Sardegna-Senegal: al centro della visita del ministro senegalese anche un protocollo di intesa con l'Ente Foreste

08 Ottobre 2015
un momento della visita della delegazione Senegalese al Servizio territoriale di Oristano

Il ministro senegalese Kane ha parlato dei problemi di desertificazione e degrado ambientale che affliggono diverse zone del Senegal:

da cui l'esigenza di predisporre una bozza di protocollo d’intesa fra l’Ente Foreste e la Repubblica del Senegal
contenente tutte le azioni necessarie per la cooperazione e il trasferimento di competenze nella cura e salvaguardia ambientale.
 

Cosa prevederà il protocollo di intesa

In particolare, una volta sottoscritto ed approvato dalle parti l'Ente Foreste fornirà al governo del Senegal formazione ed assistenza su:
- tecniche vivaistiche (e conduzione tecnica delle aziende vivaistiche secondo criteri eco-compatibili, sia in pieno campo, sia in contenitore);
- tecniche di preparazione del suolo (andante, a gradoni, a gradoncini) e tecniche di impianto (semina o piantagione)
- tecniche di gestione selvicolturale degli impianti già affermati e successiva gestione forestale "attiva" ;
- tecniche GIS per la gestione del territorio;
- sicurezza sul lavoro (intesa come prevenzione e sicurezza dei lavoratori).

29 e 30 settembre: visite nelle strutture dell'Ente Foreste
I primi due giorni della visita sono stati caratterizzati dall'accoglienza e trasporto ad Oristano a cura dell'Ente Foreste.
Le prime tappe della delegazione proveniente da Dakar e guidata dal Ministro senegalese Yaya Abdoul Kane (accompagnato da El Hadji Sidy Niang, primo consigliere del Ministro, e da Idrissa Balde, primo consigliere e rappresentante del Ministro dell’Ambiente) hanno previsto, infatti:

- una visita alla struttura del vivaio di Campulongu, durante la quale si è mostrato il ciclo produttivo del vivaio (ombrari, piantonaio, etc..) insieme alle varie azioni per il mantenimento ed il miglioramento della biodiversità (certificazione del materiale di propagazione forestale) ed ai macchinari e la gestione della sicurezza nell'attività vivaistica.
- una visita ad alcune aziende agro-zootecnica dell'oristanese;
- visita alla pineta di Is Arenas (Narbolia) per illustrare gli interventi di stabilizzazione delle dune effettuati una decina di anni or sono, con specifici dettagli sulle problematiche gestionali delle specie esotiche utilizzate nel rimboschimento (specie alloctone a comportamento invasivo).
- visita al complesso forestale del Monte Arci con illustrazione del Piano Territoriale di Distretto Arci- Grighine. Si è parlato del rimboschimenti con Pinus radiata e Pinus pinaster con attuale potenziale finalità di biomasse ad uso energetico;
- visita alle Pinete litoranee di Arborea, oggetto di interventi di gestione da parte dell’Ente Foreste, per illustrare la rinnovazione naturale nelle zone percorse da incendio e le problematiche fitosanitarie all’interno dei popolamenti artificiale di conifere; per concludere si è offerta alla delegazione una dimostrazione pratica di abbattimento dei tronchi-esca per la lotta al Tomicus, con l'occasione esponendo anche le particolarità dell'attrezzatura per la sicurezza nell'attività selvicolturale.
 

1 ottobre: incontro istituzionale con il vice presidente della Regione Sardegna

Presso la sala Giunta di viale Trento, incontro bilaterale sulle azioni di prevenzione dell’immigrazione clandestina, contrasto alla desertificazione, assistenza tecnica e trasferimento di competenze per lo sviluppo dell’agricoltura. All'incontro era presente anche il commissario straordinario dell’Ente Foreste, prof. Giuseppe Pulina.
Maggiori dettagli su questo incontro nel sito regione.sardegna.it

Condividi:

Notizie ed eventi

15 Marzo 2020

In tempi di corona-virus , può essere utile ricordare uno dei più grandi insegnamenti della Natura : resistere , adattarsi, riprendersi con tenacia dopo ogni difficoltà (nonostante gli ostacoli e gli eventi imprevisti)...

14 Marzo 2020

Con un'ordinanza del 13 marzo 2020 il presidente della Regione ha stabilito la partecipazione anche dell’Agenzia regionale Forestas per la prevenzione e gestione dell’ emergenza epidemiologica da COVID-19 nel territorio...

12 Marzo 2020

Il Comitato EURAF2020 ha deciso di posticipare l'evento , che si sarebbe dovuto tenere a Nuoro dal 18 al 20 maggio 2020. L’evento resterà in Sardegna: la 5th European Agroforestry Conference si terrà pertanto...

11 Marzo 2020

Sono on-line e disponibili tutte le presentazioni (in formato PDF ) proiettate durante il seminario ospitato da Forestas ed organizzato presso il vivaio regionale di Massama (OR)...

11 Marzo 2020

Gli uffici e le strutture operative dell'Agenzia regionale Forestas si stanno adeguando alle direttive emanate nelle ultime ore dal (e per) il Sistema Regione , che integrano e recepiscono tutte le ulteriori prescizioni generali...

10 Marzo 2020

Anche gli uffici dell'Agenzia si adeguano alle prescizioni generali dettate in questi giorni dalle autorità, che comportano alcune limitazioni per il personale e per il pubblico . Sarà garantito il buon...

06 Marzo 2020

In Albo Pretorio online è disponibile l’avviso di indizione della procedura comparativa per il conferimento di 2 contratti di lavoro autonomo professionale...

04 Marzo 2020

Il Comitato nazionale EURAF ha stabilito lo spostamento della scadenza per la " Early Bird registration" al prossimo 13 marzo, per consentire agli autori degli oltre 350 contributi ricevuti di conoscere, prima dell'Iscrizione,...

04 Marzo 2020

A febbraio si è tenuto a Campulongu (Oristano), sede Territoriale di Forestas, un altro importante appuntamento del Progetto Incredible (Cork iNet) sulle fitopatie dei querceti mediterranei...

03 Marzo 2020

La sede territoriale è in via di definitivo trasloco dall'ex presidio ospedaliero "Crobu " ( località Canonica ) alla sede IGEA della frazione Monte Agruxiau (Iglesias) . Le operazioni dovrebbero concludersi entro la seconda...

18 Febbraio 2020

Questo mese l'Unione Europea ha promosso un evento per evidenziare l'importanza degli alberi, pozzi di assorbimento del carbonio , in un momento che li vede in grave pericolo...

18 Febbraio 2020

Parte il progetto di recupero e conservazione della Trota sarda : LIFE STREAMS (Life18 NAT/IT/000931 – S almo ce T tii RE covery A ctions in...