Programma di inclusione sociale in favore di soggetti sottoposti a misure penali

22 Febbraio 2016
Operai al lavoro lungo sentiero Ortobene

La Regione Sardegna sostiene annualmente il reinserimento di persone sottoposte a misure penali attraverso percorsi alternativi alla detenzione, con il coinvolgimento di Associazioni e Cooperative Sociali.
Per l'anno 2015/2016 la cooperativa sociale Ha' Cadahora, con sede operativa a Jerzu, ha presentato per l'inserimento lavorativo di 7 adulti sottoposti a misure penali, con la proposta di inquadrarli nei normali turni lavorativi nei cantieri di rimboschimento dell'Ente Foreste della Sardegna in Ogliastra.
L'Assessorato regionale all'Igiene e Sanità (Direzione Politiche Sociali) ha approvato e finanziato il progetto della cooperativa sociale Ha' Cadahora e con la collaborazione dell'Ente Foreste si è avviato nelle scorse settimane l'inserimento nel cantiere, con il preventivo nulla osta dell'U.E.P.E. (ufficio per le esecuzioni penali esterne) che aveva individuato i soggetti da inserire nel Programma.

Dettagli sul reinserimento nel cantiere forestale di Villagrande e Talana
Gli interessati svolgeranno la loro attività presso il cantiere forestale di Villagrande Strisaili (nel Vivaio Regionale di Sant’Aronau a Talana) per 12 ore settimanali distribuite in tre giorni. Per il lavoro prestato verrà corrisposta una "borsa lavoro" di 500 euro mensili. Il programma avrà una durata complessiva di dodici mesi. Nel loro percorso di inserimento i soggetti interessati verranno seguiti dalla cooperativa Ha’ Cadahora attraverso il lavoro di un tutor che avrà il compito di verificare la costanza e la serietà nello svolgimento delle mansioni lavorative degli uomini interessati dal programma di inclusione.
Inoltre una pedagogista vaglierà i benefici dell'inserimento anche da un punto di vista più strettamente sociale e particolarmente nell'ambito familiare. La Cooperativa manterrà durante la durata del progetto contatti costanti con i referenti dell'Ente Foreste, con i responsabili di zona dell’UEPE e con i servizi sociali dei Comuni di residenza dei beneficiari del Programma, anche al fine di investire tutti gli aspetti del reinserimento socio-lavorativo.
Le persone coinvolte nel Programma hanno seguito il Corso di Formazione e Informazione per gli operai forestali, tenuto dai tecnici dell'Ente Foreste.
Lunedì 18 gennaio 2016 hanno preso servizio presso i cantieri loro assegnati e per l'occasione ha presenziato il Commissario Straordinario dell’Ente Foreste ed una Dirigente del Ministero di Grazia e Giustizia esponendo le finalità del progetto con l'auspicio che tutti gli operatori interessati possano stabilire una proficua collaborazione anche per il futuro, per facilitare il reintegro nella società di persone sottoposte a misure penali.

La realtà forestale in Ogliastra
I cantieri forestali gestiti dall’Ente Foreste, sono una realtà storica e di particolare importanza nella sfera occupazionale dell’intera Ogliastra: una realtà territoriale ad alta valenza forestale e paesaggistica dove l'Ente Foreste offre una ricettività quotidiana di normalità relazionale tra i gruppi di lavoro che tornerà utile sfruttandola ai fini dell'accoglienza anche dopo un periodo più o meno lungo di detenzione.
La rieducazione del detenuto è qui facilitata, grazie ai modelli relazionali e all'ambiente comunitario tipico del lavoro forestale. L'Ente Foreste ed il Ministero della Giustizia si sono impegnati a firmare un'apposita convenzione che consenta di estendere l'esperienza anche agli altri Servizi Territoriali oltre a quello di Lanusei, ricomprendendo anche un accordo sul provvedimento chiamato "messa in prova" che discende da una Direttiva Comunitaria del 2004 e che consente a un cittadino che ha commesso un reato di optare per non affrontare il processo, in pratica si tratta di una sorta di amnistia, e di richiedere di poter risarcire il danno che nel caso di reati quali incendio doloso, danno ambientale ecc. potrà essere risarcito lavorando presso le Unità Gestionali di Base dell'Ente Foreste.

Condividi:

Notizie ed eventi

13 Luglio 2020

L'autore dell'importante guida Amphibians and Reptiles of Britain and Europe -ha visitato la Foresta Demaniale Settefratelli per controllare lo stato di conservazione della popolazione del Geotritone...

22 Giugno 2020

Forestas ha aderito all'obiettivo ambizioso presentato dalla Fondazione AlberItalia con l'intento di dare gambe all'iniziativa di piantare 60 milioni di nuovi alberi nel nostro Paese (uno per ogni abitante)...

17 Giugno 2020

L'Agenzia Forestas curerà la sperimentazione, l'attività di Ricerca e l'attuazione di alcuni interventi selvicolturali dimostrativi per la riduzione del rischio incendi nelle pinete litoranee di Porto Conte (...

08 Giugno 2020

A Fonni , nel parco comunale Tanca dei Frati , gestito da Agenzia Forestas, per qualche giorno è stata sperimentata un' aula didattica sotto gli alberi , per alunni della scuola primaria, nella necessità di...

05 Giugno 2020

Un lavoro scientifico, che in tanti richiedono all'Agenzia. Forestas lo rende disponibile alla collettività in un momento di grandi mutamenti ambientali e di trasformazioni di origine antropica che pongono nuove frontiere alla Scienza Forestale...

03 Giugno 2020

Venerdi 29 maggio, dopo una maratona on-line di 5 giornate , si è concluso l’ hackathon TrHack your Tou r, nato c on l’obiettivo di sviluppare idee innovative , legate al...

30 Maggio 2020

Giovedì mattina, 28 maggio, nella sede Forestas di Oristano, hanno firmato il contratto di lavoro e prenderanno servizio il prossimo 3 giugno nella Direzione generale e nei 7 Servizi territoriali cui sono stati assegnati.

29 Maggio 2020

Gli uffici dell'Agenzia saranno chiusi al pubblico il lunedì 1 giugno per ferie d'ufficio . Riprenderanno regolarmente le attività dal giorno mercoledì 3 giugno ; inoltre dal mese di giugno nei...

27 Maggio 2020

Il Servizio Territoriale di Nuoro pubblicherà nei prossimi giorni un avviso di asta pubblica per la vendita di prodotti sughericoli da estrarre a cura e spese dell'aggiudicatario, nei presidi...

25 Maggio 2020

Come preannunciato nei giorni scorsi, il Servizio Territoriale di Cagliari ha predisposto un avviso di vendita di prodotti sughericoli relativo a quattro lotti (in 4 diversi compendi forestali del Sud Sardegna...

21 Maggio 2020

In occasione della Giornata mondiale delle api (20 maggio) e di quella dedicata alla biodiversità (22 maggio) si registra l'allarme per la situazione delle specie impollinatrici ...

18 Maggio 2020

Forestas collabora con il CRS4 e con l'assessorato regionale al Turismo, per sviluppare idee innovative nella promozione del turismo sostenibile...