Punta Margiani Pubusa

p . Margiani Pubusa 5

Per la sua posizione strategica, questa vedetta è operativa h24 durante la stagione Antincendio.

A Seui, nel compendio demaniale di Montarbu, svetta Punta Margiani Pubusa 1324 metri s.l.m. altamente panoramica.

Da quassù la visuale permette di ammirare le falesie del Monte Tonneri, la vallata del Flumendosa e il Gennargentu di Arzana, Perda ‘e Liana  di Gairo, e parte dell’Ogliastra interna e la Barbagia di Seulo.

In cima si trova questa vedetta antincendio di Forestas, raggiungibile anche grazie ad alcuni alcuni panoramici sentieri, per arrivare a piedi a Margiani Pubusa  dalla Caserma Ula e proseguire verso Perda Liana,  a tratti sotto rigogliosa vegetazione.

Tra i sentieri:  Montarbu- Anello di Perda Liana (T-113) e Montarbu – San Sebastiano.

 

Condividi:
Scheda
Servizio di appartenenza:
Tipo struttura:
Indirizzo:
Seui OG
Italia

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Bruncu Salamu è un monte in agro di Dolianova al di sopra delle sorgenti, in una posizione che raggiunge gli 800 m . s.l.m.
  • Guardia dei Mori è posta sul punto più alto (a 211 metri) ed è la vedetta dell 'isola di S.Pietro . Gode di un'ottima vista sia sul canale di S.Pietro , sia verso il mare aperto;...
  • Si trova sulla cima Antiogu Boi in comune di Sinnai . Ricade nell'area di competenza del Complesso Forestale Settefratelli. La visuale da questa vedetta spazia a 360° raggiungendo...
  • Grazie alla sua posizione strategica sulle pendici del Tuttavista (esattamente su punta Conca Niedda , 718 metri s.l.m.) questo punto di avvistamento controlla gran parte della...
  • Da questa postazione di avvistamento, sita sul monte Nieddu di Tula , si domina la vallata del Coghinas , con l'omonimo lago. La visuale spazia sino al territorio di Ozieri e di...
  • Il centro, che si trova all'interno della foresta demaniale di Castiadas , si occupa di un programma di allevamento e ripopolamento della Lepre sarda sarda ( Lepus capensis...
  • Il Vivaio Forestale di Campu S’Isca sorge sin dal 1914, all'interno della Foresta Demaniale di Montimannu
  • Il toponimo è ripostato anche come Misureris.