Spagna: ingenti danni al centro fauna del GREFA

13 Gennaio 2021
Ospedale fauna selvatica di Grefa distrutto in spagna

Il centro faunistico e di allevamento di Majadahonda (Madrid) è stata gravemente danneggiato dalla tempesta "Filomena" che ha investito la Spagna centrale nei giorni scorsi, portando neve e venti che hanno lasciato ingenti danni a tutti i settori produttivi.  
Il centro faunistico madrileno devastato dal maltempo è tra i più avanzati d'Europa: è gestito dal GREFA (Grupo de Rehabilitación de la Fauna Autóctona y su Hábitatcon cui Forestas coltiva da anni una bella collaborazione, nata per il progetto sui Grifoni e proseguita per quello di reintroduzione dell'Aquila del Bonelli, e in generale per lo scambio di buone pratiche nella tutela di tante specie di rapaci ed avvoltoi.

 

GREFA è sicuramente l’organizzazione che in maggior misura ha collaborato nei positivi progetti di reintroduzione del grifone in Italia (Abruzzo, Sicilia, Friuli V.G. e Calabria) e Forestas insieme ad ISPRA collabora attualmente con questa ONG impegnata in Sardegna nel difficile progetto Life “AQUILA a-Life” (LIFE16 NAT/ES/000235) per l’incremento dell’areale di distribuzione dell’Aquila di Bonelli (Aquila fasciata) nel Mediterraneo occidentale ed per il recupero della specie oggi classificata, in Italia, in pericolo critico di estinzione.  L'intero progetto è basato proprio sugli individui nati in cattività nel Centro faunistico e allevamento di Majadahonda (Madrid) gestito egregiamente dal GREFA.

Purtroppo la neve ha causato il collasso di alcune strutture e grandissime voliere, su cui si sono abbattuti anche degli alberi. La parte più colpita è proprio quella dell'allevamento in cattività di specie minacciate, con la perdita di diversi riproduttori tra aquile reali, aquile del Bonelli, capovaccai, avvoltoi monaci e grifoni, oltre ad altre specie minacciate come il grillaio (Falco naumanni) per il quale il GREFA da anni svolge attività di allevamento e reintroduzione, non solo in Spagna.  Una parte della fauna che occupava le strutture è fuggita o è morta per i crolli, sebbene la maggior parte sia stata trasferita in strutture più sicure.
Anche le strutture dedicate all'Educazione Ambientale delle scolaresche hanno subito danni.

Per questo motivo, e per la collaborazione che intendiamo onorare e mantenere con questa ONG, divulghiamo l’appello fatto dai responsabili di GREFA, per reperire i fondi necessari al ripristino delle strutture e delle attrezzature andate perse.

Come riportato anche nel loro sito, GREFA - Llamamiento de ayuda desde GREFA: nuestro Hospital de Fauna Salvaje, muy dañado por el temporal de nieve, è aperta una raccolta fondi per cui stanno pervenendo donazioni da tutta l'Europa.

Condividi:
Approfondimenti

Galleria immagini

Video:

Nuestro Hospital de Fauna Salvaje, muy dañado por el temporal de nieve. Vídeo 2

Video: 

Notizie ed eventi

15 Gennaio 2021

Aggiornamento sugli orari dei punti vendita nei Vivai regionali Forestas. Per gli URP, inoltre, l'apertura al pubblico degli sportelli resta limitata , per via di provvedimenti cautelativi che...

07 Gennaio 2021

È ormai nota la correlazione: i cavi aerei minacciano in tutto il mondo milioni di uccelli, come mostra la recente perdita per elettrocuzione di due aquile del Bonelli: le soluzioni arrivano dalla collaborazione...

05 Gennaio 2021

Dal 2018 ad oggi la Sardegna ha fatto passi da gigante nel dotarsi di una Rete di sentieri escursionistici , grazie alla Legge Regionale che ne affida a Forestas lo sviluppo e la gestione, uniformi agli standard nazionali per segnaletica e...

28 Dicembre 2020

Una interessante puntata del programma Linea bianca (RAI 1) registrata in Ogliastra con il contributo del Servizio Territoriale dell'Agenzia Forestas di Lanusei, è andata in onda lo scorso sabato 26 dicembre 2020 dalle ore 14...

21 Dicembre 2020

L'Agenzia sta avviando due selezioni per titoli ed esami per la copertura di 3 posti totali con l'inquadramento di " coadiutore impiegato categoria B (CCRL Regione Sardegna) " con profilo amministrativo e...

17 Dicembre 2020

Con determinazione n. 4514 del 19 ottobre 2020 del Servizio Territoriale Ispettorato Ripartimentale (STIR) di Nuoro del Corpo forestale, ai sensi della normativa regionale L.R. 1/2019, L.R. 8/2016 e nazionale D.L. 34/2018 e L. 241/90, è stato...

16 Dicembre 2020

25.000 ore totali di lavoro (pari a 3500 giornate/uomo) sono state messe a disposizione da Forestas per la cittadinanza bittese nella fase emergenziale dal 28 novembre al 14 dicembre pari ad una media di...

14 Dicembre 2020

Le richiesta richieste dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Servizio Territoriale di Oristano non oltre le ore 12 del giorno 29.01.2021. Tutti i dettagli nel bando on-line...

14 Dicembre 2020

Gli uffici centrali e territoriali dell'Agenzia resteranno chiusi nelle usuali giornate festive, per ferie d'ufficio disposte per tutto il personale della Regione Sardegna, Enti ed Agenzie regionali, ad eccezione delle strutture operative h24 per...

13 Dicembre 2020

Continuiamo a registrare ricoveri e (tentativi di) interventi chirurgici d'emergenza presso i Centri Fauna Selvatica Forestas (CARFS) a seguito di spari contro fauna selvatica protetta durante le giornate di caccia previste dal calendario...

09 Dicembre 2020

Prorogati sino al prossimo 18 dicembre i termini per invio candidature per la Direzione del Servizio Territoriale di Sassari. Nell'avviso in Albo pretorio tutti i dettagli...

05 Dicembre 2020

L’Assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente con il CFVA si è fatto promotore dell’iniziativa, per la scelta, il prelievo, il trasporto e la sistemazione di un albero di Natale destinato adornare il piazzale antistante la...