La Guida alla visita delle Foreste Demaniali

14 Novembre 2011
Frassino Maggiore, foto HorusFilms

Descrizione Generale

I boschi e le foreste hanno un ruolo importante nella nostra vita, anche se talora non ne siamo consapevoli. Fanno parte della nostra cultura e della nostra storia. Sono il nostro “spazio libero”, dove attraverso l’immediatezza del godimento estetico riusciamo meglio a ritrovare noi stessi nell’armonia della Natura. L’Ente Foreste, ora Agenzia Forestas, in questi anni, si è impegnato ad avviare un processo di valorizzazione orientato alla fruizione e al turismo sostenibile. L’obiettivo è mantenere un sistema regionale di foreste e aree naturali, integrato con le risorse dei territori (artigianato, archeologia, alberghi diffusi, agriturismi, cultura e identità locali).

Questa guida intende fornire una serie di raccomandazioni utili alla conoscenza, tutela e fruizione sostenibile di questo bene demaniale, che appartiene a tutti noi.

Dettagli sulle Foreste Demaniali

Questa edizione della Guida  (curata nel 2011 dall'ex Ente Foreste, ma per molti aspetti ancora attuale) offre una serie di schede descrittive delle principali "foreste storiche" della Regione Sardegna, attualmente in gestione forestale ed amministrativa in carico all'Agenzia regionale Fo.Re.S.T.A.S.   Suo naturale complemento è la nuova sezione Foreste Demaniali  di questo sito internet istituzionale SardegnaForeste.it, dai contenuti aggiornati sin dal 2006 e poi nella recente riedizione del 2019: nella mapppa interattiva sono linkate le pagine web che rappresentano il principale riferimento per accedere a tutte le informazioni e le schede relative ai Complessi Forestali (una trentina di ambiti omogenei per aspetti forestali e fitoclimatici, tramite i quali Agenzia Forestas organizza le proprie attività sui territori gestiti, presidiati da un direttore del Complesso che coordina i lavori ed il personale operaio).  A ciascun complesso forestale afferiscono le Foreste Demaniali ed i cantieri forestali (alias Unità Gestionali di Base) del territorio, le cui descrizioni (riferimenti amministrativi, geografici, fotografici) sono presentate in apposite schede accessibili dal sito.  La Guida alla visita delle Foreste Demaniali è quindi un invito alla lettura ed alla fruizione del territorio, e con linguaggio semplice  vuole indicare le modalità e le condizioni migliori per organizzare la visita in bosco.

Il contenuto della Guida

La Guida contiene una carta delle foreste demaniali della Sardegna con trentadue schede descrittive, arricchite da splendide immagini ed informazioni sui luoghi. Inoltre, nelle prime pagine della Guida sono stati inseriti alcuni utili paragrafi su:

  • la ricchezza ed il valore comunitario delle foreste
  • le aree gestite, l'accessibilità delle foreste
  • preparazione della visita e dotazione necessaria
  • quando e come visitare le foreste e i boschi della Sardegna
  • alcune raccomandazioni e poche regole per visitare il bosco.

Distribuzione della Guida

La guida, nella prima edizione 2009, è stata prodotta in 20.000 copie destinate alla distribuzione nelle sedi forestali (in particolari presso le Foreste Demaniali) e nei servizi territoriali dell'ex-Ente Foreste, oltre che in mostre e fiere che vedranno la partecipazione istituzionale.  Una versione in formato elettronico della La Guida alla visita delle Foreste Demaniali è scaricabile qui sul sito SardegnaForeste.it sia sul portale multimediale della Regione Sardegna: Sardegna Digital Library  Sarà prevista la pubblicazione di versioni aggiornate e più ricche di contenuti e schede descrittive nei prossimi anni.

Condividi:

Notizie ed eventi

28 Maggio 2024

Attraverso due Questionari , compilabili online, è possibile contribuire alla conoscenza sulla presenza delle due specie sul territorio sardo...

27 Maggio 2024

L'Avviso è rivolto ai dipendenti Forestas (inquadrati cat. B e Cat. C) CCRL dipendenti RAS. Presidi Forestali: Gutturu Mannu, Monte Nieddu, Guspini Croccorigas/Is Gentilis - Perd’è Pibera...

30 Maggio 2024

Forestas in collaborazione con l'Assessorato regionale Difesa Ambiente organizza due webinar trasmessi in streaming gratuitamente sulla piattaforma webex. Alle ore 15 si parlerà di Rete escursionistica regionale (RES) per lo sviluppo sostenibile...

21 Maggio 2024

Nuovi mezzi per la flotta regionale AIB dell’Agenzia FoReSTAS - i primi operativi già da questa settimana e schierati già da giugno 2024

10 Maggio 2024

Il personale Forestas li ha trasportati nella voliera di pre-ambientamento a Cea Romana, mentre le videocamere ed i sensori GPS installati dall’Agenzia testimoniano quotidianamente i movimenti e le abitudini dei grifoni rilasciati lo scorso 9...

08 Maggio 2024
Esiti del test di utilizzo da parte dei fruitori (come previsto dall'allegato H del regolamento regionale per i "sentieri per tutti")

Il regolamento regionale anche in questo aspetto è assai innovativo : e quindi come era previsto, il Comune di...

21 Maggio 2024

Workshop sulle potenzialità del silvopastoralismo : per aumentare la resilienza del territorio. Esperti dalla Catalogna presenteranno pratiche su riduzione rischio incendi . A seguire, visita...

02 Maggio 2024

Si trova nel bosco Seleni (Lanusei) e sarà inaugurato lunedì 6 maggio il primo sentiero "realmente accessibile" secondo le specifiche norme regionali approvate nel 2024 dalla...

30 Aprile 2024

Il 12 aprile 2024 si è svolto, a Roma presso la Sala Cavour del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (MASAF) il convegno sui Demani Regionali e Strategia Forestale Nazionale ...

24 Aprile 2024

Come disposto dalla DGR n° 10/71 del 23.04.2024 , la Regione ha pubblicato l’Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...