Tra cronaca e storia le vicende del patrimonio boschivo della Sardegna

05 Agosto 2010
Bultei, Caserma Fiorentini (sardegnadigitallibrary.it)

L'opera di Enea Beccu, ex direttore del Corpo forestale della Regione e dottore in Agraria e in Scienze forestali, è sicuramente un punto di riferimento imprescindibile per chiunque voglia approfondire le proprie conoscenze sul patrimonio boschivo sardo.

Il libro, suddiviso in tre parti, analizza l'evoluzione dell'utilizzo delle foreste dell'isola, nel XVIII e XIX secolo.

In particolare nella prima parte vengono analizzate le condizioni politico-sociali che caratterizzarono lo sfruttamento del nostro patrimonio boschivo prima in età spagnola e, in maniera assai più particolareggiata, con l'avvento del Regno Sabaudo nell'isola.
Nella seconda parte l'attenzione è puntata sulle vicende della prima metà del XIX secolo, caratterizzato dal processo di modernizzazione e industrializzazione dell'isola, che si è accompagnato a numerosi tagli boschivi.
Nell'ultima parte si parla della seconda metà del XIX secolo. Di particolare interesse l'analisi delle origini del problema incendi che, come spiegato dalle parole dell'autore, ha origini complesse.

Punto di forza del libro di Beccu è la ricca mole di documenti presi in esame, che danno al suo lavoro il valore di opera storica. Gli atti, le leggi, le testimonianze di scrittori, di lavoratori o di semplci testimoni, tutti riprodotti fedelmente con gli errori ortografici, la punteggiatura e le particolarità sintattiche e linguistiche dei testi originali, rendono il testo ancor più vivo e godibile.

Pubblicato nel 2000, il volume conta 432 pagine con 85 illustrazioni, formato 21x28,5.

Versione digitale integrale del libro

Copertina [file. pdf - 73 Kb]
Parte prima [file. pdf - 6,9 Mb]
Parte seconda [file. pdf - 12,7 Mb]
Parte terza [file. pdf - 18,7 Mb] 

Tags:
Condividi:

Notizie ed eventi

27 Gennaio 2023

Convocato a riscontro di una richiesta di Conf-Guide di Nuoro , che associa numerose tra le Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) iscritte al registro regionale, si è tenuta nel pomeriggio del 25 gennaio un'assemblea in video-...

04 Gennaio 2023

"Se non preserviamo le altre forme di vita, come dovere sacro, metteremo in pericolo noi stessi, distruggendo la casa in cui ci siamo evoluti" diceva il biologo statunitense Edward O. Wilson , padre del concetto di ...

29 Dicembre 2022

L'Agenzia ha bandito una SELEZIONE INTERNA riservata al personale dell'Agenzia Forestas per l'accesso iniziale della categoria D per un contingente di n. 6 posti di cui n. 4 con profilo tecnico e n. 2 con profilo amministrativo.

Avvertenze...
19 Dicembre 2022

Sardegna Foreste, i tesori naturali di un'Isola, lo stand itinerante dell'Agenzia, si rinnova: le richieste di allestimento solo su form da compilare on-line. Nuove regole per il piano annuale esposizioni 2023...

12 Dicembre 2022

Quattro buone notizie per la R.E.S., la Rete ciclo-Escursionistica ed ippoviaria della Sardegna:

1) avvio delle attività per il nuovo sito web del catasto regionale sentieri

2) riunione...

12 Dicembre 2022

Raccolti alcuni quintali di spazzatura: tanti (troppi) rifiuti abbandonati che nulla avevano a che fare col bosco e con i sentieri. Una stratificazione di anni di inciviltà e di gesti incivili li avevano accumulati lungo...

09 Dicembre 2022

Si rende noto che tutti gli uffici e gli sportelli al pubblico dell'Agenzia regionale Forestas, come stabilito dall'assessorato al personale per tutte le strutture della Regione Autonoma della Sardegna ,...

07 Dicembre 2022

Bando rettificato il 13.12.2022 (ore 12:40). La data ultima per partecipare è fissata per il giorno 9 gennaio 2023 . La piattaforma online per la partecipazione al concorso sarà disponibile...

05 Dicembre 2022
Martedì 6 dicembre

La Regione Sardegna ha organizzato un workshop online sul turismo sostenibile, che si terrà martedì 6 dicembre dalle 15.30 alle 18 in streaming sulla piattaforma Zoom . Il tema è: “ Sardegna: una destinazione...

05 Dicembre 2022

I sentieri RES ( rete escursionistica della Sardegna ) presso il sistema dunale di Portixeddu (Buggerru) oltre ad essere un'ambita meta per gli appassionati del trekking, sono anche un interessante sito per le scuole e per gli amanti della natura...

05 Dicembre 2022

Si informa l'utenza che il prossimo martedì 6 dicembre gli uffici del Servizio Territoriale di Sassari di via Roma e della sede di La mandra di la giua resteranno chiusi, per la fruizione della festività patronale da parte dei...

11 Dicembre 2022

L’ONU ha designato l’ 11 dicembre di ogni anno “ Giornata Internazionale della Montagna “. Quest'anno Forestas onorerà la ricorrenza partecipando alla pulizia di un tratto di sentiero della R.E.S. presso il valico di Arcu 'e...