Recuperata e curata: ritorna a volare un'altra aquila del Bonelli

26 Settembre 2021
L'aquila Bonaria, prima del ritorno in libertà 25.9.2021

Alle 10:26 del 25 settembre, l'aquila Bonaria ha lasciato la voliera dove aveva trascorso l’ultimo mese e mezzo.

Recuperata nel mese di agosto con una frattura al femore, è stata operata il 15 agosto presso il Centro Fauna selvatica Forestas a Bonassai, ed ha trascorso la convalescenza nella voliera di hacking, insieme ad altre compagne. 

Voliere di ambientamento ed Hacking: cosa sono?

L’uso di una voliera di pre-ambientamento, di grandi dimensioni è uno dei metodi più usati per reimmettere in natura animali riabilitati e/o allevati, valido per varie specie di rapaci. La voliera realizzata nel 2018 dal personale Forestas presso Tepilora è molto particolare ed ha richiesto tecniche avanzate: una voliera-nido interna più piccola e riservata, contiene gli animali fino all'involo, al loro arrivo in Sardegna (prevalentemente dalla Spagna, attraverso il partner Grefa, e con il coordinamento di ISPRA). Quando imparano (o riprendono) a volare i rapaci si trovano all'interno di un ambiente molto più ampio (seconda voliera). Qui è dove Bonaria, ricoverata e curata, ha potuto recuperare le forze prima di riconquistare la libertà...

Completamente ristabilita

Dunque, all’alba di ieri mattina, è stata liberata e ha lasciato la voliera dopo qualche ora dall’apertura della gabbia-voliera. Nel periodo di convalescenza, non sono mancate le visite di altre aquile: Pratteri (libero in Sardegna dal 2019) e Yorgi che ha condiviso con Bonaria tutta la fase di hacking 2021, fino alla liberazione avvenuta il 1 agosto.

Buona vita, Bonaria, che la Sardegna ti custodisca!

Il progetto continua: presto altri aggiornamenti

Sono previsti ulteriori rilasci, nell'ambito del progetto Aquila A-Life. Il ritorno dell'Aquila di Bonelli nei cieli sardi, ormai, è realtà.

Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Nella Strategia forestale dell’UE per il 2030 , la gestione forestale come un insieme di pratiche orientate a foreste multifunzionali - sia di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio , sia di...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...