agenzia metterà a disposizione per l’attuazione delle attività il proprio personale tecnico e amministrativo, nonché i mezzi e le attrezzature necessarie. Il Servizio Territoriale di Oristano programmerà le risorse da destinare alla realizzazione delle attività.

Nei prossimi mesi, il Servizio Studi Ricerche e Progettazioni Comunitarie della Direzione Forestas diffonderà ulteriori aggiornamenti, immagini, report delle attività messe in campo. Con la speranza che, in pochi anni, il fenomeno dei primi germogli dalla cenere permetta di riportare un verde vigoroso ed un paesaggio boschivo anche là dove il fuoco ha lasciato il grigio desolante, la distruzione e la desolazione. 

Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Nella Strategia forestale dell’UE per il 2030 , la gestione forestale come un insieme di pratiche orientate a foreste multifunzionali - sia di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio , sia di...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...