Verso una gestione inter-comunale della Rete dei Sentieri nel SIC del Supramonte interno

22 Marzo 2019

L’Agenzia Regionale Fo.Re.STAS sta portando a termine l'Accordo di Programma, delegato e finanziato nel 2012 dall'Assessorato della Difesa dell'Ambiente.
L'intervento riguarda l'area SIC "Su Suercone" che interessa i Comuni di Dorgali, Oliena, Orgosolo e Urzulei e l'area demaniale di Montes.

Dopo il completamento dei lavori sul campo, condotti con maestranze assunte nei quattro Comuni, progettazione e direzione lavori a cura di Ente Foreste (ora Forestas), la fase conclusiva prevede:
- la predisposizione di cartelli informativi, nel formato standard 140x100 cm, da posizionare nei punti di accesso al Supramonte e nei centri abitati di Orgosolo, Oliena, Dorgali ed Urzulei secondo le indicazioni che saranno raccolte da ciascuna amministrazione;
- la predisposizione di "Linee guida gestionali" della Rete Escursionistica del Supramonte, coerente con il Piano di Gestione del SIC, vigente nella versione aggiornata del 2016 .

Tutto il lavoro è stato condotto nel solco di quanto previsto dalla Delibera di Giunta Regionale n. 55/14 del 16.12.2009 (Accordo di Programma per la realizzazione del progetto di tutela e sviluppo coerente con il Piano di Gestione del SIC “Supramonte di Oliena, Orgosolo e Urzulei - Su Sercone” ITB022212 – Accordo di Programma stipulato tra i quattro Comuni di Dorgali, Oliena, Orgosolo, Urzulei ed Ente Foreste della Sardegna).

La governance e la gestione della rete dei sentieri nell'area SIC
Nel nuovo scenario delineato dalla L.R. 16/2017 (Testo Unico sul Turismo, che tra le altre cose ha istituito la Rete Escursionistica della Sardegna, individuando l'Agenzia regionale Forestas per la sua gestione) e dalla Delibera di Giunta 48/36 del 2 ottobre 2018 - linee guida e normativa tecnica di riferimento per la progettazione, la realizzazione e la governance della R.E.S.) Forestas ha organizzato tra dicembre 2018 e gennaio 2019 quattro incontri "ristretti" con le amministrazioni comunali interessate (Oliena, Dorgali, Urzulei e Orgosolo) per presentare la bozza finale delle Linee guida gestionali e discuterne preliminarmente alcuni aspetti con i sindaci.
Nell'incontro già organizzato ad Oliena, alla presenza di tutto il gruppo di lavoro di Forestas, con l'amministrazione ospitante, alcuni portatori di interesse selezionati dalla stessa, e con gli amministratori di Dorgali, si sono esaminati i punti salienti dell'intervento e sono stati presentati i risultati dell'Analisi della Dimensione Umana predisposta dallo stesso gruppo di lavoro regionale - anche grazie alla collaborazione del Centro di Programmazione (CRP) - attraverso interviste approfondite e questionari somministrati alla popolazione, agli amministratori, a numerosi portatori di interesse ed operatori economici.
Un secondo incontro interlocutorio si era tenuto a Dorgali venerdì 14 dicembre, mentre il 20 dicembre 2018 si è tenuto ad Urzulei il terzo incontro.
Ha concluso la serie il quarto incontro, ad Orgosolo il 5 febbraio 2019 alla presenza dei rappresentanti di tutte le quattro amministrazioni.

Incontri aperti alla popolazione ed ai portatori di interesse
Nel mese di marzo 2019, a conclusione del lungo iter, si programmeranno gli incontri aperti alle comunità locali ed agli operatori.
Ma questa fase di condivisione con le popolazioni dovrà essere preceduta dall'esame e dalla discussione tra i sindaci, del documento predisposto da Forestas.

Sarà l'occasione per presentare non solo tutti i lavori realizzati con i circa 2 milioni di euro di finanziamento regionale, ma anche la Rete dei sentieri (circa 100 km) nel Supramonte interno (realizzati a standard CAI come oramai previsto anche dalle Linee Guida regionali di recente approvazione), ma anche le linee programmatiche del modello di gestione proposto da Forestas e dai quattro comuni: questo era infatti uno degli impegni presi con l'Assessorato regionale alla Difesa Ambiente dai beneficiari del finanziamento (Ente Foreste ed i 4 comuni del Supramonte) per assicurare una gestione della fruizione dell'area SIC conforme alle direttive contenute nel documento di gestione del SIC approvato nel 2016.

Informazioni e segnalazioni
Per ogni informazione e richieste è possibile scriverci al seguente indirizzo:
comunicazione.istituzionale@forestas.it

 

Condividi:

Notizie ed eventi

21 Gennaio 2020

È stata indetta una procedura selettiva pubblica per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la nomina dell’ Organismo indipendente di valutazione della performance (OIV) dell’...

17 Gennaio 2020

Forestas partecipa alle attività del progetto promosso dalla Rete Rurale Nazionale, per la valorizzazione del sughero. Il mese prossimo un interessante workshop in Calabria...

17 Gennaio 2020
Avviso del Servizio Territoriale di Cagliari

Il sorteggio pubblico delle domande pervenute si terrà il giorno 21 gennaio, ore 11 , presso gli uffici del Servizio Territoriale in località is Bagantinus a...

15 Gennaio 2020

In occasione della festività patronale, venerdì 17 gennaio, gli uffici del Servizio Territoriale di Cagliari situati a Bagantinus (Decimomannu - CA) resteranno chiusi al pubblico.

(Comunicazione a cura dell'URP...

17 Dicembre 2019

La scadenza per l'invio degli abstract è stata spostata al 15 gennaio 2020

Il comitato scientifico sarà lieto di ricevere contributi sotto forma di abstract secondo questi temi legati all’ agroforestazione...

13 Dicembre 2019

Sono stati pubblicati in albo pretorio gli esiti della selezione di 2 figure professionali (geografo, comunicatore) per la fase finale del progetto, Interreg “ INTENSE ” Itinerari Turistici ciclo-escursionistici Sostenibili nell...

12 Dicembre 2019

Il Servizio Territoriale di Cagliari informa che sono sospese la vendite e le concessioni delle piantine sino al prossimo 13 gennaio 2020 presso il punto vendita di Bagantinus (Decimomannu).

06 Dicembre 2019

Si informano gli interessati che sono stati pubblicati gli esiti della valutazione TITOLI per i due profili ( GEOGRAFO e COMUNICATORE ).

Sono da considerarsi convocati per il colloquio orale tutti e soli gli ammessi,...

05 Dicembre 2019

Su questo tema importante, si è dato il via al progetto triennale per un futuro al riparo dai rischi nel parco di Tepilora , sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD , l'unico selezionato in Sardegna nel bando 2018...

03 Dicembre 2019

Scadrà il giorno 3 gennaio 2020 il termine per inviare la propria candidatura ed ottenere - per l'anno 2020 - l'allestimento della mostra durante manifestazioni organizzate da vari soggetti (scuole pubbliche in primis)...

02 Dicembre 2019

Sono state stabilite le date per i colloqui relativi alle selezioni per i due profili ( GEOGRAFO e COMUNICATORE ) per il completamento delle attività del progetto INTENSE.

26 Novembre 2019

Partito oggi, ufficialmente, il progetto di cooperazione transfrontaliera LIVINGAGRO , finanziato dal programma ENI CBCMed. La Regione Sardegna ospita per due giorni i rappresentanti provenienti da Giordania, Grecia, Libano...