Vedetta di Monte Ferru

Vedetta Montiferru, Cardedu

Questa postazione di avvistamento si trova sulla cima del Monte Ferru; la vedetta è situata leggermente più in basso: 850 metri s.l.m. mentre la cima raggiunge gli 875 m.

Ci si può arrivare percorrendo un tortuoso stradello laterale.

Il paese visibile sullo sfondo è Baunei.

Curiosità

la cima di 'Monteferru viene chiamata dagli abitanti del luogo, in Sardo, ''S'ingannadori'' - ossia "il diavolo" - forse per via della difficoltosa accessibilità del luogo.

Condividi:
Scheda
Servizio di appartenenza:
Tipo struttura:
Indirizzo:
Lanusei NU
Italia

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • A quota 1467 m s.l.m. questa vedetta domina tutto l'agro di Tonara e su tutti i monti circostanti, con lo sguardo che spazia dal massiccio del Gennargentu a tutta la Sardegna...
  • Questa postazione di avvistamento, sita in comune di Sinnai , appartiene dal punto di vista gestionale al Complesso Forestale di Settefratelli . Lo sguardo della vedetta spazia su...
  • Noto anche come vivaio di San Giovanni, è luogo ideale per le specie delle numerose fasce fitoclimatiche dei rimboschimenti. Diventa vivaio conservazionistico per la vicinanza al...
  • Questa vedetta, non distante dal centro abitato, domina Seui e la barbagia di Seulo. Comunica visivamente con la postaizone di Margiani Pubusa , e spazia con lo sguardo sui Tacchi...
  • Il massiccio roccioso che sovrasta il paese di Arzana, nel suo versante Est che lambisce la Statale 389, raggiunge quota 1240 metri s.l.m. ed è in gran parte coperta da boschi di...
  • Il toponimo è ripostato anche come Misureris.
  • Il centro si trova all'interno della Foresta demaniale di Pantaleo e si raggiunge percorrendo circa 8 km sulla strada provinciale n.213 che collega Capoterra con Santadi.
  • La vedetta di Asuni, nota col toponimo Modighina , è situata sulla cima del Monte Ualla , che sfiora i 600 m slm. Posizionata geograficamente al centro dell'Isola, gode di un...
  • La vedetta, sita in territorio di Tula al confine con Erula, domina la vallata con sguarda sulla catena del Limbara, su Tempio, Erula e territorio di Bortigiadas.