Censimento del daino

13 Gennaio 2010
Esemplare maschio di Daino

I censimenti primaverili dei daini nella foresta demaniale Porto Conte si sono svolti nei giorni 27 e 28 marzo nell’area compresa tra Le Prigionette, S.Imbenia, Marina di Lioneddu, Monte Timidone e Cala Longa, su una superficie di circa 800 ha; considerate le condizioni meteo sfavorevoli sono stati ripetuti il giorno 4 aprile. Nei primi due giorni il censimento è stato effettuato anche dall’Università di Sassari.

Dai risultati dei censimenti, rispondenti per altro a quelli rilevati dall’Università di Sassari - Dipartimento di Zoologia e Genetica Evoluzionistica, si è evidenziata una significativa diminuzione della popolazione. I dati sulla consistenza si attestano su un valore di circa sette individui su 100 ha, ovvero quattro unità in meno rispetto allo scorso anno e cinque rispetto al 2006, così come si può osservare dalla tabella di seguito riportata. I maschi adulti rappresentano il 20% della popolazione.

Data - Densità
2000 - 11,00
2002 - 11,80
2006 - 12,38
2007 - 11,13
2008 - 7,13

Come più volte segnalato negli anni passati, continua a sussistere una significativa mortalità di daini dovuta sia ad aggressioni da parte dei cani e sia ad investimenti, che avvengono per lo più nel tratto della statale presso Porticciolo. Gli animali feriti, spesso femmine gravide e giovani, sono stati ritrovati tutti nella piana di S.Imbenia e in diverse occasioni il personale dell’Ente ha assistito ad inseguimenti di daini da parte dei cani di cui sopra. Sia questi che i daini investiti presentano uno stato di salute buono, così come risulta dagli esami necroscopici effettuati dai veterinari del Centro del recupero della fauna selvatica ferita di Bonassai dell’Ente Foreste e dalle analisi effettuate dall’Istituto Zootecnico della Sardegna.

I dati sulla mortalità causati da questi due fattori non giustificano, per altro, una diminuzione così decisa in una popolazione sana, per cui si può ragionevolmente supporre che vi siano attività di bracconaggio nella zona che incidono pesantemente sulla consistenza e sull’evolversi futuro della popolazione.
Questa situazione non è sostenibile, tanto più che si tratta, nello specifico, di danni alla fauna selvatica protetta in un’area che è Oasi di protezione faunistica, Zona di conservazione speciale e Parco naturale regionale.

Del problema, sono state informate tutte le Amministrazioni competenti.

Condividi:

Notizie ed eventi

29 Luglio 2021

Scade il prossimo 10 settembre il termine per le candidature per la selezione per titoli e colloquio , per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo professionale per il supporto alla...

28 Luglio 2021

Il Servizio Territoriale di Nuoro comunica al pubblico la chiusura degli uffici di via Deffenu (Nuoro) per la giornata del 5 agosto 2021 in occasione della festività patronale di Santa Maria...

27 Luglio 2021

Il Servizio Territoriale di Oristano comunica al pubblico la chiusura delle vendite presso il vivaio di Campulongu (Massama, Oristano) dal 9 al 20 agosto (compreso).

Il Servizio Territoriale di...

27 Luglio 2021

Realizzato in italiano e Spagnolo, grazie al gruppo di lavoro del progetto...

22 Luglio 2021

In occasione del vertice dei Ministri dell’agricoltura del G20 (Firenze, 17-18 settembre 2021 ) l’ Accademia dei Georgofili ha organizzato una serie di eventi scientifici per la settimana che precederà il...

20 Luglio 2021
AVVISO PUBBLICO: AVVIAMENTO A SELEZIONE FINALIZZATO ALL’ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO NEL PRESIDIO FORESTALE DI MONTE PISANU (BOTTIDDA, BONO)

Il centro per l'impiego (CPI) di Ozieri rende noto che dal giorno...

16 Luglio 2021

Gli uffici del Servizio Territoriale dell'Agenzia Forestas, a Lanusei in via Piscinas n.5, saranno chiusi al pubblico nella giornata del giovedì 22 luglio per la festività patronale ...

12 Luglio 2021

Il 22 giugno 2021 la Giunta ha approvato le revisioni ed integrazioni alle direttive regionali previgenti: inseriti, nel regolamento tecnico regionale ulteriori allegati tecnici per la compiuta organizzazione...

07 Luglio 2021

Il progetto LIFE STREAMS ( Salmo ceTtii REcovery Actions in Mediterranean Streams ) mira al recupero e alla conservazione delle popolazioni di trota...

01 Luglio 2021

Dopo il loro recente trasferimento in Sardegna, sei aquile del Bonelli (2 femmine, 4 maschi) nate nel 2021, si trovano attualmente nella voliera di pre-ambientamento in sito protetto da Forestas, presso il...

02 Luglio 2021

Il Teatro Eliseo di Nuoro ospiterà il 2 luglio alle ore 21 la proiezione del cortometraggio di Domenico Ruiu, fotografo naturalista nuorese, prodotto dall'Agenzia Regionale Forestas: un video che sta già...

30 Giugno 2021

Nelle giornate dal 8 al 11 giugno si sono svolte le esercitazioni pratiche del corso per esperto in gestione forestale per la conservazione della biodiversità nel nuovo Martelloscopio di Monte Arci gestito da Forestas. Alla...