Via al FORUM SULLE POLITICHE per i PRODOTTI FORESTALI NON-LEGNOSI

16 Marzo 2021
INCREDIBILE Forum politico

Durante questo evento - che si terrà ON-LINE il 16 e 17 marzo 2021 - saranno discusse le politiche per rendere i prodotti non-legnosi (NWFP - Non Wood Forest Products) un pilastro della bio-economia europea: un tema fondamentale per la futura Green Economy.

A CHI È RIVOLTO

Il Forum è rivolto ai responsabili politici dell'UE, nazionali, regionali e locali e alle principali parti interessate nelle catene del valore NWFP (associazioni di proprietari di foreste, produttori e trasformatori, organizzazioni di consumatori, industrie, ONG, istituzioni pubbliche, ecc.); 

Libro bianco sulle priorità per i prodotti non-legnosi

Il Forum è un'opportunità per considerare le questioni salienti per le politiche riguardanti il NWFP e per arricchire un libro bianco sulle priorità politiche per i prodotti forestali non legnosi in Europa: questo documento è stato sviluppato nell'ambito del progetto INCREDIBLE, con revisione tra pari da parte della IUFRO e di altri esperti di spicco.

Organizzazione

Il consorzio del progetto H2020 INCREDIBLE, guidato dall'Istituto forestale europeo (EFI), con l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), ed il supporto tecnico dell’Agenzia FoRESTAS e della fondazione CESESFOR, organizzano per il 16 e 17 marzo 2021 il Policy Forum, strutturato come evento on-line dal titolo:

"Liberare il potenziale dei Prodotti Forestali Non Legnosi per lo sviluppo dell’economia verde europea

Per maggiori informazioni sul programma collegarsi al sito dell'evento

I prodotti forestali non-legnosi

Chiamati anche Non-Wood Forest Products (NWFP) si tratta di: tartufi, funghi, bacche e noci selvatiche, piante aromatiche e medicinali o sughero e resine naturali; sono una fonte spesso inutilizzata di Nature Based Solutions per la green economy europea. Sono alla base delle attività economiche rurali tradizionali e offrono importanti alternative sostenibili ai prodotti di origine fossile.
Tuttavia, realizzare il loro potenziale per contribuire agli obiettivi del Green Deal Europeo e di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite  richiede azioni comuni a livello europeo.

Obiettivi del Forum, destinatari, temi

Il forum andrà online in lingua inglese: sarà un confronto di livello internazionale sulle azioni legislative, regolamentari e organizzative necessarie a posizionare i prodotti forestali non legnosi al centro degli impegni sulla bioeconomia europea; si rivolge quindi ai referenti politici europei, nazionali e locali e alle principali parti interessate nelle catene del valore dei NWFP (associazioni di proprietari di foreste, produttori e trasformatori, organizzazioni di consumatori, industrie, ONG, istituzioni pubbliche, ecc.).

L’evento sarà l’occasione per discutere ed arricchire il libro bianco sviluppato durante il progetto INCREDIBLE, con la revisione da parte della task force IUFRO force IUFRO "Unlocking the Bioeconomy and Non-Timber Forest Products" ed esperti di settore.    Il Forum intende essere:

  • un'opportunità per conoscere il contributo dei prodotti non legnosi alla green economy
  • un'opportunità di networking con gli attori più rilevanti del settore
  • una panoramica delle azioni politiche di successo intraprese nei paesi europei e del bacino del Mediterraneo per affrontare queste sfide 
  • un'opportunità per contribuire a rivedere e discutere le raccomandazioni politiche proposte.
Condividi:

Notizie ed eventi

08 Aprile 2021

Nonostante l'emergenza Covid-19, è ripartito il 7 aprile il progetto " la Scuola nel Bosco " promosso da Forestas, Istituto scolastico e Comune di Dolianova...

06 Aprile 2021
SPLENDIDI PAESAGGI VENTOSI

Regione storica del Monte Acuto . Qui sughero e granito hanno rappresentato per anni la fonte economica di maggior rilievo: il territorio è ricco di boschi di leccio e principalmente querce da sughero...

03 Aprile 2021

Divieto di assembramento ed altre prescrizioni statali e regionali per il lockdown pasquale 2021 comportano in ogni caso l'impossibilità di fruire delle aree forestali demaniali destinate alla sosta e ai pic-nic dal 3 al...

30 Marzo 2021

Anche in Sardegna gli alberi di leccio ( Quercus ilex L.) sia nel verde pubblico che privato sono soggetti ad attacchi fungini che producono cancri corticali e decadimento strutturale del fusto: nei casi più...

29 Marzo 2021

Il 10 marzo 2021 è stato siglato tra le Agenzie regionali Forestas e Agris un accordo di collaborazione tecnico-scientifica per un progetto integrato, costruito grazie alle riunioni del Tavolo Tecnico per la difesa...

29 Marzo 2021

In questa pagina si rende disponibile la documentazione relativa a due ulteriori Piani Forestali Particolareggiati: quello del Supramonte ( Montes , Orgosolo) e di Is Cannoneris ( Gutturu Mannu , Domus de Maria e Teulada)...

23 Marzo 2021

Da ricercatori italiani nuovi dati sulla tossicità del piombo su rapaci trovati morti in tutta Europa: forme gravi di avvelenamento, note con il nome di saturnismo , ...

22 Marzo 2021

Il valore dell'acqua è molto più del suo prezzo : senza una chiara visione del valore multidimensionale dell'acqua, non saremo in grado di salvaguardare questa risorsa fondamentale a beneficio...

21 Marzo 2021

"Ripristino forestale: un percorso di recupero e benessere" è il tema scelto quest'anno dalle Nazioni Unite e dalla FAO per la celebrazione della Giornata Internazionale delle Foreste (21 marzo)...

12 Marzo 2021

Un questionario da compilare on-line rivolto a pescatori sportivi, turisti o gestori di attività collegate (Hotel, B&B, ristoranti, negozi di pesca sportiva, etc.) e personale di ...

08 Marzo 2021

Dal 1946 diventano in Italia simbolo dell'Otto Marzo, la giornata internazionale della donna (comunemente definita festa della donna ) per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le...

05 Marzo 2021

Il Testo unico in materia di foreste e filiere forestali approvato nel 2018 prevede che le regioni promuovano la crescita delle imprese forestali , incentivando di fatto anche la transizione al settore privato delle filiere...