Alluvione Bitti: una sintesi degli interventi Forestas dal 28.11.2020

01 Dicembre 2020
interventi a Bitti 11.2020 (foto C.Mascia)

Fango, tonnellate di detriti da rimuovere, disperazione, difficoltà, distruzione: questo lo scenario che ha cambiato Bitti (NU) in poche ore, per il passaggio del ciclone del 28/11.
Questo lo scenario che si sono trovati davanti gli uomini di FoReSTAS, i primi ad intervenire sul posto, sin dalle nelle prime ore dell'emergenza, in seno alla Protezione Civile della Regione Sardegna.
Grazie poi al lavoro di tutte le forze scese in campo successivamente, ed unitesi alle colonne di uomini e mezzi di Forestas (oltre cento uomini e decine di mezzi pesanti, ruspe e autocarri 4x4 giunti da tutta l'Isola) si sta completando ancora in queste ore l'ardua impresa di recuperare la viabilità minima sbloccando le strade dal fango detriti che hanno invaso Bitti occupandone strade e abitazioni per diversi metri di altezza (in alcune strade, otlre 3 metri)  e aiutare il paese a ritrovare una parvenza di normalità.

Restano immensi problemi da risolvere per i prossimi giorni: la furia dell'acqua (come ben visibile anche tra le immagini di questo articolo ) ha sradicato opere e canali in cemento armato, all'apparenza indistruttibili. 
Ha portato via servizi e sotto-servizi fognari, condotte dell'acqua, impianti elettrici e decine di strutture portanti della sede stradale e delle abitazioni.
Non è un lavoro che finirà domani, ma Uomini e Mezzi FoReSTAS continueranno a dare il loro contributo, indispensabile ieri come oggi. 

Un flusso continuo di immagini ed informazioni

Anche allo scopo di rendicontare pubblicamente le proprie attività sul campo, l'Agenzia Forestas ha diffuso sin dalle prime ore, con aggiornamenti continui, alcune immagini attraverso un "social stream " sul canale istituzionale, seguito da decine di migliaia di utenti in tempo reale, grazie all'hastag #forestasProtezioneCivile (questo il link diretto).

L'insegnamento che questa catastrofe lascia è ben riassunto in sardo: S'Abba Tenet Memoria.

Emergenza Comune di Bitti – schieramenti

Ad esempio, le forze sul campo nella giornata del 30 novembre state sono le seguenti: 

  • Servizio Territoriale di Nuoro:  20 pickup con idrovora con per il trasporto in totale di oltre 50 operai Forestas provenienti da tutti i cantieri del Supramonte-Barbagia-Gennargentu, un ulteriore pickup L200 con centralina idarulica (1+1), otto autocarri fuoristrada con modulo di aspirazione (1+1), tre Terna su Iveco Trakker, una Miniterna su Iveco Trakker,  due Autobotti sanificate per il trasporto di Acqua Potabile,  un ulteriore mezzo pesante del'Autoparco che trasporta 14 operai addetti per l'intervento a terra provenienti da Orgosolo, che si uniscono ad altri 15 del cantiere Crastazza-Bitti e di Orune , 7 camion 4x4 con il personale di Fonni, 6 pickup con 13 uomini da Siniscola e Onifai,  4 pickup ed un  ulteriore camion fuoristada con quindici uomini da Oliena, Aritzo, Belvì, Gadoni.
  • Servizio Territoriale di Lanusei: alcune squadre con mezzi Miniterna, Iveco Trakker e 2 pickup 
  • Servizio Territoriale di Cagliari: 4 Pickup ed un Daily con 10 operatori provenienti da Decimomannu, Guspini, Villacidro, Sinnai e Seulo; 
  • Servizio Territoriale Iglesias: una Autobotte sanificata per il trasporto di Acqua potabile, 
  • Servizi di Sassari e Tempio: uomini e mezzi da San teodoro, Bottida, Buddusò, Nule, Ozieri con altre quattro ruspe Terna.
Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

04 Luglio 2024

Si informano gli interessati che la sede del Servizio Territoriale di Sassari dell'Agenzia Forestas in via Roma 62 a Sassari resterà chiusa al pubblico per un intervento di disinfestazione nella giornata di...

25 Giugno 2024

Si svolgerà a Santu Lussurgiu il 27 giugno 2024 a partire dalle ore 10.30 la giornata conclusiva del Progetto che ha avuto Forestas capofila. Era nato dopo il grande rogo del Montiferru del luglio 2021 , con l’...

20 Giugno 2024

Con Delibera di Giunta Regionale e successivo Decreto della Presidente della Regione, il dottor Salvatore Piras è stato incaricato quale Amminitratore Unico e Legale Rappresentante dell'Agenzia Forestas...

13 Giugno 2024

Incontro sulle tecniche selvicolturali sostenibili nelle fustaie transitorie di leccio (selvicoltura d’albero) - si svolgerà presso i siti dimostrativi di intervento del progetto LIFE Go Pro For Med con un confronto su obiettivi...

05 Giugno 2024

Il primo appuntamento della Campagna divulgativa " NON SI SCHERZA CON GLI ALBERI " è fissato per il 5 giugno 2024, alle ore 17:30 , con il webinar su " Foreste, clima e biodiversità ". Il webinar è in diretta...

05 Giugno 2024

Un'iniziativa di ANARF con Forestas tra i sottoscrittori della lettera aperta con cui si chiede una maggiore attenzione sulle tematiche forestali, nella salvaguardia e valorizzazione di questo bene primario, che occupa vaste...

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...