Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione

17 Giugno 2022
Giornata-Desertificazione

La Giornata della desertificazione e della siccità (Desertification & Drought Day) si celebra ogni anno il 17 giugno. Indetta nel 1995 dalle Nazioni Unite per promuovere la consapevolezza degli sforzi internazionali per combattere la desertificazione e gli effetti della siccità.

Un’occasione per portare all'attenzione dell'opinione pubblica l'urgenza di bloccare e invertire il degrado del suolo attraverso la risoluzione dei problemi, con il forte coinvolgimento della comunità e la cooperazione a tutti i livelli. Fino al 2019 era conosciuta come la Giornata mondiale per combattere il fenomeno della desertificazione,  ma resta un modo per far discutere nuovi modi di prevenire il degrado del suolo, difendere l’approvvigionamento di cibo e acqua, la tutela della  biodiversità e la sicurezza delle popolazioni minacciate dalla desertificazione.

Anche la Sardegna e numerose regioni d'Italia sono tra le terre che cominciano ad avvertire il problema della desertificazione: lo dice il monitoraggio 2020-2022 dell'ONU (UNCCD).

temi

l tema scelto per la celebrazione del 2022, ospitata quest’anno in Spagna, è “Rising up from drought together” (Risollevarsi dalla desertificazione insieme): la siccità infatti non colpisce solo i Paesi in via di sviluppo, come ha evidenziato il recente Rapporto del programma Copernicus dell’UE che ha lanciato un allarme sulla grave siccità che sta colpendo vaste aree dell’Europa, mettendo in difficoltà la produzione agricola e quella idroelettrica. In nord Italia, il Po ha oggi 1 metro in meno di livello d'acqua (una misura spaventosa dell'entità del problema!). In Italia il 28% del territorio è deteriorato, dunque a rischio desertificazione. La carenza d'acqua poi riduce risorse fondamentali anche per la prodizione di energia "verde" (idroelettrico). Si stima che il 73% delle terre emerse sia stato già alterato dall'attività umana.

Problemi a lungo termine, soluzioni possibili

Troppo spesso prestiamo attenzione solo agli effetti visibili della siccità, mentre la desertificazione progressiva ha numerosissimi effeti a lungo termine, ben più preoccupanti:

  • riduzione delle falde acquifere
  • impoverimento di flora e fauna
  • perdita di biomassa e scomparsa di specie endemiche in favore di nuove specie colonizzatrici più resistenti

La desertificazione è l'effetto più grave dei fenomeni di degrado del suolo dovuta all'azione dei cambiamenti climatici e alla pressione antropica.  Le leve principali per combatterla, oltre che basarsi sulla lotta ai cambiamenti climatici, sono:

  • incentivare l'agricoltura sostenibile (meno suolo e meno acqua consumata per la produzione)
  • incentivare l'edilizia sostenibile e bloccare il consumo del suolo
  • piantare alberi, difendere dal degrado i boschi esistenti.
Condividi:
Approfondimenti

Galleria immagini

Indirizzo

Manifestazione mondiale
0000 Pianeta Terra, Italia RM
Italia

Notizie ed eventi

28 Giugno 2022

Iniziativa promossa dalla onlus Effetto Palla , in collaborazione con l'Agenzia regionale Forestas - grazie anche al protocollo di collaborazione recentemente sottoscritto. A un anno esatto dal grande incendio che aveva devastato ...

21 Giugno 2022

A causa di una riorganizzazione del personale dovuta alle ferie estive, si informa l'utenza che per la settimana in corso lo sportello URP di viale Merello 86 a Cagliari ed il canale Whatsapp/Telegram potrebbero subire limitazioni.

Si...

16 Giugno 2022
RIGENERAZIONE e PAESAGGIO

Ricostruire il paesaggio forestale tipico del Gennargentu , recuperando e rigenerando le numerose aree boscate che in passato circondavano gli ovili: se n'è parlato ad Arzana e Villagrande...

14 Giugno 2022

Avviata una selezione per l'ufficio fiscale del Servizio Contabilità e Bilancio della Direzione Generale dell'Agenzia Forestas, per l’acquisizione mediante passaggio diretto tra Amministrazioni diverse ...

13 Giugno 2022
Un altro progetto POR portato a termine da Forestas

Il progetto dei sentieri di Dorgali e Cala Gonone è parte integrante dell’Area di Rilevanza Strategica "SU SUERCONE" finanziata con con fondi POR FESR della...

13 Giugno 2022

Lunedì 13 giugno dalle 10 ad Urzulei presso l’Hotel Gorropu, in località Sìlana (strada statale 125, km 183) si parla del ruolo delle guide del territorio per la reintroduzione del grifone in...

07 Giugno 2022

10 e 11 giugno: si tratta di un workshop GRATUITO, per far incontrare tecnici e pescatori sportivi e mostrare come si può far pesca selettiva e monitoraggio genetico...

.

04 Giugno 2022

In occasione del Festival del paesaggio dell’atopiano , il 4 e 5 giugno e l’11 e 12 giugno si esporrà nei quattro paesi della Giara la mostra “SARDEGNA FORESTE, I TESORI NATURALI DI UN’ISOLA” ...

30 Maggio 2022

Venticinque tra tecnici e ricercatori francesi rappresentativi del sistema forestale transalpino, in visita in Sardegna dopo 22 anni (l'ultima visita avvenne nel 2000) per conoscere e approfondire le principali tematiche della foresta...

24 Maggio 2022

“ L’avvio della campagna antincendio è ormai alle porte e la macchina regionale è pronta per affrontare la stagione 2022 con l’obiettivo di difendere il territorio e il nostro patrimonio ambientale, oltre a garantire la sicurezza dei cittadini...

27 Maggio 2022

Venerdì 27 e sabato 28 maggio altre giornate della sentieristica 2022: insieme al Comune di Oliena e Forestas per inaugurare i nuovi sentieri realizzati grazie al finanziamento FESR Sardegna