Linee Guida per una gestione forestale più vicina alla Natura

28 Marzo 2024
bosco di Tuviois, uno scorcio

STRATEGIE: PER BIODIVERSITà e PER LE FORESTE

La Strategia dell'UE sulla biodiversità per il 2030 ha ribadito nel 2020 l’importanza di una gestione sostenibile delle foreste basata sui processi naturali degli ecosistemi forestali al fine di mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, auspicandone una più ampia applicazione in tutti gli Stati dell’Unione e richiedendo alla Commissione di elaborare delle linee guida per una gestione forestale più vicina alla natura.

Il concetto è poi ripreso all’interno della Strategia forestale dell’UE per il 2030, che ha definito la gestione forestale più vicina alla natura come un insieme di pratiche volte a garantire foreste multifunzionali in cui siano centrali sia gli obiettivi di conservazione della biodiversità e degli stock di carbonio, sia gli obiettivi economici legati alla raccolta di prodotti forestali legnosi e non legnosi.

Linee guida per una selvicoltura più vicina alla natura (luglio 2023)

A luglio 2023 la Commissione Europea ha quindi pubblicato le proprie Linee guida per una selvicoltura più vicina alla natura, a seguito di un dialogo attivo con gli esperti degli Stati membri e le principali parti interessate: le linee guida non hanno intenti prescrittivi e tutte le azioni e misure in esso previste sono del tutto volontarie.  Lo scopo principale delle linee guida è infatti aiutare le autorità competenti e le principali parti interessate a sviluppare e promuovere pratiche adattative e rispettose della biodiversità nella gestione forestale su diversa scala, approfondire le sfide e le opportunità che si potranno generare dalla loro applicazione nei diversi contesti europei.

Le linee guida riguardano le foreste che presentano un interesse per la raccolta di prodotti legnosi e non legnosi e che non sono esplicitamente designate come aree protette.  La pubblicazione è suddivisa in cinque parti:

  1. presenta il contesto delle linee guida, comprese le azioni esistenti da parte degli Stati membri dell’UE 
  2. specifica gli obiettivi e i principi chiave di una gestione forestale più vicina alla natura per costruire una comprensione comune di questo approccio e della sua relazione con altri concetti e pratiche di gestione forestale
  3. fornisce una serie di strumenti che possano aiutare le pratiche di gestione forestale ad avvicinarsi a un approccio più vicino alla natura
  4. presenta i fattori chiave e i fattori da prendere in considerazione per attuare i principi di una gestione forestale più vicina alla natura
  5. esamina le sfide e le opportunità nelle diverse regioni biogeografiche dell'UE

In allegato al documento sono infine presentati degli esempi di buone pratiche

A seguito della pubblicazione di queste linee guida, su iniziativa della rivista di settore Sherwood è stato elaborato un MANIFESTO PER UNA SELVICOLTURA PIÙ VICINA ALLA NATURA, in cui si evidenziano le priorità per promuovere una gestione forestale “più vicina alla natura” in Italia.

Il manifesto è stato già sottoscritto da 21 Associazioni e Istituzioni del settore forestale.

Si tratta di un documento aperto a commenti, suggerimenti e richieste di modifica, che permetteranno poi di arrivare a una versione finale del Manifesto.

Categoria:
Tag: 
Condividi:

Notizie ed eventi

12 Aprile 2024

Disponibile il programma. L’evento si terrà a Roma il 12 Aprile 2024. Si potrà seguire anche in streaming sul web. Pubblicata la proposta di CARTA DEI PRINCIPI per la gestione dei Demani Forestali...

14 Febbraio 2024

Si informano gli interessati che a causa di un problema tecnico alla centrale telefonica non è possibile contattare telefonicamente gli uffici della sede del Servizio di Sassari .

Il Servizio si sta...

11 Aprile 2024

Passi importanti nel bacino del Basso Flumendosa : Forestas ha posto in pre-accatastamento i tre nuovi percorsi tra Orroli e Nurri.

La RES cresce e raggiunge la parte centro-meridionale del Sarcidano-Barbagia di Seulo, un...

16 Aprile 2024
I GIORNI DEL GRIFONE NEL SUD SARDEGNA SONO ARRIVATI !

Nei giorni scorsi, sono finalmente iniziate le operazioni per il rilascio dei primi quindici grifoni nel sud Sardegna, a partire dalla base operativa presso il cantiere...

10 Aprile 2024

ANARF nel proprio sito ha reso pubblica la (proposta di) Carta dei Principi per la gestione sostenibile delle Foreste Demaniali che verrà discussa nel convegno del 12 Aprile 2024 organizzato a Roma in...

30 Marzo 2024

Altri 21 grifoni sono sbarcati nei giorni scorsi a Porto Torres provenienti dalla Spagna per diventare protagonisti del progetto LIFE Safe for Vultures , che mira ad assicurare la presenza e il benessere a lungo termine della...

28 Marzo 2024

Si svolgerà in Sardegna, tra Seneghe , Nuoro , Orgosolo e Bono - presumibilmente nel mese di maggio 2025 - con focus sulla gestione selvicolturale dei boschi a prevalenza di...

21 Marzo 2024

La Giornata Internazionale delle Foreste si celebra ogni 21 marzo e rappresenta un momento fondamentale per...

20 Marzo 2024

Se ne parlerà mercoledì 20 marzo , a Tempio Pausania - in previsione della Giornata Internazionale delle Foreste (che ricorre il 21 marzo di ogni anno)...

18 Marzo 2024

Partiranno a breve gli interventi finanziati da fondi UE con il progetto a cura di Forestas, a protezione degli habitat del campo dunale del litorale di Arborea e dello stagno di S'ena arrubia ...

13 Marzo 2024
Caduta massi lungo la strada sterrata da Campu Omu a Maidopis

Con le piogge registrate tra il 9 e il 10 marzo nel territorio del complesso forestale di Sette Fratelli nel Comune di Sinnai , si è verificata la...

06 Marzo 2024
+11% nel 2023: accertata la presenza di almeno 332 individui

La popolazione di Grifone in Sardegna continua a crescere. Lo dice il censimento annuale effettuato lo scorso 28 ottobre nell’ambito del progetto LIFE Safe for Vultures per verificare l...