RES e Sentiero Italia a Galtellì

19 Novembre 2022
panorama dalla cima del Tuttavista

A Galtellì la manifestazione nazionale inaugura domenica 20/11 il percorso di 13 km realizzato da Forestas 

Il monte Tuttavista ha finalmente il suo posto nella Rete Regionale dei sentieri della Sardegna (RES): nelle foto i lavori relativi a tutto il tracciato, realizzati da Forestas. Sia nella parte ricadente nel comune di Galtellì (lavori realizzati dal personale del presidio Tuttavista-Onifai) con la progettazione e direzione dei lavori tutta interna a Forestas, sia la parte relativa al versante ricadente in comune di Orosei (lavori svolti dal personale del presidio di Bidderosa). Gli interventi e le lavorazioni hanno riguardato principalmente:

vegetazione che aveva invaso il sedime del sentiero, sistemazione del piano di calpestio, spietramento e sistemazione delle buche e gradini con il riutilizzo di pietrame in loco, per agevolare il passaggio ed arginare gli effetti del dissesto dovuto a piogge, realizzazione di una "iscala" di legno locale per facilitare il superamento di alcuni dislivelli/gradoni su roccia, messa in sicurezza dei "forni della calce" (con realizzazione di staccionate) e ri-sistemazione di alcuni muretti a secco. Il sentiero ora può considerarsi percorribile in sicurezza, anche grazie alla segnaletica orizzontale e verticale messa in posa (quest'ultima in collaborazione con il CAI di Nuoro) e inoltre Forestas ha avviato l'iter di accatastamento: la difficoltà del percorso resta notevole, a causa dell'altimetria "importante" di questo sentiero che ora collega il paese di Galtellì (via S. Pietro) ad Orosei (su Remediu) con un dislivello di oltre 700 metri in salita per raggiungere il belvedere ai piedi della croce bronzea del Tuttavista che domina il Cedrino e la costa orientale (panoramicissima vista del Golfo di Orosei).

Una serie di foto permette di apprezzare la qualità del sentiero numerato 200 e la varietà dei lavori svolti. Sul catasto regionale SardegnaSentieri è già disponibile online la scheda completa.

IL TRACCIATO

Con un grande sforzo organizzativo, l’Agenzia Regionale Forestas (servizio territoriale di Nuoro) ha garantito queste settimane le migliori condizioni di percorribilità del sentiero tra Galtellì e Orosei, attraverso il massiccio calcareo del Tuttavista.  La Galtelli-Orosei è una tappa dell'itinerario "Sentiero Italia", ma è anche catastalmente il sentiero B-200 della RES, percorso di media lunghezza ma abbastanza impegnativo, che collega i due centri di pianura superando il Monte Tuttavista. 
Dopo un avvicinamento iniziale in leggera pendenza, si arriva ai 764 m in prossimità della grande croce del Cristo Bronzeo con notevole panorama della pianura sottostante. Percorsi circa 2 km su comoda sterrata si arriva alla vedetta dell’antincendio, altro notevole punto panoramico su tutta la marina di Orosei. Si scende ora verso Orosei prima in un canale boscato relativamente facile e successivamente affrontare un tratto roccioso conosciuto come Sa Fraicata con notevole pendenza. Si arriva, infine, al fondovalle su facile sterrata che, superati diversi forni di calce ormai in disuso, ci conduce alla nuova circonvallazione del centro abitato di Orosei e al santuario del Rimedio all’ingresso del paese. Da segnalare l’assenza di acqua lungo il percorso.

INFO SULL'ESCURSIONE DI DOMENICA 20 NOVEMBRE

Si svolgerà, organizzata dal CAI Nuoro nel tratto del Monte Tuttavista tra Galtellì e Orosei. Oltre ai soci Cai della Sardegna, l’escursione è aperta a tutti e ha ottenuto la concreta collaborazione delle due amministrazioni di Galtelli e Orosei che calpesteranno l’impervio sentiero della salita con i sindaci.

Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Nella Strategia forestale dell’UE per il 2030 , la gestione forestale come un insieme di pratiche orientate a foreste multifunzionali - sia di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio , sia di...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...