Direttore Generale dell'Agenzia

[posizione vacante, in attesa di procedura di nomina]

Facente funzioni di Direttore Generale  

Maurizio Malloci

Atti di nomina 

  1. Delibera Commissariale n.97 del 30.12.2021 (Vacanza nell'incarico di Direttore Generale. Individuazione del dirigente facente funzioni - M.Malloci).
  2. Delibera Commissariale n. 63 del 01.10.2021 (LR 31/98 art. 30 c.1 - Individuazione del facente funzioni di Direttore Generale - M. Malloci)
  3. Delibera Commissariale n. 44 del 28.06.2021 (LR 31/98 art. 30 c.1 - Individuazione del facente funzioni di Direttore Generale - S.Mele)
  4. Delibera Commissariale n. 16 del 30.03.2021 (LR 31/98 art. 30 c.1 - Individuazione del Direttore Generale facente funzionI - G.Patteri)
  5. Delibera Commissariale n. 99 del 30.12.2020 (LR 31/98 art. 30 c.1 - Individuazione del Direttore Generale facente funzionI - G.Patteri)
  6. Delibera commissariale n. 74  del 02.10.2020 (LR 31/98 art. 30 c.1 - Individuazione del Direttore Generale facente funzionI - G.Patteri)
  7. Delibera commissariale n. 50 del 02.07.2020 (Individuazione sostituto del Direttore Generale per ulteriori 90 giorni)
  8. Delibera commissariale n. 26 del 23.03.2020 (Proroga sostituto del Direttore Generale)
  9. Delibera Commissariale n.1 del 02.01.2020 (Proroga sostituto del Direttore Generale)
  10. Delibera Amministratore Unico n.58 del 01.10.2019 (Individuazione sostituto DG - S.Mele)
  11. Delibera Amministratore Unico n.37 del 5 Luglio 2019 (individuazione del sostituto DG - S.Mele)

COMPITI E RUOLO

ll Direttore Generale (abbreviato: DG) svolge i compiti previsti dall’art. 24 della Legge Regionale n.31/1998 e tutti gli ulteriori compiti e prerogative assegnatigli dalle Leggi nazionali, dalla Legge Forestale Sarda e dallo Statuto dell'Agenzia.   In particolare il Direttore Generale, con propri atti:

  • definisce suddivisione e compiti delle unità sub dirigenziali
  • organizza la struttura dell'Agenzia, individuando i presidi forestali (PF) e le unità operative specializzate (UOS) più confacenti al raggiungimento degli obiettivi strategici delineati nei documenti programmatici
  • provvede inoltre ai trasferimenti del personale fra i diversi servizi territoriali
  • procede (consultando i Direttori di Servizio) all’attribuzione degli incarichi di: sostituto dei Direttore di Servizio - Responsabile di Ufficio (posizioni organizzative) - Responsabile di Complesso (posizioni organizzative)

Il DG deve essere in ogni caso consultato (obbligatoriamente e preventivamente) anche in relazione agli atti di gestione del personale di competenza dei direttori di Servizio (ad esempio: attribuzione di incarichi diversi da quelli sopra espressamente indicati, individuazione di referenti delle linee di attività, costituzione di gruppi di lavoro etc) secondo i criteri e le modalità indicate nel Regolamento per l’Amministrazione del personale dell’Agenzia approvato con Delibera dell’amministratore unico n. 26 del 15.03.2017 e successive modifiche.  Il DG presidia anche le funzioni di Ufficio dei Procedimenti Disciplinari.

Segreteria del Direttore, Uffici ed organizzazione di staff della Direzione Generale

All'attualità, la Direzione Generale si avvale dei Servizi Centrali, senza avere unità organizzative subdirigenziali alle dirette dipendenze, fatta eccezione per la Struttura tecnica permanente di supporto all'OIV e l'Ufficio Legale, che non sono incardinati in alcun servizio centrale.

Indice PA