Il gipeto a lezione di volo

18 Luglio 2008
Rosaemonte in volo nei monti del Gennargentu

Il più importante progetto di reintroduzione di una specie mai sviluppato in Sardegna procede, è il caso di dirlo, ad ali spiegate. A circa quattro mesi di età infatti i tre esemplari di Gypaetus barbatus hanno iniziato a compiere i primi voli nel cielo del Supramonte di Orgosolo, monitorati con costanza e cura da un gruppo di esperti composto da tecnici dell'Ente Foreste e della Cooperativa di Bosa e guidata dal francese Jérôme Isambert.

Balente, Rosaemonte e Sandalia sono nati nel Centro di allevamento Richard Faust di Vienna nella terza decade di febbraio. Trasferiti poi in Sardegna, sono stati rilasciati nella grotta nido appositamente preparata e situata nella foresta demaniale di Montes Orgosolo lo scorso 25 maggio. La data è da ricordare perchè l'ultimo esemplare del "Gutturu ossarju" era stato avvistato, sempre nel Supramonte, più di trent'anni fa.

Il 16 giugno, dopo 22 giorni di permanenza nel nido artificiale ed in perfetta linea con le attese, l'equipe di esperti ha potuto assistere al primo involo. Forse per far fede al nome assegnatoli dagli studenti delle elementari di Orgosolo, il primo ad avventurarsi nel cielo è stato Balente, seguito due giorni dopo da Sandalia. Ultima a lasciare il nido è stata l'unica femmina dei tre, Rosaemonte, il 21 giugno.
Le continue osservazioni e le localizzazioni satelitari attestano la buona salute dei giovani gipeti. L'unico problema poteva esser dato dalla mancanza di bacini naturali nella zona. Per ovviare a questo inconveniente sono state perciò preparate delle pozze artificiali per permettere agli esemplari di abbeverarsi.

Balente, Rosaemonte e Sandalia non hanno paura di volare. Le ultime localizzazioni satellitari di Balente, visibili nel sito del FCBV, provenivano da una zona a circa 800 metri dal sito di rilascio. Non hanno avuto paura di volare nemmeno le istituzioni impegnate in questa iniziativa che dimostra come, con dedizione e volontà, si possono ottenere risultati eccezionali nel campo della tutela della nostra ricchissima biodiversità.

Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Nella Strategia forestale dell’UE per il 2030 , la gestione forestale come un insieme di pratiche orientate a foreste multifunzionali - sia di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio , sia di...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...