Scricciolo

Origine zoogeografica:
Oloartica
Areale di distribuzione:
Migratore parziale. Ben distribuito in quasi tutta l’Europa spingendosi sino ai paesi più freddi come la Russia e la Scandinavia. E’ presente inoltre in Canada, lungo le coste degli Stati Uniti, in Giappone e in Africa settentrionale. In Italia è un uccello molto diffuso e nidificante.
Identificazione:
Uccello di piccole dimensioni dalla corporatura compatta e ben arrotondata, bruno fittamente barrato, con coda breve spesso portata all’insù. Inferiormente si presenta chiaro con sopracciglio e gola color crema. Becco sottile e ali piccole. Non presenta dimorfismo sessuale.
Habitat:
Uccello legato a diversi ambienti come boschi, siepi, prossimità di torrenti, aree coltivate, parchi, purchè in presenza di una fitta vegetazione arborea. Si nutre prevalentemente di piccoli insetti, bruchi, vermi, ecc che trova a terra e fra le foglie. In primavera non disdegna anche qualche bacca.
Riproduzione:
Con l’arrivo della primavera avviene la costruzione del nido ben nascosto tra i rami degli alberi, o nelle cavità dei muri o delle rocce. La femmina vi depone dalle 5 alle 8 uova circa. I piccoli nascono dopo circa quindici giorni di incubazione.
Status di conservazione:
Non minacciata a livello regionale
Fattori di minaccia:
Riduzione ed alterazione degli habitat.
Grado di protezione:
Convenzione di Berna, All. II; DIR. CEE 409/79, All. I
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Troglodites troglodites
Nome sardo:
Cherri, cidhi, muschita, pisirica
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Fauna:

Potrebbe interessarti anche:

  • Spesso confuso con il Gabbiano comune da cui differisce per la corporatura più snella ed elegante, capo relativamente piccolo, collo più alto, profilo affusolato posteriormente,...
  • Il Falco della Regina (Falco eleonorae) è un falco di taglia media, dotato di un'apertura alare che va dai 110 ai 130 cm...
  • Come il Rinolofo di Mehely, la specie ha dimensioni piuttosto grandi che lo distinguono dagli altri rinolofidi. La colorazione è bruno scuro nella parte superiore mentre il...
  • Il colombo (più conosciuto come piccione selvatico occidentale ) è una specie di Columbide abbastanza diffusa; dalla sua forma domestica, che include i piccioni viaggiatori e...
    È legato alla specie dei piccioni domestici. Il piumaggio è grigio ferro con riflessi verdi e lilla. Il groppone è biancastro. Le spalle di profilo sono molto larghe. La coda...
  • Tipica anatra tuffatrice di aspetto massiccio e di medie dimensioni, collo lungo e robusto e un’ampia apertura alare. Peso di 750-1300 g ed una lunghezza di 42-46 cm. La femmina è...
  • Il corpo è stretto e allungato, e misura 13-17 millimetri. Le zampe anteriori sono adattate alla cattura delle prede. Le altre 4 zampe, molto lunghe, sono utilizzate per scivolare...
  • La rana di Lessona è nota anche come rana verde minore ed è un anfibio della famiglia Ranidae, presente in Europa.
    La specie è caratterizzata da una colorazione variabile, ma in genere mostra un fondo verde chiaro con delle macchie di un verde oliva o scuro sul dorso. Il capo ha forma...
  • Il topolino selvatico differisce dal topolino domestico per le orecchie più grandi, gli occhi più sporgenti i piedi posteriori più lunghi ed il corpo più snello ma poco più grande.
    La colorazione della pelliccia sul dorso è marrone giallastro sfumata di grigio, il è ventre bianco grigiastro. La lunghezza testa-tronco è di 80-120 mm, la coda 69-110 mm, il...
  • È una farfalla di piccole dimensioni con un’apertura alare di circa 15-16 millimetri. Il corpo è tozzo, le ali sono di color bruno scuro, con delle macchie bianco-giallastre al...
  • L’adulto è lungo tra i 25 e i 40 millimetri con una vistosa ed elegante livrea. Il capo, il torace, le regioni ventrali e le zampe sono scuri con riflessi tendenti al blu e al...
  • Uccello inconfondibile, dalla livrea particolarmente colorata, lungo 27 cm. La testa e la parte iniziale del dorso sono castane, per poi sfumare nei colori rosso, giallo e...
  • Pipistrello di grossa taglia, è il più grande Myotis della Sardegna, facilmente riconoscibile per la sua mole e per le orecchie piuttosto lunghe. Pelliccia di colore grigio-bruno...