Cerambici: ingegneri ecosistemici, parassiti e conservazione degli habitat forestali

18 Febbraio 2021
cerambice visto da vicino

Una recente pubblicazione dell’Agenzia Forestas e del CCB dell’Università di Cagliari

Disponibile a questo link il lavoro discute ed evidenzia le importanti interazioni esistenti tra la struttura forestale delle foreste di leccio e la presenza di grossi Cerambicidi.

Preziosi Insetti nel bosco e per il Bosco

In Sardegna esistono tre grossi Cerambicidi che possono colonizzare piante di leccio:  Cerambyx cerdo, Prinobius myardi e - con minore probabilità - Aegosoma scabricorne.

Le larve di questi insetti sono xilofaghe (mangiano il legno) e favoriscono la formazione di cavità negli alberi, la rottura di branche e in certi casi la morte delle piante. 
Per questo motivo sono considerati allo stesso tempo parassiti e ingegneri ecosistemici, cioè specie in grado di creare micro-habitat importanti per la biodiversità e più in generale per il funzionamento degli ecosistemi forestali.

Lo studio, effettuato nelle leccete vetuste sarde, evidenzia una correlazione positiva tra presenza di grossi cerambicidi e struttura forestale, con riferimento a numero di alberi con cavità, quantità di legno morto, numero di classi di decadimento del legno morto, complessità della struttura delle chiome e dimensione degli alberi.   Gli effetti osservati suggeriscono che evoluzione naturale delle foreste, presenza di grossi Cerambicidi e incremento della struttura forestale sono associati:

In natura, tutto è utile e insostituibile

In altre parole, la Ricerca dimostra come la presenza di questi parassiti sia importante per la conservazione della biodiversità e per il funzionamento delle foreste di leccio; e non rappresenta un rischio per la loro persistenza.
La conservazione degli ecosistemi forestali si basa dunque anche sul mantenimento di un processo ecologico "cruciale" come il parassitismo.

Chi l'avrebbe mai detto: la scienza ci ricorda come, a differenza delle percezioni e del senso comune, cioè che appare dannoso è invece un cruciale processo di bio-diversità utile all'ecosistema.

Condividi:

Notizie ed eventi

20 Giugno 2024

Con Delibera di Giunta Regionale e successivo Decreto della Presidente della Regione, il dottor Salvatore Piras è stato incaricato quale Amminitratore Unico e Legale Rappresentante dell'Agenzia Forestas...

13 Giugno 2024

Incontro sulle tecniche selvicolturali sostenibili nelle fustaie transitorie di leccio (selvicoltura d’albero) - si svolgerà presso i siti dimostrativi di intervento del progetto LIFE Go Pro For Med con un confronto su obiettivi...

05 Giugno 2024

Il primo appuntamento della Campagna divulgativa " NON SI SCHERZA CON GLI ALBERI " è fissato per il 5 giugno 2024, alle ore 17:30 , con il webinar su " Foreste, clima e biodiversità ". Il webinar è in diretta...

05 Giugno 2024

Un'iniziativa di ANARF con Forestas tra i sottoscrittori della lettera aperta con cui si chiede una maggiore attenzione sulle tematiche forestali, nella salvaguardia e valorizzazione di questo bene primario, che occupa vaste...

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...

02 Maggio 2024

Si trova nel bosco Seleni (Lanusei) e sarà inaugurato lunedì 6 maggio il primo sentiero "realmente accessibile" secondo le specifiche norme regionali approvate nel 2024 dalla...