AVVISO PUBBLICO per la cessione di veicoli FUORI USO (maggio 2019)

14 Maggio 2019
Automezzi in dismissione

L’Agenzia Fo.Re.S.T.A.S. intende procedere all’assegnazione a Comuni o ad associazioni di volontariato di 125 veicoli dichiarati fuori uso negli anni 2018 e 2019

I Veicoli offerti

Si tratta di veicoli scartati dall'amministrazione attraverso la procedura del "fuori uso": in pratica, viene avviata la dismissione di beni mobili di proprietà dell’Agenzia dal momento in cui il responsabile del Servizio Autoparco ne ha stabilito il mancato o difettoso funzionamento e/o l’inidoneità (dichiarazione di fuori uso e destinazione finale attraverso la cessione a terzi).
La dismissione dei beni avviene, con determinazione del Direttore Generale, a seguito di un verbale della Commissione di Fuori Uso.

I 125 veicoli interessati dalla dismissione sono indicati nell’“Allegato A” pubblicato a bando [link diretto].

Chi può acquisire i mezzi messi a disposizione da Forestas

Sono ammessi a partecipare:  i Comuni, le Unioni dei Comuni, le associazioni di volontariato e le compagnie barracellari.

Come avviene la Cessione

Ai fini della cessione è stabilito per ogni mezzo un prezzo simbolico di 100 euro.  Gli interessati potranno effettuare il sopralluogo per la visione dei mezzi oggetto della vendita, previo contatto con i Referenti Autoparco dei Servizi Territoriali a cui sono assegnati i mezzi:

  •  Servizio Territoriale di Cagliari - sig. Andrea Pruna (cell. 3204331218) 
  • Servizio Territoriale di Tempio - sig. Angelo Casu (cell. 3204331213) 
  • Servizio Territoriale di Sassari - sig. Gianni Lai (cell. 3204331178) 
  • Servizio Territoriale di Nuoro - sig. Roberto Marongiu (tel. 0784228237) 
  • Servizio Territoriale di Lanusei - sig. Valentino Stochino (cell. 3204331105)
  • Servizio Territoriale di Oristano - sig.ra Anna Atzeni (cell. 3204331078) 
  • Servizio Territoriale di Iglesias - sig. Andrea Enne (cell. 3389973118)
  • Ing. Andrea Puddu della Direzione Generale (uff. 070/2799305) nel caso in cui non si riesca a rintracciare gli incaricati per il sopralluogo per i veicoli dell’Allegato A 

 

I veicoli venduti dovranno essere reimmatricolati o volturati nell’intestazione.  Tutte le procedure e le spese relative alla cessione, al passaggio di proprietà e al ritiro dei mezzi sono a carico degli acquirenti.

Per fare richiesta

Le richieste di assegnazione, redatte attraverso l’utilizzo del modello “Allegato B” (qui scaricabile in formato .doc, qui in formato .pdf) dovranno pervenire:

  • dalle ore 12:00 del 15.05.2019 alle ore 12:00 del 22.05.2019
  • esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata
  • all’indirizzo servizio.apa@pec.forestas.it
  • con indicazione nell’oggetto della dicitura “AVVISO PUBBLICO CESSIONE VEICOLI FUORI USO 2018-2019 - Richiesta assegnazione”.

 

Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata, a pena di esclusione, una relazione, a firma del legale rappresentante:

  • del Comune o delle Unioni dei Comuni, con le attività che si propone di svolgere con i mezzi di cui si richiederà l’assegnazione;
  • delle organizzazioni di volontariato e delle compagnie barracellari, che illustri le attività e le esperienze svolte in passato nonché gli impieghi cui saranno dedicati i mezzi di cui si richiederà l’assegnazione. Le organizzazioni di volontariato dovranno essere iscritte all’elenco regionale del volontariato di protezione civile, e dovranno essere in possesso dei requisiti di ordine generale previsti dall’art. 80 D. Lgs. n. 50/2016, a pena del collocamento nelle ultime posizioni della graduatoria sempre secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Gestione domande, graduatoria e assegnazione dei mezzi

Le domande di partecipazione di cui all’“Allegato B” non dovranno specificare la scelta dei mezzi. La graduatoria dei partecipanti, che darà priorità nella scelta del mezzo, verrà predisposta tenendo conto dell’ordine d’arrivo delle domande inviate via PEC all’indirizzo sopra riportato. È prevista l’assegnazione iniziale di un solo mezzo per ciascuna organizzazione o compagnia richiedente, con possibilità di assegnazione di altri mezzi - massimo n. 3 mezzi compreso il primo scelto - in caso non vi siano altre organizzazioni o compagnie richiedenti dotate dei requisiti o nell’ipotesi di mezzi in esubero rispetto all’evasione delle richieste nell’ordine cronologico.   La domanda di partecipazione dovrà contenere anche l’impegno a garantire l’impiego dei mezzi per concorrere agli interventi di protezione civile in ambito regionale.

Forestas provvederà a pubblicare nel proprio sito istituzionale l’Elenco ordine cronologico di arrivo delle domande di assegnazione.   A partire dalla data di pubblicazione dell’elenco sopra citato, saranno concessi 3 giorni consecutivi lavorativi a ciascun partecipante, con rispetto della priorità acquisita, per la scelta del mezzo e, scaduto tale termine la domanda si considererà respinta.

Ciascun partecipante, una volta scelto e assegnato il/i mezzo/i da trasferire con apposito verbale di assegnazione, provvederà a versare il prezzo simbolico di euro 100 per ciascun mezzo entro i successivi 5 giorni lavorativi a pena di decadenza dall’assegnazione e non sarà più possibile modificare la scelta effettuata.   I mezzi potranno essere ritirati soltanto dopo la consegna di copia dei documenti comprovanti l’avvenuto passaggio di proprietà.

Responsabile del procedimento e trattamento dati

Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 196/2003, i dati personali forniti e raccolti in occasione del presente procedimento verranno utilizzati esclusivamente in funzione e per i fini dello stesso, seguendo i principi di liceità, correttezza, pertinenza e non eccedenza.

Ai sensi degli artt. 4 e 6 della legge 241/90 e ss.mm.ii., il responsabile del procedimento è l’ing. Sergio Deiana.  

Condividi:
Approfondimenti

Galleria immagini

Notizie ed eventi

25 Giugno 2024

Si svolgerà a Santu Lussurgiu il 27 giugno 2024 a partire dalle ore 10.30 la giornata conclusiva del Progetto che ha avuto Forestas capofila. Era nato dopo il grande rogo del Montiferru del luglio 2021 , con l’...

20 Giugno 2024

Con Delibera di Giunta Regionale e successivo Decreto della Presidente della Regione, il dottor Salvatore Piras è stato incaricato quale Amminitratore Unico e Legale Rappresentante dell'Agenzia Forestas...

13 Giugno 2024

Incontro sulle tecniche selvicolturali sostenibili nelle fustaie transitorie di leccio (selvicoltura d’albero) - si svolgerà presso i siti dimostrativi di intervento del progetto LIFE Go Pro For Med con un confronto su obiettivi...

05 Giugno 2024

Il primo appuntamento della Campagna divulgativa " NON SI SCHERZA CON GLI ALBERI " è fissato per il 5 giugno 2024, alle ore 17:30 , con il webinar su " Foreste, clima e biodiversità ". Il webinar è in diretta...

05 Giugno 2024

Un'iniziativa di ANARF con Forestas tra i sottoscrittori della lettera aperta con cui si chiede una maggiore attenzione sulle tematiche forestali, nella salvaguardia e valorizzazione di questo bene primario, che occupa vaste...

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...