Mini-guida al Turismo Scolastico

25 Novembre 2014
guida turismo scolastico

Inforesta

Il progetto Inforesta è stato rivolto, nel primo decennio del 2000, alle scuole e alle associazioni impegnate nella realizzazione di attività didattiche sui temi ambientali e sviluppato da l'Ente Foreste con la finalità di contribuire all'attività di informazione, divulgazione, sensibilizzazione ed educazione ambientale.
Il programma formativo è stato realizzato attraverso una rete di sentieri didattici dislocati all'interno delle principali foreste demaniali, mentre una serie di Centri Servizi per l'Educazione ambientale sono stati dislocati nelle foreste interessate al programma, offrendo supporto logistico alle attività con le (e per le) scuole.
Le visite possono essere prenotate facendo richiesta direttamente al Servizio Territoriale a cui fa riferimento la foresta prescelta. Qui la cartina interattiva delle FORESTE DEMANIALI (link alla mappa).

Il turismo scolastico

Il turismo scolastico non solo offre l'occasione per un arricchimento del proprio bagaglio culturale grazie al confronto con tradizioni, usi e costumi, saperi e sapori, ritmi e bellezze nuovi, ma è anche una valida risorsa economia per le comunità locali.
Questo turismo educativo va via, via sempre più consolidandosi e si può dire che anche la tradizione culturale dell'Isola rappresenta uno strumento di sviluppo che, in un mercato della domanda e dell'offerta sempre più globalizzato, ambisce a rendere la Sardegna "speciale", caratterizzandola quale polo attrattivo turistico d'avanguardia, andando ben oltre la stagionalità dei mesi estivi.

Nel 2011 la Regione ha realizzato una guida-catalogo, che rappresenta ancora un utile supporto alla programmazione scolastica.

Nel 2015 l'ex-ente foreste della Sardegna (divenuto Agenzia Regionale Fo.Re.S.T.A.S. con la Legge regionale "Forestale"  n.8 del 2016) ha pubblicato un interessante Catalogo dell'offerta Formativa, scaricabile anche in questa pagina nel formato PDF.

Sentieri didattici

Dal 2017 inoltre la Legge Regionale assegna all'Agenzia Forestas la gestione e lo sviluppo della Rete dei Sentieri escursionistici della Sardegna (inclusi quelli di valenza e difficoltà semplice, o "turistica").  
Una rete di sentieri didattici  già da qualche decennio sono dislocati all’interno delle principali Foreste Demaniali, permettendo alle scuole e alle famiglie interessate di  scoprire sul campo le tematiche legate alla sostenibilità ambientale.
Un modo alternativo e benefico per la salute e la consapevolezza dei più giovani, per affrontare i temi dell'ecologia e della Natura sia a scuola che in famiglia. 
Le schede descrittive sintetiche sui sentieri didattici sono scaricabili anche in questa pagina nel formato PDF.

Condividi:

Notizie ed eventi

26 Settembre 2022
POTENZIARE LE CAPACITà di PREVISIONE e PREVENZIONE

A Sassari il 12 e 13 settembre sono stati presentati i risultati del progetto triennale MED-Star ( Strategie e misure per la mitigazione del rischio di incendio nell’area...

23 Settembre 2022

Si parlerà di Gestione Forestale e Tutela del Paesaggio nel raduno di tecnici forestali provenienti da tutta Italia, organizzato dall'associazione Pro Silva e che si terrà nelle Foreste demaniali di Is...

22 Settembre 2022

Un cervo sardo ( Cervus elaphus corsicanus ) è stato recuperato ieri a Castiadas in un vascone d'acqua di un'azienda agricola, grazie ai vigili del fuoco di San Vito.

È stato accolto dall'Agenzia Forestas in un recinto di ricovero per...

22 Settembre 2022

Pubblicato avviso per la concessione in rapporto precario di fide pascolo per il periodo dal 1 Gennaio 2023 al 31 Dicembre 2023, all’esercizio del godimento erbatico del pascolo nel rispetto del vigente “...

21 Settembre 2022

Cresce la consapevolezza del valore e dell' importanza dei servizi ecosistemici svolti delle piante anche in città , dove parchi, giardini, aree verdi pubbliche e private, incidono nella qualità di vita delle...

13 Settembre 2022

Il Comune di Pattada e la Pro Loco Lerron in collaborazione con l’Agenzia Forestas organizzano per sabato 17 settembre 2022 , nel presidio forestale demaniale di Monte Lerno (località Badu Onu ) una giornata in...

06 Settembre 2022

Sono ora cinque le specie di avvoltoio europeo, secondo un report appena pubblicato da VCF per valutare lo stato di conservazione e diffusione delle varie specie di vulturidi in Europa e nel Mediterraneo...

01 Settembre 2022

Si prova a rispondere alla domanda complessa in modo semplice e discorsivo, per focalizzare i problemi che il clima porrà nella gestione del patrimonio boschivo negli anni a venire...

31 Agosto 2022

Il centro di smielatura e vendita Forestas sito in località Luas (Villagrande Strisaili, centro fieristico S.Barbara ) effettuerà d'ora innanzi la vendita al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 13:30 escluso i festivi...

31 Agosto 2022

Il miele (o meglio, i mieli) dei boschi sardi, prodotti da Forestas in varie aree della Sardegna e soprattutto in Ogliastra, sono stati premiati alla XXII edizione del concorso Premio qualità mieli tipici della Sardegna ...

29 Agosto 2022

Continuano a registrarsi casi con mortalità a carico di esemplari di avifauna nella nostra isola: si tratta di un problema che è necessario evidenziare, perché emerge una significativa incidenza, anche grazie a progetti...

29 Agosto 2022

Il Manifesto per il rilancio delle attività vivaistiche forestali è promosso da Alberitalia, SISEF e ANARF, per sensibilizzare i decisori in ambito nazionale, regionale e locale sull’ importanza strategica del settore vivaistico forestale...