La Guida alla visita delle Foreste Demaniali

14 Novembre 2011
Frassino Maggiore, foto HorusFilms

Descrizione Generale

I boschi e le foreste hanno un ruolo importante nella nostra vita, anche se talora non ne siamo consapevoli. Fanno parte della nostra cultura e della nostra storia. Sono il nostro “spazio libero”, dove attraverso l’immediatezza del godimento estetico riusciamo meglio a ritrovare noi stessi nell’armonia della Natura. L’Ente Foreste, ora Agenzia Forestas, in questi anni, si è impegnato ad avviare un processo di valorizzazione orientato alla fruizione e al turismo sostenibile. L’obiettivo è mantenere un sistema regionale di foreste e aree naturali, integrato con le risorse dei territori (artigianato, archeologia, alberghi diffusi, agriturismi, cultura e identità locali).

Questa guida intende fornire una serie di raccomandazioni utili alla conoscenza, tutela e fruizione sostenibile di questo bene demaniale, che appartiene a tutti noi.

Dettagli sulle Foreste Demaniali

Questa edizione della Guida  (curata nel 2011 dall'ex Ente Foreste, ma per molti aspetti ancora attuale) offre una serie di schede descrittive delle principali "foreste storiche" della Regione Sardegna, attualmente in gestione forestale ed amministrativa in carico all'Agenzia regionale Fo.Re.S.T.A.S.   Suo naturale complemento è la nuova sezione Foreste Demaniali  di questo sito internet istituzionale SardegnaForeste.it, dai contenuti aggiornati sin dal 2006 e poi nella recente riedizione del 2019: nella mapppa interattiva sono linkate le pagine web che rappresentano il principale riferimento per accedere a tutte le informazioni e le schede relative ai Complessi Forestali (una trentina di ambiti omogenei per aspetti forestali e fitoclimatici, tramite i quali Agenzia Forestas organizza le proprie attività sui territori gestiti, presidiati da un direttore del Complesso che coordina i lavori ed il personale operaio).  A ciascun complesso forestale afferiscono le Foreste Demaniali ed i cantieri forestali (alias Unità Gestionali di Base) del territorio, le cui descrizioni (riferimenti amministrativi, geografici, fotografici) sono presentate in apposite schede accessibili dal sito.  La Guida alla visita delle Foreste Demaniali è quindi un invito alla lettura ed alla fruizione del territorio, e con linguaggio semplice  vuole indicare le modalità e le condizioni migliori per organizzare la visita in bosco.

Il contenuto della Guida

La Guida contiene una carta delle foreste demaniali della Sardegna con trentadue schede descrittive, arricchite da splendide immagini ed informazioni sui luoghi. Inoltre, nelle prime pagine della Guida sono stati inseriti alcuni utili paragrafi su:

  • la ricchezza ed il valore comunitario delle foreste
  • le aree gestite, l'accessibilità delle foreste
  • preparazione della visita e dotazione necessaria
  • quando e come visitare le foreste e i boschi della Sardegna
  • alcune raccomandazioni e poche regole per visitare il bosco.

Distribuzione della Guida

La guida, nella prima edizione 2009, è stata prodotta in 20.000 copie destinate alla distribuzione nelle sedi forestali (in particolari presso le Foreste Demaniali) e nei servizi territoriali dell'ex-Ente Foreste, oltre che in mostre e fiere che vedranno la partecipazione istituzionale.  Una versione in formato elettronico della La Guida alla visita delle Foreste Demaniali è scaricabile qui sul sito SardegnaForeste.it sia sul portale multimediale della Regione Sardegna: Sardegna Digital Library  Sarà prevista la pubblicazione di versioni aggiornate e più ricche di contenuti e schede descrittive nei prossimi anni.

Condividi:

Notizie ed eventi

25 Settembre 2021

Il cervo sembra un attore, ma è tutto vero (e selvaggio) nel Supramonte di Urzulei !

Questa splendida posa, del tutto casuale, è stata scattata ieri dal personale Forestas (cantiere forestale di Sa Portiscra...

23 Settembre 2021

Oggi è stata liberata l' aquila reale ricoverata dal mese di agosto: aveva completato velocemente il recupero, curata nel Centro Allevamento e Recupero (e cura) per la Fauna Selvatica (CARFS) di Monastir. Rilasciata sul Linas,...

21 Settembre 2021

Avviata in questi giorni la collaborazione con l’Università di Cagliari per valutare gli effetti del devastante incendio di luglio 2021 sulla copertura vegetazionale nell’area del Montiferru-Planargia; intervento di sei...

25 Settembre 2021

Tra le attività previste, una visita al sito e, curata dall'Agenzia Forestas, la messa a dimora di piantine di specie autoctone della Sardegna, con attività (gratuite) dedicate ai bambini...

17 Settembre 2021

Grande successo ieri per il cantiere formativo-informativo gratuito sul Monte Arci organizzato da Forestas nell'ambito del progetto nazionale omonimo. Oltre 120 iscritti , il 40% dei quali da cooperative...

16 Settembre 2021

Dopo le cure veterinarie, che hanno incluso un intervento chirurgico per ripristinare la funzionalità del femore , attualmente questo giovane esemplare di Aquila del Bonelli è in fase di riabilitazione...

13 Settembre 2021

Anche alla ventunesima edizione del " Premio qualità mieli tipici della Sardegna " di Guspini sono arrivati quattro premi per il miele prodotto nelle foreste sarde...

10 Settembre 2021

Venerdì scorso è stato liberato un esemplare di Falco Pellegrino trovato da un cittadino a inizio giugno in territorio del comune di Nuxis...

09 Settembre 2021

Ci si potrà iscrivere, GRATUITAMENTE, sino al 14 settembre per partecipare alla giornata dimostrativa il prossimo 16 settembre presso il cantiere forestale del Monte Arci....

02 Settembre 2021

Destinato alle ditte boschive e agli operatori del settore forestale , la giornata gratuita è programmata per il prossimo 16 settembre presso il cantiere forestale del Monte...

30 Agosto 2021

Al via il Progetto For.Italy: un cantiere dimostrativo di formazione e informazione forestale in Sardegna. Il 16 settembre 2021 - località Acquafrida - Monte Arci, comune di Ales (OR). Realizzato dall’ Agenzia FoReSTAS nell’...

24 Agosto 2021

In questi giorni sono stati pubblicati online, anche nell'albo pretorio di questo sito, 13 distinti avvisi di restituzione terreni vincolati ai sensi del Regio Decreto del 1923, n. 3267, per il rinsaldamento dei terreni percorsi da incendio e...