Scuola nel bosco - Anno Scolastico 2019-2020

21 Novembre 2019
Scuola nel bosco 2019

Quest’anno spegne sei candeline il progetto la Scuola nel Bosco  promosso dall’Agenzia Forestas, l'Istituto Comprensivo ed il Comune di Dolianova.

Per alcuni dei tanti bimbi coinvolti sarà la prima volta, per altri sarà il seguito di un cammino che li accompagna dalla scuola dell’infanzia.

Per tutti un’occasione unica di vivere esperienze educative attraverso un contatto vero,  libero, spontaneo e creativo con il bosco, e più in generale con la Natura.

I numeri del progetto

La Scuola nel Bosco nell’anno scolastico 2019 coinvolgerà 53 bambini della Scuola dell’infanzia accompagnati da 4 docenti, 149 bambini della Scuola primaria delle classi prima C, terza C-D-E, quinta A-B-C-D accompagnati da 14 insegnanti.

Il personale dell’Agenzia Forestas del presidio di Monte Arrubiu seguirà la parte logistica e sarà di supporto alle attività.

Luoghi ed attività

La foresta di Monte Arrubiu si trasforma quindi, e ancora, in un’aula all’aria aperta, dove i bambini entrando in relazione con la natura, hanno la possibilità di apprendere immersi nel bosco, toccando alberi, sporcandosi con la terra, bagnandosi con la pioggia e camminando nella nebbiolina... fare esperienza del proprio sè e del mondo che li circonda.

Le attività sono basate sulla condivisione di giochi, avventure ed attività non strutturate.

Il lavoro delle insegnanti anche quest’anno sarà volto a creare e a proporre attività educative per suscitare la curiosità e l’interesse dei bambini, per favorire non solo esperienze riguardanti l’educazione ambientale ma tutti gli ambiti di insegnamento, da quello linguistico-espressivo a quello musicale e storico-geografico.

Libri e natura

Le classi quinte hanno partecipano inoltre alla sesta edizione del progetto nazionale promosso dal Ministero dell’Istruzione “LIBRIAMOCI: giornata di lettura nelle scuole” con un incontro che si è svolto proprio durante un’uscita in bosco.
Gli alunni delle due classi hanno letto“ad alta voce“ il racconto dello scrittore francese Jean Giono : L’uomo che piantava gli alberi.
Nel celebre racconto si narra la storia di un uomo solitario e tranquillo che nonostante la sua semplicità riesce a compiere un’impresa che cambia completamente la propria terra e la vita delle generazioni
future.
Dall'introduzione al testo:

“ Qualsiasi stupido è capace di distruggere gli alberi ma ancora troppo pochi hanno invece il cuore, l’intelligenza e la dedizione necessarie per salvarli, custodirli e piantarli”

Condividi:

Notizie ed eventi

30 Settembre 2020

Concluso l'iter di valutazione delle richieste dell'ACI per lo svolgimento dell’evento sportivo motorizzato in programma dal giorno 8 al 11 ottobre 2020 . L'atto di assenso è stato condizionato al rispetto di alcune prescizioni,...

29 Settembre 2020

In data odierna è stato pubblicato l' elenco delle DOMANDE AMMESSE con riserva per la partecipazione...

22 Settembre 2020

Sono state completate le prime due fasi della complessa progettazione (rilievi sul campo e cartografici, esecutivi dell'intervento) e si sta avviando l'iter autorizzativo ambientale-paesaggistico e nei cantieri Forestas...

18 Settembre 2020

Ad agosto è stato approvato il Piano forestale particolareggiato (PFP) della Foresta Demaniale di Is Cannoneris . Qui spieghiamo gli obiettivi e gli orientamenti gestionali, con qualche dato ed un cenno alle...

17 Settembre 2020

La pagina informativa contiene alcuni dettagli sul procedimento, ed informazioni sull'iter e su come i proprietari possono contattare Forestas, specie nel periodo CoViD con le relative restrizioni di accesso agli uffici...

17 Settembre 2020

Il Comune di Galtellì organizza, insieme a Foretas e Club Alpino, una giornata per presentare la variante del Sentiero Italia ipotizzata in seno al tavolo territoriale nuorese per la Rete Escursionistica della Sardegna (RES)...

16 Settembre 2020

Sulle scritte minacciose ai sindacalisti delle organizzazioni FLAI e FAI Il commissario straordinario e la Direzione Generale di Forestas esprimono solidarietà e condannano ogni forma di violenza...

15 Settembre 2020

Avviati anche gli interventi di completamento della Rete dei Sentieri nel Supramonte di Oliena, finanziati dal POR-FESR: dopo i rilievi, la progettazione e l'iter autorizzativo durati oltre un anno, gli operai hanno iniziato i lavori a giugno...

11 Settembre 2020

Nella mattinata del venerdì 11 settembre 2020 sono stati rilevati problemi ai server, che hanno reso impossibile raggiungere alcuni contenuti e sezioni informative del sito istituzionale, tra cui l' Albo Pretorio on-line ed altre...

04 Settembre 2020

Completate le prime tre fasi della complessa progettazione (rilievi sul campo e cartografici, progettazione, iter autorizzativo ambientale-paesaggistico) nei vari complessi forestali ci si prepara per la realizzazione degli...

04 Settembre 2020

L’Agenzia Fo.Re.S.T.A.S. sta trattando con il massimo rigore il caso dell’operaio coinvolto nelle indagini contro incendiari e bracconieri. In attesa del giudizio della magistratura, è stato cautelativamente sospeso dal...

03 Settembre 2020

Anche quest’anno, nonostante le difficoltà legate alla pandemia, sono arrivate in Sardegna, liberate dall'ISPRA e volano già nei nostri cieli altre 7 aquile di Bonelli , che per il terzo anno consecutivo ...